• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Dubbio su funzionamento spinterogeno

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
In tutta onestà ero abbastanza convinto di sapere come funzionasse uno spinterogeno, questa mattina però mi sono fermato a chiacchierare con un meccanico dai capelli grigi che segue auto storiche e sono rimasto abbastanza perplesso.
Secondo lui infatti gli spinterogeni o hanno le massette o hanno il pomoncino ma non entrambi.
Io gli e l'ho chiesto più volte cercando ogni volta di usare parole diverse, però ogni volta ricevevo la stessa risposta, e mi portava come esempi quello della golf (penso prima serie) o delle lancia (non ricordo il modello)

A me non tornava ma non ho voluto questionare e mi sono tenuto il beneficio del dubbio (le massette servirebbero per variare l'anticipo in funzione dei giri ed il polmoncino per compensare in funzione del carico).

Mi domando però: è davvero possibile che uno spinterogeno possa funzionare anche come ha detto questo meccanico? (premesso che è un esperto di vecchie 500 ed altre auto simili dove lo spinterogeno era solo con le massette)

Alla fine se si guarda una generica mappa standard che ha come dimensioni "numeri di giri" x "carico" si nota che l'anticipo cresce sempre col numero dei giri ma al crescere del carico l'anticipo viene incrementato solo quando i giri sono bassi mentre quando sono alti viene invece ridotto.

Qualcuno ha esperienza diretta in merito perchè ha avuto dei vecchi spinterogeni tra le mani e non solo in foto?
 
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Opel corsa 1000 gpl 60cv 2006
é corretto dire che lo spinterogeno puo' avere solo le massette centrifughe..ma anche entrambe , ovvero massette e polmoncino o depressore..vedi renault cinque ma soprattutto i motori montati sulle mini fino all'avvento dell'iniezione elettronica...poi puo' anche darsi che negli anni 30 c'erano motori in grado di funzionare solo con il depressore...ma almeno dagli anni 50 in poi vedi appunto la mini nata nel'59 su svariate auto erano presenti entrambe gli accorgimenti...è vero anche che su motori ad alte prestazioni il polmoncino non serve perchè appunto girando alto di giri quel tipo di anticipo è inefficace per cui è presente solo l'anticipo centrifugo.. ovvero a massette
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
In genere si usa solo una delle due regolazioni, ma esistono spinterogeni con entrambe

Late_model_Bosch_distributor_exploded_diagram1482764214.jpg
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Mettere a punto due correzioni meccaniche non è sempre facile e lineare...
 
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Opel corsa 1000 gpl 60cv 2006
il bello era che .. non occorreva mettere a punto nulla, ognuno agiva per conto proprio e in automatico...soluzioni semplici e geniali sfruttando solo depressione e numero di giri del propulsore.. certamente in fase di progettazione era necessario fare due conti..tipo sapere che membrana montare e che molla antagonista ..oppure il peso delle massette centrifughe e anche qui che tipo di mollete abbinarci..ma una volta fatto cio'...non serviva fare altro se non un pizzico di manutenzione..cosa pero' che non fanno neanche oggi figuriamoci una volta...
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Credo di non aver capito: sono esistiti veramente spinterogeni con solo il pomoncino?
Lo schema allegato è quello della Renault 5? Li a me sembra di vedere oltre al polmoncino anche le massette (pezzi n. 8, 9, e 10) e già questo metterebbe in discussione l'affermazione che ha fatto....
 
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Opel corsa 1000 gpl 60cv 2006
solo con polmoncino...dagli anni 50 ad oggi non ricordo di averli visti..prima non saprei.. su renault c'era... ne ho uno a casa LOL
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
L'esposo pubblicato sopra è quello dello spinterogeno del maggiolino, cioè questo
Pagine da Kaefer-To-Do-für-Laien-Teil-3-Zündung.pdf - Adobe Acrobat Pro_Pagina_1_Immagine_0001.jpg
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Grande, bellissima foto! Allora non sono l'unico con la passione per le classiche :Shamefully:
Già questa foto la dice tutta...
Bah... magari la prossima volta che mi capita di fermarmi a chiacchierare con lui gli faccio vedere questa foto e gli chiedo se non sono massette quelle allora come le chiama.

