• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Risolto Fiat Palio berlina - Kit ganasce che marca montare?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Auto
Fiat Palio 1.2 8 v (12/2000)
Salve ragazzi, dopo aver risolto l'odissea dei fischi freni anteriori, la frenatura posteriore a ganasce e tamburi a soli 110.000 Km mi sta salutando facendo rumori , stridii, sfregamenti freno amano che fa più scatti del dovuto, in pendenza non tiene tanto bene ecc., allora la porto dal meccanico e mi dice: devi cambiare tutto il kit ganasce cioé (portaganasce,ganasce,cilindretti,molle, registri e tamburi) perché hanno circolato abbastanza molle starate,registri usurati ecc. e prediligere marca “Ate”od originali Fiat al limite Trw, altrmenti neanche la toccava, dicendo che non si prendeva alcuna responsabilià su altre marche!; perciò vado dal ricambista e di queste marche non aveva neanche l’ombra : Ate per quest auto il kit completo non lo fa, (producesolo i tamburi), mi ha proposto parti sciolte: ganasce,cilindretti e tamburi marca Ferodo,Brembo,Lpr,Remsa ,Metelli e qualche altra marca sconosciuta, francamente da parte mia Brembo e Ferodo non ne voglio più sapere,le molle e i registri non me le poteva procurare e allora decido di andare alla Fiat e li sono svenuto: ganasce,molle,registri,cilindretti,tamburi udite udite : pe la modica cifra di 540€ , anticipo del 20% all’ordine, tra l'altro non si aveva sicurezza che potessero arrivare e alla fine se arrivavano potevano provare fare uno sconticino del 10%! Ora non per l’auto ma questa cifra in questi ultimi periodi non posso affontarla e ancora a parte ci sono manodopera e olio freni ! guardo on line su Autoparti e Autodoc e trovo kit semicompleto TRW (ganasce,molle, cilindretti,grasso per montaggio mancavano registri e levette freno a mano delle ganasce)ad € 159,58 però purtroppo non sono disponibili,l’unica marca disponibile è Valeo kit premontato completo di tutto(ganasce,molle,registri,cilindretti) ad € 93,58, tamburi Ate €46 oTrw €68 perciò con circa 160 € per la pima opzione e 180€ per la seconda, mi passerebbe lo spavento..a questo punto sono ritornato dal ricambista domandandogli se poteva procurarmi il kit Valeo,non vi dico come mi ha guardato e risposto:la Valeo per i freni è la marca più scadente, forse e dice forse va bene solo per le frizioni! Secondo Voi il kit Valeo per la Palio berlina va bene o non serve come ha detto il ricambista? devo optare per forza per la Trw ?; oppure per piacere ditemi una marca buona che avete provato e va bene ;ringraziandoVi immensamente Enrico
 

Allegati

Ultima modifica:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Prova a verificare anche su MisterAuto...
Sai i codici fiat delle tue parti?
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Potrei raccontarti la mia esperienza sui tamburi della punto mk2, ma è un'altra auto, altro telaio, altra distribuzione dei pesi, altro baricentro, altro codice motore, altro impianto stereo...
E poi, marca Ate, che a quanto pare, per la palio non fa questi pezzi.

Il codice fiat serve. Se lo riesci a reperire...
 
Auto
Fiat Palio 1.2 8 v (12/2000)
Salve a tutti e grazie 1000 per le indicazioni e i suggerimenti
e allora i codici Fiat ce l'ho tutti,sentite che strano su catalogo Ate nonesistono ganasce per Palio berlina e su MisterAuto (grazie @Pike ) come per magia spuntano le ganasce Ate per Palio berlina! mah?! però c'é da dire che a parti sciolte mi costa di più cioé ganasce Ate da MisterAuto €60,90(però senza levette cavo freno mano) devo aggiungere molle che ce l'ha solo Autoparti per due ruote marca Trw €23,36 + registri solo in Fiat per due ruote €112,22 + cilindretti Trw disponibili solo su Autoparti €34,16 per un tot.€240,64 compreso spedizione sempre devo aggiungere i tamburi e manodopera circa 100 € siamo a 340€ mentre con Valeo a conti fatti tot. kit ganasce completo(anche levette cavo freno mano) +tamburi Ate+manodopera siamo a circa 200€ tutto compreso.
secondo Voi per 140€ mi conviene mettere parti sciolte marche miste come Ate,Trw,Fiat o Valeo risparmiando 140€?
sempre grazie 1000
Enrico

