• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Fiat 124 spider 2.0 - Quale olio mettere?

Auto
Fiat 124 spider 2.0 i.e.
#1
Dato che ho potuto leggere come ci siano persone molto competenti all'interno del forum, chiedo a voi consiglio su quale olio mettere al prossimo cambio nella mia 124...Fino ad ora ho sempre messo un sintetico 10w40, come ha fatto il meccanico la prima volta che l'auto è arrivata in Italia e ha fatto un tagliando generale...Però non è che ne sia pienamente soddisfatta, anche perchè la macchina ha qualche perdita dal coperchio e , leggendo il libretto d'uso, l'olio consigliato al tempo era un Vs 20w o un 15W40 con specifiche acea ac3, api sj/cf... So che in trentanni gli oli hanno subito profonde trasformazioni e migliorie ma non è detto che un super oliovada bene per il mio motore...Ora non vorrei tornare al minerale anche perchè non so come potrebbe comportarsi nel motore dopo aver messo olio sintetico, ma magari potrei passare a un semi sintetico e vedere come va...che ne dite?Il motore è il 2.0 bialbero fiat che montava anche la fiat 131....Grazie a tutti
 

m-car

Autore di Tutorial
Auto
Chevrolet spark 1.0 2010
#2
Sembrerà paradossale ma il tuo motore va meglio con l'olio d'un tempo, cioè il minerale 15W40
I vecchi motori Fiat hanno gli accoppiamenti cilindro/pistone tali che se utilizzi un sintetico riduci la lubrificazione ed aumenti l'olio che trafila in camera di combustione.
Cambia anche il filtro, il sintetico è più detergente e potrebbe aver già sporcato il filtro, comunque mi meraviglio che un meccanico non sappia questi concetti elementari, è scandaloso!
Saluti e complimenti per la macchina
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#3
Io ti consiglio il classico olio 15w - 40 o al massimo un buon 10w40 ma io ripeto metterei un 15w40 :)
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#4
Preciso che in commercio difficilmente si trova un 10w40 sintetico, quello che utilizzi è sicuramente un semi-sintetico. Concordo anche io con il passare ad un'olio più denso, così gioverai la compressione del motore ei trafilaggi d'olio in camera di combustione visto che gli accoppiamenti di una volta erano molto più alla buona rispetto ai nuovi.
 
Auto
Fiat 124 spider 2.0 i.e.
#5
Grazie per le risposte...effettivamente io ho sempre seguito quanto fatto dal meccanico senza approfondire troppo il discorso olio, però leggendo un pò di discussioni anche qui sul forum ho iniziato a pensare di cambiare quello che ho sempre messo nel motore...l'unica cosa che mi chiedo è se non "rischio" qualcosa a mettere un olio minerale in un motore che ha avuto al suo interno per tanto tempo dell'olio sintetico o semi sintetico...c'è qualche accorgimento da adottare al cambio dell'olio per evitare che ci possano essere problemi nella mescolanza? e quale olio 15w40 mi consigliate di utilizzare ? C'è qualche marca particolare ? Grazie mille a tutti...
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#6
Gli attuali oli superano ampiamente le specifiche del tuo libretto, quindi passare da un 10w40 ad altro non inficia nulla. Tornare ad un'olio più viscoso su motori molto datati come il tuo forse è la scelta ottimale proprio per il discorso di prima che una maggiore viscosità evita trafilaggi.
Es. se metti un 5w-40, sicuramente superiore al 10w-40 1 al 15w40, nn sentirai nessuna differenza, tranne il fatto che il consumo d'olio è maggiore. Per la miscelabilità di due diverse gradazioni è nettamente sconsigliato.....
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#8
@aurafis C'è da fare una distinzione negli oli e cioè: il 15w40 è completamente minerale mentre il 10w40 è un semisintetico (il 10w40 "sintetico" lo trovi solo nei film) ed è bene specificare perchè vi sono sostanziali differenze.
Mentre il minerale puro è "totalmente" minerale con l'aggiunta di additivi per preservare e migliorare le caratteristiche di base il semisintetico è un minerale trattato per "aggiungere chimicamente" alcune proprietà tipiche dei sintetici e quindi presenta caratteristiche superiori al minerale. Ora non sò perchè il meccanico ti abbia messo un 10w40, anche se sono portato a pensare che magari in officina non ne aveva di 15w40.
Personalmente su quel motore si dovrebbe usare un 15w40 tenendo presente che cmq, gli oli che vendono oggigiorno (compresi i 20w70) sono nettamente migliori rispetto alle specifiche che hai a libretto (la sj è ormai obsoleta).
Si può provare a scendere su un 10w40 però c'è da considerare la differenza sui dati tecnici; guardando i valori di riferimento posso dire che la viscosità cinematica a 100° è praticamente identica ma, la differenza più forte si nota nella viscosità a 40° (cioè quando il motore è freddo) il 15w40 ha 106 di viscosità mentre il 10w40 ha 92 e quindi è molto meno viscoso a freddo il 10w del 15w. Tradotto in soldoni significa che il 15w40 difficilmente trafilerà sino a che l'olio non si scalda mentre il 10w40, andrà molto prima in temperatura tenendo presente però, che il motore deve essere in buone condizioni per non bertelo. Non sò perchè hai scritto che non sei pienamente soddisfatta della cosa nel senso che se il problema sono i trafilaggi esterni, allora si tratta solo di cambiare la guarnizione delle punterie (di solito è quella che perde) se invece il problema è che ti sembra che renda poco allora il discorso è un altro. C'è da considerare che un olio più viscoso (come il minerale) ha meno trafilaggi e a volte, nasconde problemi di compressione pur facendo consumare più benzina mentre il semisintetico è più propenso ad essere strapazzato (regge meglio) ma trafila di più e quindi, usarlo o meno dipende dalle condizioni del motore. Non dovresti avere problemi cmq a tornare su un 15w40 visto che i minerali di oggi sono ben diversi da quelli di allora, ma se riesci a stare sul 10w40 allora tanto meglio (a patto però che non consumi una forte quantità d'olio).
 