Quello che ho notato è che spesso i meccanici anche bravi hanno imparato più o meno come funzionano le cose in modo empirico, ma a volte le carenze teoriche possono nascondersi anche molto in profondità.

Per tarare uno spinterogeno al banco mi sa che serviva uno strumento tipo questo:
o questo
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
Il banco prova per spinterogeni non si usa più ( per ovvi motivi) ma il motortester, in versione attuale digitale, dovrebbe essere lo strumento presente in ogni officina perchè permette di eseguire rapidamente tutte le misure possibili sulla vettura ( elettriche, di temperatura, pressione, gas di scarico ecc.) indispensabili per una diagnosi rapida.
A titolo di curiosità negli anni 80 un tester come il Sun o un Bosch Mot 501, costava 50.000.000 di lire quasi come un appartamento.
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
In famiglia avevamo una Panda del 1991 ( una delle ultimissime prodotte in Italia con la nuova mascherina Fiat ) motorizzata con il 750 Fire.Aveva lo spinterogeno con il polmoncino e le masse, stesso colore, ( rosso corsa ) stato carrozzeria e stessi cerchi in lega che gli misi io, di questa nella foto:
5b1d6b4d-3436-43d2-ad95-a1afbcf07912_fiat-panda-750-fire-europa-cl.jpg g3Y5a.jpg
https://www.autotecnica.org/motori-fiat-fire-750-e-1000-gemelli-diversi/

Tanto che venivamo da una Uno IIa serie ( 1.108 Fire a carburatore ) e io ero convinto che anche la Panda avesse la piccola centralinetta ( così la chiamo io ) sullo spinterogeno.
Quando il meccanico regolava l'anticipo, immetteva una piccola chiave a Brugola in un piccolo foro sullo spinterogeno, per regolare la distanza tra le puntine ( poste all'interno dello spinterogeno ), e con la pistola stroboscopica controllava l'anticipo, togliendo il tappo di gomma presente sul cambio sotto il supporto della batteria.Poi allentava, se necessario, il dado che fissa lo spinterogeno alla testata e spostava in un vro o nell'altro ( avanti o indietro ) lo spinterogeno.
La versione della Panda che avevamo noi aveva anche la quinta marcia, lo specchietto destro, l'orologio analogico, le cinture di sicurezza posteriori, cosa non diffusa sulle Panda dell'epoca.
Saluti gimme5.
 
Ultima modifica:

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Cavoli, mi hai fatto venire in mente che io non ho mai rottamato la Fiat panda 750L dell'86 di quando avevo 18 anni, è in un deposito da mio cognato sotto ad un telo con le targhe radiate. Quasi quasi gli smonto lo spinterogeno e gli e lo porto li così voglio vedere che mi dice che non sono massette quelle che ci sono dentro :whistling: :thumbsup:

Il motore è uguale al tuo, che ricordi....
 
Auto
R 4 , 1100 35cv 1985
a motore spento , calotta smontata, tubino del depressore (polmoncino) staccato dalla parte del carburatore ; se si succhia forte da esso si può constatare che le puntine ricevono il corretto anticipo.
il piatto porta-puntine si deve spostare
 

Andre79ge

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 188 1.2 8V anno 2005
Uno 1.1 I.e. Del 1992 ad iniezione Bosch Mono Jetronic ed accensione breakerless. L'impulso di accensione veniva da un pick up sullo spinterogrno (sostituiva le puntine) e l'anticipo era regolato sia in base ai giri, con le massette, sia corretto a depressione con il solito polmoncino. Credo che su buona parte dei fire 750, 1000 e 1100 ci fosse la doppia correzione. La breakerless credo sia apparsa massicciamente su Uno e Panda attorno al 1990, anno più anno meno.
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Che cosa è la " doppia correzione " di cui parli ?
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
Massette correzione in base ai giri e polmoncino correzione in base al carico motore.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
pensavo che il polmoncino fosse strettamente dipendente dalla depressione presente nel collettore di aspirazione...
 
Alto Basso