• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Diesel e GPL

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
Sono in fase di spostamento/pulizia datemi 3 secondi e rispondo :p

Ok, ho separato le due discussioni dato che questa secondo me può essere molto interessante ;) Ho usato la domanda di caimano come primo post perchè effettivamente è partita da li! qua possiamo parlarne liberamente :thumbsup:

--- Messaggio doppio unito ---

Mmm aspetta. Che io sappia, nei motori a benzina, l'esplosione risultata dalla combustione del carburante per mezzo della candela, si trasforma in calore e in energia . Il calore viene disperso per mezzo del liquido refrigerante , che raffredda di conseguenza il motore , e ciò che resta, ovvero l'energia dell'esplosione, spinge in basso la testa del pistone che fa ruotare l'albero motore. Quindi , l'energia dell'esplosione si trasforma in moto, quindi energia cinetica .
Senza entrare in questioni noiose di termodinamica e cicli teorici bla bla. quello che effettivamente sfrutta il motore è una trasformazione adiabatica, e ciò che ne risulta è un certo lavoro utile. Potremo quindi considerare il motore dal punto di vista energetico come una scatolina magica in cui noi inseriamo un certo calore totale (Qt) e che ci restituisce un certo lavoro utile (Lu) ed una certa energia dissipata dovuta alle varie perdite (Ed). Era questo che intendevo, il calore non si trasforma in energia cinetica bensì in lavoro ;)
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Focus 2019 ST Line 1.0 cc 125hp
Quella che diventa energia cinetica e la pressione esercitata sul pistone, che tramite la biella fa girare il tutto
 

Felix

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
FIAT Punto Mk2 EL 1.9 JTD 80cv (07/2001)
Bl4ck, ma io infatti non ho mai detto che sia il calore a far muovere il tutto. Ho bensì specificato che il calore viene dissipato, e cio che realmente mette in "moto" il motote è l'aumento di pressione risultante dalla combustione del carburante. Tutta termodinamica che sto studiando ora all'università.:thumbsup: Alquanto pallosa, ma quando il professore inizia a fare esempi con i motori , diventa molto simpatica e interessante come lezionelol
 

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
Dario94 ha scritto:
Bisognerebbe far arrivare il gpl nella camera di combustione già incendiato, ma servirebbe una camera di scoppio a parte

--- Messaggio doppio unito ---


Servirebbero delle candele ausiliari​
Se lo fai arrivare gia' incendiato non hai esplosione e di conseguenza non hai compressione
 

Salva-Racing

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Volvo V50 2,4 140 CV 2005 (GPL) + Opel Agila 1.0 12V 2000
mai sentito di auto diesel-metano sinceramente...:(:Bored:
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
so che ha suscitato tanto scalpore, ma è una bufala... in oltre non fanno prove oggettive si limitano a dire due paroline e basta... ci sarebbe da scrivere un romanzo, ma sappiate che è tutto fumo e niente arrosto. ;)
 

alderan82

Autore di Tutorial
Auto
Punto mk2 1.9 jtd elx 2003
Non so se l'invenzione (delle candele-candelette) sia vero oppure no, però il video non è il servizio delle iene. Dura 29 minuti e verso la fine si vede che toglie gli spinotti agli iniettori con motore acceso.
 

Salva-Racing

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Volvo V50 2,4 140 CV 2005 (GPL) + Opel Agila 1.0 12V 2000
Avete visto questo ...
servizio delle iene? questo tizio ha fatto il brevetto per far funzionare l'auto con tutti i carburanti...non gli e lo permetteranno mai...
guardate il servizio è interessante
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
E' lo stesso di sopra salva... comunque è una mezza bufala... se cercate su internet un po' di roba trovate, come il motore che va ad acqua ;)
 

Salva-Racing

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Volvo V50 2,4 140 CV 2005 (GPL) + Opel Agila 1.0 12V 2000
non mi si apriva il video prima,....mi dava errore...:cry::cry::cry:
 

alderan82

Autore di Tutorial
Auto
Punto mk2 1.9 jtd elx 2003
Non dico il filmato sia bufala o veritiero, sarebbe da provare direttamente la macchina. Se già esiste un sistema misto diesel-cng potrebbe anche essere possibile far andare un motore diesel solo a gpl o metano. Il presunto inventore nel video ribadisce che esistono sistemi i quali miscelano i due combustibili, ma nel suo ha sostituito le candelette con un prototipo candela-candeletta collegate a delle bobine gestite da una centralina, mentre l'impianto l'iniezione del gas è gestito da un'altra centralina. Afferma inoltre che va modificata anche la farfalla per gestire l'afflusso di aria. Rispetto al motore ad acqua dove non si è mai visto il suo funzionamento qua qualcosa si vede. Ribadisco il mio essere come san Tommaso: se non vedo\tocco di persona non credo, però non sembra un'idea campata in aria.
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
conoscevo questa invenzione interessantissima che ha brevettato e secondo me è una cosa fattibile.
 