Auto
Fiat 124 spider 2.0 i.e.
#10
Grazie mille..,chiarissimi...non proprio soddisfatta perché a volte mi pare di sentire il motore piuttosto rumoroso soprattutto freddo,ma magari sono solo io che mi fisso su dei dettagli...allora io continuo con un 10w40 ma quale mi consigliereste?grazie mille
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#11
Nel dire che il tuo motore lo senti "piuttosto rumoroso" devo fare una considerazione e cioè, che è una sua caratteristica di questo motore associata tra l'altro, ad un "rombo" piacevolmente rotondo.
Del resto sei in possesso di un vero gioiello della storia automobilistica; il "bialbero Lampredi" è uno di quei motori che chi se ne intende, vorrebbe avere. Fa parte di uno di quei motori di progettazione "sana" e vincolata solamente da materiali che all'epoca non c'erano ma, mi permette di ricordare a chi legge, che l'ing.Aurelio Lampredi assieme a gente del calibro di Giuseppe Busso, Gioacchino Colombo e Dante Giacosa fa parte di quella schiera di geni che ha motorizzato l'italia.
Scusandomi per la licenza storica, bisogna anche da considerare che l'auto presenta anche un metodo costruttivo di sicuro meno insonorizzato di quello attuale e poi, il resto lo fà il 1995 bialbero, con cinghia di distribuzione in gomma rinforzata (e quindi non a catena metallica) dove gli alberi a cammes comandano direttamente le valvole con punterie a bicchiere e regolazione delle valvole con piattelli intercambiabili. Tutto ciò per dire che spero che sia stata fatta un ottima manutenzione con controllo della registrazione delle valvole, un operazione che andrebbe fatta dopo un tot. kgmetraggio oppure mentre si approfitta di una eventuale sostituzione della guarnizione del coperchio delle punterie.
La mia speranza personale è che un motore del genere finisca delle mani di un vero meccanico e non di un ciarlatano qualsiasi e detto ciò, spero che quando ti hanno messo il 10w40 al posto del 15w40 lo abbiano fatto con dovizia, preoccupandosi di vedere se il motore necessitava di una pulizia interna o meno.
Tornando alla tua domanda qui sopra e cioè quale 10w40 consigliarti, mi sento di dirti questo:
E' difficile per mè consigliarti un 10w40 per questo motore perchè se mi scoprono quelli delle 124 va a finire che storcono il naso e mi degradano, visto che a tuttoggi è un motore dove viene ancora consigliato il 15w40 o in sostituzione un 20w50 e addirittura l'australiana Penrite, prevede per questa serie di motori un 20w60.
Comunque se sei sicura di poter continuare con il 10w40, tieni presente che qualsiasi olio 10w40 tuttoggi in vendita è nettamente avanti rispetto al 15w40 che c'era al momento in cui costruivano l'auto ma, non per questo, ci si deve mettere il primo olio cinese che si trova per strada (soprattutto in questo motore).
Per i consigli utili al 100% bisognerebbe sapere un paio di cose: quale olio si sta usando ora e quali sono i canali da dove si intende acquistare l'olio perchè le risposte possono mostrare più varianti in base a dove uno acquista (supermercato, officina, ricambisti o internet). In mancanza di queste 2 info posso solo consigliarti che ritengo inutile consigliarti il selenia 20k 10w40 perchè lo vendono ad un prezzo esagerato per quello che è e poi, non ha un TBN particolare.
Quello che più si avvicina ai valori di un 15w40 è il Motul 6100 Synergie+ 10w40 ed ha un TBN maggiore del selenia (il TBN è il valore basico dell'addittivo che neutralizza gli acidi e mantiene pulito il motore) ed ha buone caratteristiche nell'insieme. Ottimo è anche lo Shell Helix HX7 10w40 dove presenta una viscosità inferiore al Motul, ma vanta ottime capacità di pulizia.
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#12
Ottima spiegazione zio Miky come sempre!
A mio avviso se hai sempre messo 15-40 nel motore farei fare al meccanico una pulizia motore prima di mettere un nuovo olio...Questo come ti hanno già ampiamente detto è un ottimo motore ,ma dopo un pò di anni và controllato per stare sempre al 100%.Io farei una ricerca da un buon meccanico che conosca questi esemplari per farla controllare e vedere se è tutto perfetto e vedere anche cosa ti consiglia per quanto riguarda l'olio!
 
