• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Distribuzione Fiat Serie 100 (1170A1.046)

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Buongiorno ragassi, siccome prima di fare questo lavoro non ho trovato praticamente nulla sul web, ho deciso di creare io la guida. (Ho dovuto visionare manuali d'officina della 850 e dell'A112 per farmi un'idea LOL ). La guida la posto io personalmente sul forum ilpuntomanutenzione, quindi le riproduzioni su altri siti non mi riguardano.

Parto col dirvi che solitamente il Fiat 100 non ha bisogno di cambi di catena, anche se lo trattate malissimo la catena al massimo si allunga e fa bordello, ma non è un tipo di catena che si rompe.

Nella guida le foto sono del motore della mia povera pandina, 899cc che riporta codice 1170A1.046, ma la distribuzione è pressoché identica su tutta la serie Fiat 100, fatta eccezione per il tenditore (solo su 899cc) e per alcuni modelli di motori che potrebbero avere 3 viti sulla puleggia del camme piuttosto che uno singolo centrale.

Assicuratevi che il kit che comprate abbia:

- La coppia di ingranaggi (grande e piccolo)
- Catena
- Paraolio albero motore
- Guarnizione del carter


SPOILERONE per alto contenuto di immagini! LOL

Per prima cosa va sollevata l'auto e rimossa la ruota lato passeggero, per poi più avanti accedere alla puleggia della cinghia servizi. Poi va tolto tutto lo scatolotto del filtro aria e il supporto motore lato distribuzione, sono poche viti, anche di facile accesso. Tenetelo ovviamente sollevato con un cric sotto.



Rimosso il supporto, va tolto l'alternatore, ha 2 viti da 17 (una per la regolazione, l'altra fissa), il classico cavo che arriva dalla batteria e il faston. Fatta scavallare la cinghia, bisogna rimuovere il sensore di fase che è posto nell'alloggiamento cerchiato in foto, ha 2 viti standard, testa a croce (necessario rimuoverlo sennò non si toglie la cinghia).



Rimosso il tutto, dobbiamo rimuovere la puleggia della cinghia servizi. Punto critico, servono 2 persone o l'attrezzo ferma volano e una chiave da 36. Se avete l'attrezzo potete farlo da soli, lo inserite e svitate il dado da 36.

Altrimenti se siete in 2 non avete l'attrezzo potete operare in 3 modi per bloccare il volano:

- (io ho usato questa opzione, risultato garantito) Togliere il tappo in gomma sul cambio e con un bel ferro (es. ferro da gomme) tenere fermo lo spingidisco mentre l'altro svita il dado da 36 della puleggia, (è un dado destro, vuol dire che si svita sinistro).

- Togliere il semi carter di protezione del volano, (2 viti da 13 e 2 da 10) quindi operando da sotto uno tiene fermo il volano con un ferro e l'altro svita.

- Togliere il motorino d'avviamento (3 viti, montato frontalmente) e bloccare il volano.

Tolta la puleggia, ci troveremo con il carter della catena davanti, per toglierlo è molto facile, sono 7 viti da 10, una è più lunga delle altre.




Tolto ci troveremo davanti alla distribuzione, specifico che si parla di roba vintage: valvole in testa con sistema di azionamento ad aste e bilancieri, albero a camme nel basamento comandato da doppia catena.




Prima di rimuovere il tutto dobbiamo mettere in fase il nostro motorato, i 2 segni indicati devono guardarsi, nel mio caso infatti ho dovuto girare. Potete rimettere su il dado da 36 e girare oppure con una chiave (20 o 22 non ricordo) vi "aggrappate" alla cava posta davanti all'ingranaggio.



Messo in fase tutto l'ambaradam, possiamo procedere alla rimozione della distribuzione tutta su una volta (e occhio a non perdere la fase), svitiamo la vite centrale che tiene fissato l'ingraggio dell'albero a camme, e come per magia (facendo un po' di leva) si sfilerà via "tutto su un colpo".



! Parte importante !