Salva-Racing

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Volvo V50 2,4 140 CV 2005 (GPL) + Opel Agila 1.0 12V 2000
bufala non penso....
il problema è l'elettronica....si vede dai video sia di super e sia delle iene che il cdb dà degli errori...se ci fosse l'elettronica dedicata sicuramente il funzionamento sarebbe perfetto!
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
I motori a metano dal diesel è da decenni che esistono. Solo che sono trasformazioni che fanno perdere l'uso del diesel.
L'idea speciale è quella di consentire la trivalenza. E la candela/candeletta ibrida è un modo per gestire entrambe le combustioni senza aggiungere una lavorazione, cioè il foro nella testa di un'altro filetto per la candela.

Non so quanti l'abbiano notato, ma il JTD in oggetto è un 2 valvole per cilindro, contro le 4 di tanti diesel.
Verrà industrializzata? Secondo me mai. E le aziende petrolifere non c'entrano...

O si riesce ad inserire nell'elettronica esistente anche la corretta gestione bobine/accensione/anticipo per il sistema di accensione comandata, altrimenti nessuna azienda automotive (costruttore di auto o di impianti) si metterà di lena a creare di nuovo tutto da 0, perchè è anticonveniente.

Il produttore di auto non vedrebbe il ritorno economico nello sviluppare questa elettronica (a meno di imposizioni per cercare un certo tipo di immagine di azienda) a fronte di un numero ridotto di prodotti che la utilizzerebbero...
Ed il produttore di impianti avrebbe un rischio troppo elevato nel gestire in tutto affiancato all'elettronica esistente, aggiungendo anche il costo (ed il rischio) di gestire questo diverso dispositivo... Le candele/candelette infatti dovrebbero essere alternativamente comandate dalla centralina dell'auto o da quella del sistema a metano/GPL.

Questa invenzione però fondamentalmente dimostra qualcosa che sostengo da anni...
Cioè che il metano ha un potenziale mostruosamente più elevato rispetto a quanto mostrato sinora dai motori benzina trasformati.
Un motore Turbodiesel ha dei rapporti di compressione quasi doppi (si arriva sino al 22:1) e può funzionare in lean burn (miscela magra) a fronte di un carburante che brucia in modo diverso dalla benzina e dal diesel.

Con iniezione diretta, turbo a geometria variabile (controllo elettronico) e MultiAIR si potrebbe addirittura arrivare ad una accensione spontanea del metano (con candeletta), con potenze fantastiche, prontezza di risposta ed efficienze energetiche inimmaginabili ad oggi.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
http://www.butac.it/un-motore-potente-come-il-diesel-che-va-a-metano/ uno sguardo qui non guasta ;)

Comunque il metano potrebbe girare nel diesel, però lo voglio vedere con i miei occhi. Voglio sentire se ci sono tracce di detonazione, voglio vedere la coppia alla ruota... voglio vedere la gestione elettronica. Che comunque per dovere di cronaca non è nulla di speciale... ormai esistono centraline in grado di adattarsi perfettamente alle esigenze del cliente... e dai costi abbordabilissimi. Vedi quella con cui gestirò gpl e benzina, eliminando tutto il resto.

@Pike l'autoaccensione è in fase di sviluppo, ma ora come ora è difficile da controllare, dato che si parla di "quasi" detonazione. Per ora ci si accontenta di carica stratificata e iniezione diretta :D Con il lean burn si stanno ottenendo ottimi risultati ;)
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Voglio sentire se ci sono tracce di detonazione, voglio vedere la coppia alla ruota... voglio vedere la gestione elettronica. Che comunque per dovere di cronaca non è nulla di speciale... ormai esistono centraline in grado di adattarsi perfettamente alle esigenze del cliente... e dai costi abbordabilissimi.
Grazie al potenziamento mostruoso dell'elettronica ora l'hardware non è più un costo... La parte di hardware, CPU, interfacciamento dati delle centraline in 10 anni ha centuplicato la potenza disponibile.
Ora quel che costa è sviluppare il sofwtare, una mappatura che funzioni di base bene e che sia facilmente parametrizzabile a fronte di cambi del motore (turbina, iniezione, livello di potenza, accessori come variatore di fase), trasmissione (tipo cambio, 2 o 4 ruote motrici) tipo di veicolo (commerciale, civile o sportivo).

Progettare da zero un software per centraline in grado di gestire correttamente:
3 carburanti
2 sistemi di accensione
2 metodi di anticipo diversi
tenendo conto di tutta la sensoristica, del risparmio energetico, dello stop and go, e renderlo anche gestibile per ABS, ESP, ASR e tante altre cose... sono milioni di euro in ore lavoro e in test.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
Pike quello che costa sviluppare è si il software, ma non pensare che aggiungere un po' di carburanti sia un problema. E' il resto quello che frega ;) L'anticipo e la carburazione sono cose "semplici" facilmente adattabili, con un semplice cambio di mappa ;)
 
Alto Basso