Auto
Fiat 124 spider 2.0 i.e.
#13
Grazie...sei stato chiarissimo...forse sono stata un pó approssimativa nel dire rumoroso...ti assicuro che mi piace molto il rumore,anzi il suono del mio motore,tutte le volte che giro la chiave e lo accendo è musica per le mie orecchie...intendevo che mi pare che a freddo si avverta di più il ticchettio ,come che servisse un olio un po più corposo...purtroppo c'è anche da dire che mi manca proprio il signor meccanico,non sono ancora riuscita a trovare qualcuno che lo faccia con passione e la tratti come merita,tanto è vero che parecchi lavoretti li faccio da me....ovvio nel limite delle mie conoscenze,ma almeno so come sono stati fatti...infatti il prossimo cambio olio e filtro lo farò da me...al momento dovrei avere un elf 10w40all'interno...l'idea è di acquistare o da un ricambista o in un super fornito,naturalmente non un olio che faccia pena...sai, la guarnizione delle punterie è quasi sicuramente da cambiare e nella mia testa si sta materializzando l'idea che potrebbe essere un lavoro da fare a casa,naturalmente dopo aver cercato e studiato la fattibilità...
 

m-car

Autore di Tutorial
Auto
Chevrolet spark 1.0 2010
#14
Hai scritto bene, il tuo olio deve essere "corposo" cioè avere la viscosità prescritta dal progettista, non deve essere troppo detergente, cioè non devi mettere un olio additivato "mastro lindo", perchè le eventuali morchie presenti è meglio rimangono adese sul fondo della coppa e non in giro ad ostruire il passaggio del lubrificante.
Se sai fare il cambio olio, potrai divertirti a farlo anche 2 volte /anno.Ad esempio
4 litri di castrol gtx 15W40 costano 10-15 euro, sull'etichetta non promette miracoli ma solo una sincera lubrificazione.... te lo dice un povero fesso possessore di una Fiat 132 1600cc doppio albero da 101 cc che è ancora un gioiellino.
 