--- Messaggio doppio unito ---

ah! ragazzi scusate nel preventivo ricambi Fiat ho sbagliato il tot. non é € 540 (non avevo conteggiato i tamburi) il totale é la bellezza di 794,53 € cioé ( ganasce complete di levette cavo freno a mano,molle ganasce,cilindretti,registri e tamburi) con manodopera saremmo arrivati ad oltre 850€ ! forse neanche il valore commerciale dell'auto!
grazie 1000
Enrico
 

Allegati

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Potresti riportare qui i codici?
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Quoto Pike. Con i codici ricambio si possono fare ricerche incrociate.
A volte codici oem diversi riportano a codici comuni nei cataloghi after market, e così si scoprono inaspettate intercambiabilità di pezzi.

--- Messaggio doppio unito ---

@Enric75 mi sono reso conto che nel tuo profilo manca l'anno di produzione del veicolo, e ci si rende conto di quanto pesino queste mancanze quando si cerca di aiutare qualcuno. Quindi, per favore, aggiungi questa importante info nel tuo profilo.

Da una ricerca superficiale (senza anno e numero di telaio) su eper, sembrerebbe che la palio berlina condivida i ricambi con la WE, e su ebay ci sono molti kit tamburi in vendita. Tra l'altro, prendendo i codici fornitore di uno di questi kit, a caso, e cercando in rete, mi sono uscite, come sospettavo, comunanze di pezzi non da poco, come se quei tamburi andassero montati su meta' delle auto del gruppo LOL
Ma prima di essere troppo ottimisti, fornisci almeno l'anno di produzione e i codici ricambio in tuo possesso.
 
Auto
Fiat Palio 1.2 8 v (12/2000)
Salve a tutti e grazie 1000 per le Vs indicazioni
@ElCaimanDelPiave scusa hai ragione son sbadato, non avevo indicato l'anno della Palio, provvedo subito! per quando riguarda i freni della Palio berlina con la Weekend in comune ha solo i dischi anteriori con la 1,2 benzina e 1.7 diesel e con le Uno turbo benzina anteriori per il resto dietro purtroppo non ha univocità con altre auto del gruppo : ha i tamburi da 185mm di diametro interno e li monta solo la Palio berlina, mentre la Weekend ha co

