• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Benvenuti sul forum de ilpuntomanutenzione.it!

Stai navigando nella nostra community come Ospite.

Avere un account sul nostro forum ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, visualizzare e scaricare eventuali file, vedere le immagini in formato intero, iniziare conversazioni personali con gli altri membri del forum e di utilizzare tutte le altre funzioni e le aree riservate agli utenti registrati.

Condividi la tua passione per la manutenzione auto!

Registrati ora

Nota Bene: Per attivare l'account, dopo la registrazione, è richiesta una breve presentazione agli altri utenti registrati.

Fiat Panda 2012 1.2 BZ 8V 69 CV - Olio motore, trattamenti, additivi

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#1
Ciao.
Liberatomi dall' obbligo di garanzia biennale che mi imponeva di fare il tagliando presso le officine autorizzate, e soprattutto mi "costringeva" a pagare cifre assurde per un cambio di olio...ecchime al mio primo tagliando "FAIDAME" sulla Pandina.
Veniamo subito al dunque.

Olio motore.

Olio consigliato dal libretto: Selenia K Pure energy 5w 40, caratteristiche SAE 5W-40 ACEA C3 / API SN, specifica 9.55535-S2

In alternativa (naturalmente con le stesse specifiche del suddetto) ho visto, quasi allo stesso prezzo:
- CASTROL Magnatec, C3, 5W-40 ;
- MOTUL 8100, X-CLEAN, 5W-40
.
Del Motul ne ho letto un gran bene, e sembra sia uno degli olii preferiti da chi possiede automobili piu' costose e "performanti"

Trattamento:
- Bardhal ENGINE TUNE UP AND FLUSH BARDAHL, già provato in passato e ha reso bene, e servirà a togliere gli ultimi residui di quella monnezza di olio anonimo che mi hanno messo in officina con autorizzaZZione.

Additivi:

- Bardahl long life con fullerene (dicono), 400 ml costano (quasi) quanto 4 litri d' olio.
- Sintoflon, con PTFE Teflon, (forse) meno efficace del "fullerene", ma costa la metà del sopraindicato, e (dicono) duri di piu'.


Eventuali pareri, considerazioni, consigli sono assai graditi.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#2
Al primo cambio di olio eviterei l'additivo anti attrito, altrimenti risulta impossibile capire quanto viene dall'olio e quanto dall'additivo in termini di cambiamento.
Ho provato Sintoflon e per i miei usi il gioco non vale la candela, meglio comprare altro olio.

Motul non finisce in GDO, Castrol sì. E di Castrol sul 1.2 della Panda ho preferito il magnatec al Edge.
Allo stesso prezzo forse proverei Motul.
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
#3
Ciao ho la tua stessa auto nuova nuova. Il sintoflon l'ho provato nella precedente auto, lo lascerei dove è. Nessun problema, ma nessun beneficio. Quanti km hai? Come si comporta la panda?
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#4
@Max 69 grazie innanzitutto per il tuo intervento.
La mia auto ha 40mila km, quasi tutti di autostrada, e non ha nessun particolare problema, se non la mia ansia di togliere quella monnezza di olio anonimo che in officina con autorizzaZZione mi hanno rifilato di nascosto, senza nemmeno farmi assistere allo "scempio".
In base alla tua testimonianza direi che è il caso di abbandonare l' ipotesi "sintoflon".
Vi prego, ditemi che pure il "fullerene" è una "cagata pazzesca" (Fantozzi) cosi' mi passa pure questa ulteriore fissazione, e mi fate risparmiare 40 euri : )
Messaggio doppio unito:

Al primo cambio di olio eviterei l'additivo anti attrito, altrimenti risulta impossibile capire quanto viene dall'olio e quanto dall'additivo in termini di cambiamento.
Eh vabbe', appunto chiedo per sfruttare "a scrocco" l' esperienza di altri, cosi' non faccio esperimenti sulla mia : p
Grazie anche a te per avermi indicato la tua esperienza "sintoflon"
 
Ultima modifica di un moderatore:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#5
Non penso che sia una cagata pazzesca, ma se vuoi il fullerene piuttosto spendi di più per un Bardhal, che ha in diverse formulazioni anche questo antiattrito (oltre che il polarplus).