Auto
Fiat 124 spider 2.0 i.e.
#15
Grazie del consiglio...sì, per il cambio olio nessun problema l'ho già fatto altre volte su auto di casa...Fiat punto 75elx,Fiat punto 1.2 16v,alfa Romeo 156,Citroën c2,Fiat panda 1,2...calcola che quando faccio molta strada in un anno faccio circa 4000km....
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#16
@aurafis : il ticchettio che senti a freddo è normale, è il tempo che serve all'olio per arrivare nella parte alta del motore e arrivare ai bicchierini delle valvole e una volta che l'olio le ha riempite il ticchettio deve sparire; è ovvio quindi che si sentira molto d'inverno ma di meno in estate. La differenza nel riempire velocemente i bicchierini la fà la viscosità dell'olio e quindi non ti serve un olio più corposo ma semplicemente il suo olio e cito ad esempio il fatto che un 5w40 arriva in cima in 15 sec. mentre un 10w40 in 45 sec. e in 55/65 sec. un 15w40.
Quindi l'ideale appena accesa l'auto è quello di aspettare almeno un minuto da fermo prima di partire per poi proseguire senza tirare le marce per portare in temperatura il motore e far scaldare bene i liquidi (acqua e olio). Ovviamente il ticchettio che senti a freddo dopo un paio di minuti al massimo deve sparire altrimenti vuol dire che hai le valvole da registrare o le punterie da pulire o cmq i piattelli troppo usurati e quindi la cosa necessita di un meccanico. Tieni presente che se devi cambiare la guarnizione del coperchio delle punterie (e togliendolo vedrai le valvole le molle i bicchierini ecc.) devi essere sicura di saper richiudere in maniera adeguata le viti del coperchio con la sequenza e la coppia giusta tenendo presente che la testa è in alluminio.

@m-car :non deve assolutamente mettere un olio con mastro lindo addittivato perchè un olio così non esiste. Esistono invece oli che hanno TBN dichiarati nelle schede che sono almeno vicini a quello che dichiarano ed altri che scrivono con pura fantasia dei valori che poi analisi di laboratorio smentiscono; si deve anche tener presente che il dato del TBN dichiarato non rimane così sino al cambio successivo dell'olio, perchè con il passare dei km il valore cala e a volte molto prematuramente. E' necessario quindi avere la sicurezza che il TBN rimanga almeno decente sino alla fine dell'olio visto che poi è un parametro che è molto importante anche quando il motore rimane fermo per diverse settimane o mesi.
Nulla da aggiungere sul castrol gtx 15w40 a parte il fatto che anche lui si mette cmq al lavoro per tenere pulito il motore e togliere le morchie (del 25% in più rispetto agli standard industriali) solo che a differenza del suo capo e propietario (la BP) non ne dichiara la tecnologia, mentre la BP con il suo gemello, il Visco 2000 15w40 dichiara apertamente la tecnologia Cleanguard. Questo per dire che ormai tutti gli oli hanno parametri di detergenza e quindi non si può sperare che un olio accumuli senza mai pulire, perchè prima o poi qualcuno lo dovrà fare al suo posto.
P.s. non capisco perchè ti sei definito "povero fesso" possessore di una fiat 132 1600 a doppio albero; se proprio vuoi buttarti giù almeno scrivi "felice fesso" o almeno io scriverei così se avessi la 132 che hai tu ;)
 
Auto
Fiat 124 spider 2.0 i.e.
#17
Grazie...ho visto in offerta da Norauto anche l'eni i synt 10w40 a 22,00 euro ma non so se è un olio che va bene...oppure il castrol GTX 15w40 allo stesso prezzo...non ho ancora trovato il motul o lo shell,ma mi guardo intorno...
 
Auto
Fiat 124 spider 2.0 i.e.
#18
Eccomi...mi dispiace non essere più tornata a scrivere sul forum...ma vi ringrazio per i preziosi consigli e,al momento,la macchina ha nel motore un olio 15/40 castrol...come consigliato..purtroppo in questo periodo non la sto utilizzando come mi piacerebbe,ma pare funzionare bene con questo tipo di olio...grazie ancora!
 
Auto
Fiat 124 spider 2.0 i.e.
#20
Grazie mille!!ti assicuro che è sempre un grande piacere guidarla,anche se, data l'età,c'è sempre qualcosa da controllare o sistemare..:)
 
Alto Basso