--- Messaggio doppio unito ---

correlazione con la:Multilpla,Marea,Bravo,Strada,Siena ecc.
il numero di telaio della mia Palio: ZFA17800002251990
codici ricambi Fiat: tamburo 1 pezzo 5923606, serie 4 ganasce 77362454, molle ganasce per 1 ruota 7078634, registro per 1 ruota 7078589, cilindretto 1 pezzo 7081423
Grazie 1000
Enrico
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Auto
Fiat Palio 1.2 8 v (12/2000)
Salve Pike e grazie 1000
(1)da M.A. il set tamburi hanno disponibili solo Bosch per €116,90,la serie ganasce solo OP per €14,20, le molle delle ganasce della Hella (non sapevo che facesse ricambi per freni)a 15€(per una ruota),cilindretti solo OP a 11,70€,(2)da A.P. la marca che si avvicina + all'originale cioé Trw (Ferodo e Brembo non ne voglio + saper mi hanno dato troppi problemi) set tamburi marca Trw 63€ , serie ganasce Trw €20,73 ,molle ganasce Trw 9€ a ruota,cilindretti Trw €15,75 cad.1 ,i registri ce l'hanno solo in Fiat per 50€ circa cad.1ora a conti fatti per le parti sciolte da M.A. il tot. é €184,50 [tamburi Bosch,ganasce e cilindrettiOP,molle ganasce Hella, da A.P. il tot.é€133,23[tamburi,ganasce,cilindretti,molle ganasce Trw]{ le ganasce sia OP e Trw sono senza le levette fune freno a mano perciò dovrei montare le vecchie perché Fiat le fornisce insieme alle proprie ganasceal costo di circa 90€ per la suddetta serie};(3)sempre da A.P. ci sarebbe una terza opzione : Valeo Kit completo di tutto premontat[ganasce complete di levette cavo frenomano,molle ganasce, registri e cilindretti]il tutto ad € 86,30 così mi restrebbero da comprare solo i tamburi della Trw a 63€ per un tot. di 149,30 € soluzione + economica e completarispetto alle 184,50€ di ricambi di M.A. e alle 133,23 di A.P.(registri da acquistare in Fiat perciò da aggiungere circa 100 ai due conti perciò € 284,50 M.A. ed € 233,23 A.P.)
tra queste tre opzionida profano la prima la scarterei: M.A. i tamburi della Bosch sicuramente saranno buoni ma + dell'Ate o della Trw? ganasce e cilindretti OP non consosco per niente sta marca (sinceramente mai sentita nominare sono buoni boh?)le molle ganasce della Hella idem come prima (sapevo facesse roba elettrica,per i freni mi é nuovissima),la seconda opzione : A.P. tamburi,ganasce,molle ganasce,cilindretti Trw sò che é una marca di primo impianto Fiat anche se la Palio berlina nasce con impianto Ate ( c'é da dire che in queste due soluzioni le ganasce non hanno le levette fune freno amano chi lo sa se nella mia auto ci vogliono?!, male che vada in queste opzione dovrò comprarli in Fiat) ora la terza ed ultima la Valeo kit completo di tutto oltre che essre premontato la Valeo la conosco per la fama delle frizioni,sarà buona ?
secondo Voi, quale delle tre opzioni dovrò sceglier?
grazie 1000 in anticipo
Enrico
abbreviazioni: M.A. Mister Auto , A.P. Autoparti , OP Open Parts
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Preambolo: il tuo post è difficilissimo da leggere, tra punteggiatura caotica, spazi messi quasi a caso e formattazione inesistente.
Seconda domanda: la scegli tu o la sceglie il meccanico?

A mio parere parlando di ATE, Bosch, TRW, Ferodo e SBS parli di produttori storici di impianti frenanti, e quindi al massimo si parla di... differenti idee, ma di prodotti di primo piano. E Valeo fa tutt'altro che schifo, secondo me.
Open Parts è stata recensita per materiale disco freno da @Salva-Racing.

Stai parlando di un'auto di 17 anni con i freni finiti. Fai tu le valutazioni su quanto denaro investirci sopra, perchè anche un kit tamburi meno performante di un altro sarebbe comunque nuovo di zecca, e se è montato correttamente secondo me frena di più di quello che hai ora.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Io andrei sul kit premontato della valeo. Senza se e senza ma.
Dal mio punto di vista ti stai facendo troppe
5_seghe.jpg
mentali...

