• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Dubbio su impedenza crossover

Auto
Fiat Punto Mk2 5P 1.2 8V 2002
Ciao ragazzi, sono nuovo sul forum. Avrei dei dubbi riguardo l'impianto stereo della mia macchina. Ho due midrange della impact (20cm da 350w rms e 700 max e 4 ohm), un subwoofer pioneer in cassa chiusa (12" da 400w rms e 1200 max) e un amplificatore della Swing modello ET 244 (4 canali, 480w max). Ho collegato un canale per un midrange e un canale per l'altro midrange e, facendo ponte con gli altri due canali ho amplificato il subwoofer. Ho questo impianto già da un paio di mesi, ora vorrei mettere anche due super tweeter. Stavo pensa do di comprare un crossover per un tweeter e un midrange. La mia domanda è:che impedenza deve avere il tweeter se l'amplificatore regge i 4 ohm e il midrange è da 4 ohm? Posso collegare un tweeter da 4 ohm e un midrange da 4 ohm su un crossover passivo a due vie? L' impedenza cambia? Spero che la domanda sia Chiara, se non è così chiedetemi pure, grazie in anticipo per le risposte.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Credo che tutto debba essere a 4 ohm. Magari ci vorrebbe un filtro a 4 vie pensato per questo... Adatto per il car hi di.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Abbiamo già parlato della questione, e la conclusione, piu' o meno, e' che non ci sono problemi.
Se usi la funzione cerca e dai come chiave le parole "crossover impedenza" escono i messaggi in questione.
Ad ogni modo riporto qui un interessante messaggio di @gioe che chiarisce sostanzialmente la questione:
Gioe ha scritto:
Se hai dei crossover non hai un parallelo tra tweeter e woofer. Infatti in teoria se tagli una frequenza significa che a quella frequenza hai un'impedenza infinita e un parallelo tra 4Ohm e infinito è 4Ohm.
Logico che se anche con un crossover mette due tweeter hai un parallelo e un parallelo tra 2 impedenze da 4Ohm è 2Ohm.

Però non raddoppi la potenza richiesta al finale, perché devi tener conto della resistenza interna che, per i finali a transistor e mosfet, puoi ipotizzare a 0,8Ohm.

esempio
50W RMS su 4Ohm sono

radice quadrata di (50x4) = 14,14V sulle casse

Poi hai il partitore di tensione tra resistenza interna da 0,8Ohm e il carico da 4Ohm, che significa che a monte del partitore hai

[(14,14 : 4) x 0,8] + 14,14 = 16,96V

16,96V rimangono, cambi il carico a 2Ohm e ottieni

16.96 x 2 / (2 + 0,8) = 12,11V

che sono 12,11 x 12,11 / 2 = 73W RMS (e non 100W RMS come poteva sembrare)

Attenzione che gli altoparlanti sono carichi induttivi, quindi quel 4Ohm è un dato standard che indica l'impedenza dell'altoparlante alla frequenza di 1.000Hz. Se si hanno i grafici dell'altoparlante basta leggerli, altrimenti ci vuole una strumentazione apposita.

Anch'io staccherei un tweeter, ma non ho mai capito perché prima del woofer a volte non ci mettono un filtro. In campo HI-FI è inconcepibile, nel campo degli impianti per le auto se lo fanno avranno una motivazione, ma a me sfugge.
 
Auto
Fiat Punto Mk2 5P 1.2 8V 2002
Ok grazie mille. Sono nuovo nel forum e devo ancora capire bene come funziona, chiedo scusa...comunque ricapitolando se non ci sono problemi, al crossover posso benissimo collegare un tweeter e un midrange da 4 ohm ciascuno? Non dovrei avere problemi con un amplificatore che regge i 4 ohm?
 
Alto Basso