Tu non è che stai domandando se aggiungere un additivo... ma se aggiungere un additivo mentre cambi olio. Se l'obiettivo è togliere di mezzo l'olio che ti han propinato, valuta se inserire l'additivo dopo 5.000km del nuovo olio. Almeno puoi distinguere tra cambio olio ed aggiunta additivo, facendoti una opinione adeguata dello stato delle cose.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 2003
#6
Anch’io concordo con pike, se vuoi provare bardahl vai di tecnhos c60 oppure fai un anno con qualcosa di più normale ed economico per avere carte in tavola più oggettive.
L’unica cosa è che con un fire nuovo e con l’antiattrito c’è il rischio che non si capisca più quando è acceso e quando è spentoLOL
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#7
Se l'obiettivo è togliere di mezzo l'olio che ti han propinato, valuta se inserire l'additivo dopo 5.000km del nuovo olio. Almeno puoi distinguere tra cambio olio ed aggiunta additivo, facendoti una opinione adeguata dello stato delle cose.
L' intenzione è di fare un "flush" olio motore prima di sostituirlo col nuovo, considerando che il tagliando avverra' tra 5000 km circa, mi farò gli ultimi 2-300 km con l' additivo per il flush olio motore bardahl, e poi scolo tutta quella fetenzia che mi hanno messo nel motore.
Per il nuovo, e qui rispondo pure @Manga97 avevo escluso l' ipotesi c60 del bardahl perché, leggendo velocemente (e con superficialità), non avevo trovato le stesse caratteristiche dell' olio Selenia KPE (da libretto), poi, guardando meglio, ho trovato il Bardhal C60 Exceed che ha effettivamente le stesse caratteristiche dell' olio "ufficiale", e qualche 'nticchia di fullerene e polar plus, qua e la', promettendo un "triplo strato protezione".
A questo punto mi sa che metto direttamente questo, e mi risparmio la fatica (ma soprattutto i soldi) dell' additivo.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 2003
#8
Esatto, il discorso è che quello già additivato costa meno, non ricordo adesso cosa ha in più il tipo “exceed” ma su scaffale non l’avevo trovato.
Terzimiky diceva comunque di guardare se c’è la mb229.51 sei dentro anche nella Fiat s2
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#9
Internet per fortuna ci viene in aiuto. In pratica l' Exceed è per i motori moderni, anche euro 6...quindi penso che "la accendiamo".
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#10
Non per denigrare il pur ottimo Technos C60 Exceed, non ha la specifica Fiat.
Ed io, candidamente, me ne strafregherei...
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#11
Si, infatti, non ha la specifica Fiat ma ha tutte le altre. Quindi in che senso ce ne strafreghiamo? Lo compro lo stesso e me ne strafrego o cerco uno con la stessa specifica? Nel qual caso l' alternativa sarebbe Motul, sopraindicato, ma poi ci dovrei aggiungere il "fullerene" con l' additivo, perché ormai mi ha intrigato...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#12
Io lo proverei lo stesso.
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#13
"La accendo", non la Panda, naturalmente, la risposta! : )
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#15
Ottimo!

BARDAHL TECHNOS C60 5W40 EXCEED
Performance Level
ACEA C3 / API SN-CF
MB 229.51-226.5 / BMW Longlife 04 / VW 502.00-505.01
PORSCHE A40 / Ford WSS-M2C917A
Renault RN0700-RN0710 / GM dexos 2
SAE 5W-40
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#17
Un attimo.. "performance level". Non certificazione.
Secondo la App BeVo di Mercedes Benz MB non ha certificato il 229.51 per questo Bardhal.
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#18
Un attimo.. "performance level". Non certificazione.
Beh, quale sarebbe la differenza? Anche perché sul sito Bardahl non ci sono altri riferimenti a "certificazioni".
Non penso che Bardahl si mette a fare riferimenti agli acronimi a pene di canide...
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#20
Anyway, leggendo attentamente cosa è richiesto dalle varie specifiche, si legge che la "S2" Fiat equivale all' ACEA C3 (che comprende la stessa FIAT + altre...), infatti dalla scheda tecnica di Motul (per esempio) si legge: "Il livello di prestazione FIAT 9.55535 - S2 richiede al lubrificante di combinare la specifica ACEA C3 e la gradazione 5W40 allo scopo di lubrificare perfettamente tutte le motorizzazioni benzina dei marchi FIAT, ALFA ROMEO e LANCIA prodotte a partire dal luglio 2007"
Quindi, se Bardahl non si è preoccupata di "aderire" a questa specifica, forse è perché nemmeno sa che esiste.... : )
 
Piaciuto: MAV
Alto Basso