LOL
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Anch'io posseggo una Palio ( è una Weekend del 2003 1242 16V. ) ed ho avuto una bruttissima esperienza a riguardo dei freni posteriori, comprando quasi tutto commerciale ( TRW, Bosch ), quasi perchè i registri delle ganasce avevano le molle rotte e commerciali non esistono.
Detto ciò li ho montati e pur essendo uguali a prima vista ( sono andato in autoricambi con i pezzi originali smontati ) differivano per piccole cose: distanze tra la battuta delle ganasce e i perni fissi sul " piatto " del porta tamburo.
A parte il fatto che sono diventato matto ( nel vero senso della parola ) per regolare i registri, non mi convinceva molto la frenata, non era molto cambiata rispetto a quando avevo i freni originali, dopo poco tempo mi si inchiodava, appena frenavo, la ruota posteriore sinistra: smonto il tamburo e trovo il cilindretto inbrattato d'olio.Vado all'autoricambi e me lo cambia senza problemi: ri-divento matto nel regolare nuovamente i registri, passa altro tempo e la macchina non mi sembra frenare bene.
A questo punto vado in officina Fiat, con il capo officina alziamo la macchina, smonta il tamburo e mi fa notare altre piccole differenze ( a dir poco impercettibili ) sulle ganasce ( praticamente mi ha spiegato che nel momento della frenata se la ganascia tende a bloccarsi nella fase di " apertura ", la macchina non frena posteriormente ) e opto ( molto dolorosamente ) per la sostituzione del Kit Fiat ( non vi dico quanto mi è costato ) e lascio la macchina in officina.
La riprendo dopo un bel pò di giorni ( perchè in base al telaio la mia Palio può montare due tipi di freni: Bosch o BP ), ovviamente indovinate cosa monta ( BP ) la mia Palio e cosa ha ordinato il ricambista Fiat ?......i Bosch...:Banghead:.
Dopo altri giorni chiamo e la macchina è pronta, ma ha qualcosa che non va: mi sembra che freni troppo sull'anteriore e quasi nulla sul posteriore: lo dico al capo officina che fa un giro con me e verifica la stessa cosa.
La lascio nuovamente e dopo alcuni giorni, dopo mio consiglio sul fatto di controllare o regolatori di frenata ( la Palio che ho io ne ha due sull'assale posteriore ) il capo officina ne conviene con me e mi spiega che potrebbero essersi " snervati " proprio i regolatori di frenata e creare il problema da me descritto: la macchina non frena o frena pochissimo sul posteriore.
Dopo alcuni giorni riprendo la macchina e sembra un'altra vettura!: frena incredibilmente bene e si sente ( sopratutto dai reni ) che quando si frena la frenata è anche sul posteriore.
Il capo officina mi ha spiegato che per regolare i regolatori di frenata ha dovuto utilizzare un peso, agganciarlo sulla molla dei due regolatori di frenata e regolarli nello stesso modo ( sia il destro che i sinistro ) per ar si che la frenata sia equilibrata.
Detto questo, finisco il " poema " ( spero di non essere andato Off-Topic ) per dire: non sò quanto convenga acqusitare materiale commerciale per determinati ricambi, almeno per le mie esperienze.
Poi è " normale " che nella vita si può essere fortunati ( tante persone non se ne rendono conto, ma lo sono e molto ), oppure spesso forse e dico forse occorre " fermarsi " prima di pensare di poter fare determinati lavori.Anche perchè, mi ha spiegato il capo officina, che forse il problema che avevo io sulla Palio ( ho iniziato a sostituire i freni posteriori proprio perchè " sentivo " che il posteriore non frenava ), poteva essere risolto senza sostituire tutto il Kit freni.Ma è anche vero che il lavoro che mi ha fatto il capo officina non è da tutti: in molti ( meccanici ) su svariate vetture che abbiamo posseduto in famiglia, non hanno MAI regolato il regolatori di frenata posteriori, li hanno sempre cambiati o hanno cambiato tutto il Kit freni.
Saluti, spero di essere stato esauriente :Angelic:.....:).
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
la procedura per quei tipi di dei regolatori di frenata e corretta, anche alcune punto tipo tempra da manuale riferisce di collocare un peso di 50kg nel bagagliaio a seconda delle versioni, 60 per del diesel e applicare ikg sulla leva del regolatore che mette in tensione una molla della quale poi si blocca il dado in quella posizione...:thumbsup: certo che se pero' il meccanico lo faceva prima faceva bella figura e non tu che te ne dovevi accorgerti.
 