Solitamente su questo motore casca in coppa il tendicatena, infatti il mio era staccato. Il tendicatena è formato da 3 parti, il pattino (dove scorre la catena), una molla e un fermo in plastica con innesto a baionetta (bel sistema affidabile, ma l'avrà studiato uno che ha preso la laurea in qualche materia strana quindi è approvato). Se è cascato dentro in coppa, l'unica cosa da fare è rimuoverla, io vi consiglio di rimuoverla in ogni caso perché rimontando il carterino non è detto che il collarino della coppa tenga ancora. Sono 16 viti, ma viene via in un attimo, ha una guarnizione dedicata (non come sul fire), scaricate l'olio prima). Per rimuovere la coppa è necessario rimuovere la mezza paratia che protegge il volano, 2 viti da 13 e 2 da 10 (una nascosta poco sopra il semiasse lato guida).

Recuperato il tenditore, potete ripristinarlo , questa è una foto di come deve essere montato. (E' un tenditore di tipo fisso in materiale plastico, quindi non ha mantenitori idraulici o roba sofisticata).



Prima di montare la distribuzione nuova pulite bene tutta la parte del motore, soprattutto le varie tracce della vecchia guarnizione, che comporterebbero una cattiva tenuta.

Siccome va montata "tutta su un colpo", come è stato rimossa, assicuratevi di mettere in fase gli ingranaggi in mano, così quando la andrete a montare le cave poste sull'albero a camme e albero motore si incontreranno perfettamente e andrà dentro alla grande.

 
Ultima modifica di un moderatore:

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Seconda parte

Montato tutto, puliamo il carter di protezione e cambiamo il paraolio (in dotazione col kit) e rimontiamo. Ricordatevi la guarnizione, ungetela leggermente di olio se è di carta.




Rimontiamo la coppa, magari puliamola e ispezioniamola (io ho trovato pezzi interessanti LOL ), puliamo anche la sorbola nel caso fosse sporca di morchia (la mia era ok), un occhio agli ingranaggi della pompa olio e siamo "good to go". Rimontate anche la mezza paratia copri volano.

La coppa ha 16 viti da 10 con relative "rondelle" dedicate per tirare al meglio la guarnizione. Ai lati dei buchi dove passa la vite ha dei tondini di alluminio che aiutano a non stringere troppo. Consiglio di applicare delle gocce di pasta nera così da posizionarla sulla coppa, altrimenti potrebbe "scappare" durante il montaggio.





Montandola, col metodo molto anni 70, avvicinate tutte le viti e buttate occhio (soprattutto sui 2 collarini ai lati), che la guarnizione stia in "guida" senza fuoriuscire. Quando le viti saranno tutte dure, date un'ultima stretta e siamo oook!

Assicuratevi che il tappo della coppa sia stretto bene, montate il filtro e mettete l'olio, consiglio poco sopra al max (poi scende). Mettete in moto e fatela girare per qualche minuto senza accelerare, lasciando tempo al filtro di riempirsi e a catena e punterie di essere lubrificate.

Per le coppie di serraggio ponete pure le vostre domande e vediamo se le trovo! LOL

Scania95
 
Ultima modifica di un moderatore:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
puliamo anche la sorbola nel caso fosse sporca di morchia (la mia era ok)
O succhieruola: cioè la sezione della pompa dell'olio che si occupa di aspirarlo dall'interno della coppa.
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Esatto si, ha diversi nomi LOL
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Sgommava alla grande anche prima, le partenze dal casello di vicenza est e padova ovest se le ricorda eccome LOL

Consumi in città 15/16 al litro, ha il cambio cortissimo infatti le poche volte che ho fatto autostrada stavo sempre sui 100/110
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
E dopo i lavori svolti scommetto che sono calati. Mi riferisco al complessivo dei lavori...
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Come motore è veramente una roccia, ma bisogna sempre guardarci attorno, è pieno di tubi e la microperdita è dietro l'angolo. Del resto funziona bene, anche col freddo parte al primo colpo
 
Alto Basso