Auto
Fiat Palio 1.2 8 v (12/2000)
Salve a tutti e grazie per i consigli
@Pike ,scusa per come scrivo é che sono troppo confuso; il meccanico come anzidetto non mette mani sull'auto se il kit ganasce non é Ate ,Fiat o al massimo Trw , per quanto riguarda la scelta personalmente ,non é tanto per risparmiare ma il kit Fiat ad €794,53 é improponibile, Ate con tutto cheé di primo impianto per la Palio berlina, non fa il kit completo e tra l'altro si trovano solo tamburi e ganasce senza levette cavo freno mano ed infine Trw che fa tutto tranne i registri e quelle benedette levette! per quanto riguarda le marche come anzidetto della Ferodo e della Brembo non ne voglio più sentire neanche gratis, la Bosch, la OP e la Trw sui freni non l'ho mai provate,della Trw ho i bracci di sospensione anteriori sostituiti a circa 60.000 km , perché gli originali Fiat erano fuori produzione, sapete una cosa ? in questi bracci comprati inbustati Trw c'era il marchio Fiat non scherzo.@ElCaimanDelPiave forse hai ragione che mi sto facendo come le chiami tu .......mentali, é vero la Palio é una scatoletta con prestazioni scarsissime,ma di quello che ho visto con i freni anteriori, smontare ,montare, fischi,rumori, perdite di tempo e soldi, arrabbiature varie ecc...., vorrei un pò di sicurezza su quello che compro,in tutti i casi già due marche l' ho fatte fuori per esperienza personale negativissima, e poi se queste levette della discordia fossero consumate che devo fare? o compro le ganasce Fiat che da sole costano€ 94,31 o metto il kit completo Valeo a 86,30€, che ad un certo punto anche se non originale o poco performante come dice Pike, almeno é nuovo e sicuramente, anzi é certo che é meglio di quello che ho su con + di 110.000 km! sicuramente sceglierò Valeo e se il meccanico non le vorrà montare andrò da un altro!
@Palio16V. ti correggo la tua auto monta impianto AP Automotive Products Lockheed non BP e per quest'auto Ate,Trw,Textar,Valeo,la stessa AP fanno i kit completi premontati addirittura alcune anche con portaganasce e come diceva @ElCaimanDelPiave sono uguali per + auto del gruppo Fiat
grazie 1000 ,vi aggiornerò
Enrico
 

Allegati

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Vista anche l'esperienza riportata da Palio, seppure su una diversa versione, mi sembra la scelta più logica un kit premontato. Si evitano un sacco di rogne, manodopera ecc.
Poi Valeo è una marca di prima grandezza, e magari non produce direttamente i kit freni, ma si fa produrre da altri costruttori al di sopra di ogni sospetto. È la mia idea eh...;)
 
Auto
Fiat Palio 1.2 8 v (12/2000)
Salve e grazie,
@ElCaimanDelPiave proprio così hai perfettamente ragione, per non andare fuori tema mi ricordo che tempo fa quando avevo la Tipo 1.4 una specie di meccanico,mi sostituì la frenatura posteriore perché usurata, mi fece diventare più matto di Palio16v : mi disse portami gansce Ferodo,cilindretti Bendis e tamburi Brembo risultato: frenava storta, tirava a dx maledettamente,il pedale che certe volte diventava sensibilissimo inchiodando pericolosamente,certe volte sembrava a fondo ecc.ecc. ebbene la sua risposta era ah si é rotto il servofreno,ah la valvolina di pressione, ah la pompa ah il correttore ,mi ha fatto cambiare non sò quante cose e l'auto sempre la stessa, poi all'ultimo mi sono arrabbiato così tanto che l'ho mandato a quel paese, sono andsato da un altro e lo sapete che cos'era il difetto? questi smontando l'auto mi disse bastava semplicemente mettere un kit completo che aveva incluso le molle ganase e i registri per non aver nessun tipo di problema! infatti l'auto aveva i registri ganasce grippati o bloccati e non faceva ragionare tutto il sistema e mi toccò ricomprare il kit ganasce della Jurid perché ormai quelli montati prima l'avevo rovinati irrimediabilmente.
comunque sempre più deciso a comprare il kit completo Valeo e tamburi Ate o Trw.
Vi terrò aggiornati e sempre grazie
Enrico
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
la procedura per quei tipi di dei regolatori di frenata e corretta, anche alcune punto tipo tempra da manuale riferisce di collocare un peso di 50kg nel bagagliaio a seconda delle versioni, 60 per del diesel e applicare ikg sulla leva del regolatore che mette in tensione una molla della quale poi si blocca il dado in quella posizione...:thumbsup: certo che se pero' il meccanico lo faceva prima faceva bella figura e non tu che te ne dovevi accorgerti.
Se ti riferisci a me, diciamo che il problema iniziale l'ho creato io.Nel momento in cui ho notato che la macchina non frenava bene sul posteriore, ho pensato " bene " :Banghead:...:Banhappy:..di sostituire i freni posteriori, pensando che fosse semplice come quelli che sostituii sulla Panda 750Fire e sulla Uno 1.108.
Nel momento in cui ho aperto i freni posteriori, mi sono subito reso conto della differenza con gli altri freni a tamburo ( e non solo sui registri, chiamato dispositivo sull'esploso eper ), ma ho pensato di poterli sostituire ugualmente.
Nel momento in cui il problema non riuscivo a risolverlo, mi sono recato in officina Fiat perchè, forse, ho trovato un capo officina degno di nome, capace di spiegare il lavoro e sopratutto capace di lavorare.
Spiegatogli il problema, lui mi ha detto che doveva per forza montare tutto originale, per " riportare " la vettura nella condiziona iniziale con il materiale originale.Poi se nella sua mente pensava che potessero essere i regolatori di frenata a difettare, questo non lo so, so solo che sono anni che abbiamo in famiglia vetture con i freni a tamburo posteriori, e mai ho trovato un persona capace di regolare per bene i regolatori di frenata.
Poi il discorso è molto semplice: tutti dobbiamo lavorare e se lui in qualità di capo officina deve " rendere " nota al proprietario ( non so se mi spiego....€ ) del suo lavoro e quindi di dover mandare avanti un'officina, i discorsi stanno a zero: se ci ha provato per guadagnare di più....allora me ne accorgerò.

--- Messaggio doppio unito ---

Salve a tutti e grazie per i consigli
@Pike ,scusa per come scrivo é che sono troppo confuso; il meccanico come anzidetto non mette mani sull'auto se il kit ganasce non é Ate ,Fiat o al massimo Trw , per quanto riguarda la scelta personalmente ,non é tanto per risparmiare ma il kit Fiat ad €794,53 é improponibile, Ate con tutto cheé di primo impianto per la Palio berlina, non fa il kit completo e tra l'altro si trovano solo tamburi e ganasce senza levette cavo freno mano ed infine Trw che fa tutto tranne i registri e quelle benedette levette! per quanto riguarda le marche come anzidetto della Ferodo e della Brembo non ne voglio più sentire neanche gratis, la Bosch, la OP e la Trw sui freni non l'ho mai provate,della Trw ho i bracci di sospensione anteriori sostituiti a circa 60.000 km , perché gli originali Fiat erano fuori produzione, sapete una cosa ? in questi bracci comprati inbustati Trw c'era il marchio Fiat non scherzo.@ElCaimanDelPiave forse hai ragione che mi sto facendo come le chiami tu .......mentali, é vero la Palio é una scatoletta con prestazioni scarsissime,ma di quello che ho visto con i freni anteriori, smontare ,montare, fischi,rumori, perdite di tempo e soldi, arrabbiature varie ecc...., vorrei un pò di sicurezza su quello che compro,in tutti i casi già due marche l' ho fatte fuori per esperienza personale negativissima, e poi se queste levette della discordia fossero consumate che devo fare? o compro le ganasce Fiat che da sole costano€ 94,31 o metto il kit completo Valeo a 86,30€, che ad un certo punto anche se non originale o poco performante come dice Pike, almeno é nuovo e sicuramente, anzi é certo che é meglio di quello che ho su con + di 110.000 km! sicuramente sceglierò Valeo e se il meccanico non le vorrà montare andrò da un altro!
@Palio16V. ti correggo la tua auto monta impianto AP Automotive Products Lockheed non BP e per quest'auto Ate,Trw,Textar,Valeo,la stessa AP fanno i kit completi premontati addirittura alcune anche con portaganasce e come diceva @ElCaimanDelPiave sono uguali per + auto del gruppo Fiat
grazie 1000 ,vi aggiornerò
Enrico
E' vero, hai ragione mi sono sbagliato, monta AP o Bosch, in base al momento in cui montano la vettura, perchè in base al telaio può montare due marche diverse di freni posteriori: A.P. o Bosch.
.I Kit completi non sempre corrispondono a quelli originali: nella mia esperienza su questa vettura, parlo del modello Restyling diverso non solo esteticamente, ma anche ( e quì il problema è forte ) e sopratutto meccanicamente dal primo e dal secondo modello di Palio.
Per esempio, sempre sulla mia " pelle ": lo sapete che la Palio Restyling ha un altro tipo di ammortizzatori e di sospensioni ( molle ) sull'assale anteriore e su quello posteriore, totalmente differenti dalla Ia serie ?
La mia Palio ( del 2003 ) ha le molle e i rispettivi ammortizzatori anteriori con supporto molla più grande della Ia serie e sul posteriore, gli ammortizzatori hanno una taratura differente, sempre rispetto alla serie precedente.
Quindi, ripeto, " provato sulla mia pelle ", ho pensato ( e spesso è giusto ) che una volta fatto io l'errore ( sui freni ) dell'acquisto errato, perchè continuare ( dopo che avevo visto in rete che esistevano ma non mi davano la compatibilità specifica per il mio modello del 2003, anche se spesso scrivono: compatibili con tutte le Palio ) a spendere per poter risolvere io il problema ?
Lo sapete che la Palio del 2003 ha una pompa benzina ( chiamata da Eper: comando indicazione livello ) con tutto il supporto in plastica TOTALMENTE DIFFERENTE dalla Palio in versione precedente ?, lo sapete che questo tipo di pompa di benzina con tutto il supporto lo monta solo e SOLTANTO la Palio Restyling ? io lo sò, perchè moltissimi ricambisti ti danno il modello precedente della Palio, che a prima vista sembra uguale, ma poi è diverso.
Quindi le foto che hai immesso sono si compatibili, ma non sono sicuro che lo siano al 100%.Quando ho comprato questa Palio ( sopratutto per il fatto che è molto carino il restyling che hanno fatto, ero convinto che nella " rivisitazione " della vettura avessero lasciato il resto invariato, ma non è così.Tanto che lo stesso capo officina mi ha confermato che moltissimi ricambi sono TOTALMENTE per LEI ( cioè costruiti per questo modello di Palio ) e se pur simili ad altri modelli, non possono essere montati s questa vettura.
Altro esempio ?, presto fatto: nel dover sostituire la frizione, qualche " buon " professionista di turno, ha rovinato la filettatura di una staffa FONDAMENTALE per l'ancoraggio del catalizzatore.
Da qualche tempo sentivo un forte TOC ogni volta che frenavo, sono andato in officina e li mi hanno fatto vedere che un bullone era svitato ( e cosa ci vuole a ri-avvitarlo ? ) e loro lo hanno avvitato, ma hanno trovato rovinata la filettaura sulla staffa.
Hanno smonto la staffa e l'hanno trovata crinata ( è di ghisa ), quindi va sostituita....:Banghead::Banhappy:......
Il programma Eper prevede due tipi di staffe ( una in alto e una in basso ), per il mio telaio di Palio ( sempre TOTALMENTE DIFFERENTE dal modello precedente ), che ordinata non centra NULLA con quella montata.
Dopo il mo stupore ( e non vi dico quello cell'officina ) hanno iniziato a " girovagare ": " ma la macchina ha cambiato il motore ? NO, l'ho comprata usata, risposta: " allora probabilmente lo hanno cambiato "........??? prima che lei la acquistasse.......ora è un problema, perchè occorre aprire un Tiket con Fiat per risolvere il dilemma.
Così ho " iniziato a parlare io ": guardate che sulla Palio spesso ho trovato errori di codici fatti da Fiat: e loro: " in base al telaio c'è un errore e non di Fiat ".........così passano altri giorni, torno in officina e finalmente si è " sciolto " il problema: in base a Fiat, la Palio monta una staffa differente da quella in Eper ( l'ho verificato anch'io che il codice da loro fornito era esatto, ma la staffa non corrisponde ) che sul programma Eper non c'è, ma è presente sul programma nell'esploso del commerciale.
Quindi avevo ragione io, gli ho detto: e loro con lo sguardo " perso " hanno potuto soltanto annuire.Montata la staffa il problema è stato risolto.
Altro esempio ? si buca la marmitta, vado in autoricambi e non esiste ( su vari cataloghi ) il mio modello ( 1242 16V. E3 con EOBD ) e mi propinano la marmitta commerciale.
Vado a verificare e la marmitta commerciale non prevede l'aggancio per la Palio E3 ( che per chi non lo sapesse, L'Euro 3 ha il catalizzatore attaccato al collettore di scarico, mentre la Palio precedente ha il catalizzatore sotto i sedili, dove la Euro 3 ha un silenziatore ) del catalizzatore e quindi non può essere montata.
Viste queste " leggere " esperienze ( che hanno portato non pochi esborsi di soldi, spesso dovuti rispendere per incapacità delle persone che lavorano e per problemi sulle differenze della versione, su cui alcuni ancora non credono, sopratutto molti MASTRI meccanici ) mi sono visto OBBLIGATO a orientarmi SOLO sull'originale, anche se capitano problemi anche con quest'ultimi.
Che dire: non si finisce mai d'imparare, sopratutto sulle autovetture, di cui ignoravo la possibilità di trovare differenze spesso importanti e di una certa entità ( non solo di soldi, ma anche di stranezze ).
Saluti :).
 
Auto
Fiat Palio 1.2 8 v (12/2000)
Salve Palio16V, non volevo assolutamente screditarti!!!!!!!!!! scusami, per quanto mi riguarda per me qua siamo un gruppo di amici che ci aiutiamo a vicenda per non incappare in fregature e quant'altro con eperienze fatte sulla nostra pelle; le figure che ho messo sono solo indicative ,poi come dici tu magari a catalogo vanno bene per la tua auto e poi all'atto pratico cambia qualcosa o proprio tutto! per quanto riguarda i ricambi della Palio berlina ( qui in Italia é stata una macchina poco fortunata),in Brasile é elogiata più della nostra Punto in altre parti del mondo non sò , mi dicevano alcuni amici che sono andati in paesi dell'Est Europa che é molto diffusa, ma non l'ho visto coi miei occhi,perciò ritornando al discorso lo so che quest'auto ha problemi di compatibilità dei pezzi di ricambio ti racconto un pò di vicende: devo sostituire il cavo frizione vado in Fiat a ordinare il filo ebbene col numero di telaio e n° ricambi preciso ,mi arriva un filo molto + lungo mi dicono che gli porta questo poi il ricambista prova ad ordinare quello della Weekend ed é preciso,poi il filtro dell'olio originalmente é un filtro piccolissimo,ebbene col n° di telaio mi esce uno molto più grosso, i bracci di sospensione ordinati alla Fiat mi dicono che siccome ha il servosterzo non sono più in produzione,per quella senza servosterzo sono in produzione ma dicono che non si prendono la responsabilità perché se non si possono montare non li possono mandare indietro alla Fiat di Torino, i fili delle candele comprati originali col numero telaio mi arrivano un pò più corti ho fatto fatica a montarli , in Fiat mi dicono che per quest'auto non c'é altro, il filtro dell'aria comprato alla Fiat la quale mi dicono che per tutte le Palio é uguale arrivato al montaggio gli stava piùlargo: soluzione bene l'auto é nata con filtro Fram Fiat made in Brazil la alla Fiat non si trova perciò lo devo comprare Fram generico, a questo hai un arisposta?ho provato altre marche,ma gli sta largo,ogni volta che lo devo comprare mi viene la febbre perché quando vai qui a Catania da un ricambista e gli chiedi una marca che non ha o che la deve richiedere ti manda a quel paese ,ti dice perché se ti dò un clean o uno champion non ti va bene e alle mie spiegazioni mi dice solo tu mi fai questi problemi i meccanici qui montano pure marca cavallo e le macchine circolano ugualmente!perciò da come vedi i problemi ci ricambi non ce l'hai solo tu .
con questo spero di esserci chiariti
cordialmente
Enrico
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Ragazzi, mi piange il cuore a leggere di tutti questi problemi, soprattutto con un'auto nata per essere venduta in mercati "emergenti" dove tutte queste complicazioni non dovrebbero esistere.
Riguardo il modello di Palio16v, penso che la sua sia poi la stessa auto che viene ancora commercializzata in sud America, ma non ne sono certo.
Al di là di questo, e tornando al topic, io ho fatto un ragionamento molto semplice: se i vari pezzi di un freno non sono perfettamente compatibili tra loro, creeranno grossi problemi.
Ma se questo freno viene fornito già montato, deve solo potersi interfacciare correttamente col mozzo e con il cavo del freno a mano (le tubazioni mi auguro non siano un problema).
Per questo propenderei per un kit premontato. D'altro canto, sulla mia punto ho fatto così, ma si tratta di un modello, a quanto pare, molto più "facile" in fatto di ricambi, rispetto alla esotica Palio..
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso