• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Consiglio acquisto nuovo PC portatile

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#1
Ciao
Vorrei prendere un PC portatile piu' potente ed aggiornato del mio.
Utilizzo: generale, ma in particolare montaggio dei video.
Il mio attuale laptop, preso all'epoca per scopi molto diversi, ha un infimo processore Pentium B960 a 2.2 ghz, e non so nemmeno se abbia la scheda integrata o autonoma (video).
Il mio budget e' di massimo 500 euro, quindi non posso pretendere la luna.
Ho trovato a 449 euro un Asus con processore AMD A10, video Radeon (non ricordo la versione) con 2 Gb dedicati. Mentre memoria e disco sono i soliti: 4 GB e 500 GB.
Qualcuno mi ha parlato molto bene di questo processore.
Voi cosa mi dite?
Ciao e grazie
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#2
Personalmente resterei lontano dai processori AMD... Vanno bene, ma non sono molto potenti, rispetto ad intel, in questo momento storico.
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#3
Però con un processore Intel, con 500€ di budget, è quasi impossibile trovarne uno con una scheda video dedicata, o se ce l'ha è penosa, mentre con AMD si riesce anche a trovarne con schede video decenti a discapito però della potenza del processore. Dipende se ti serve avere una scheda video con un minimo di performance oppure ti interessa solo la potenza pura del processore.
Con poco meno di 500€ avevo preso a mia sorella un Asus con Intel i5 (non mi ricordo se 6XXX o 4XXX), 8Gb di RAM (più che consigliati con gli ultimi sistemi operativi), solito HD da 500Gb e una scheda grafica Nvidia dedicata di fascia bassa bassa (920M se non sbaglio, comunque meglio di un'integrata), che per quel prezzo è ottimo. Non mi ricordo però il modello, dovrei controllare quando torno a casa.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#4
beh dipende pike... c'è da dire che hanno un miglior rapporto qualità prezzo... nel fisso ho AMD e lo uso per lavori pesanti e non posso di certo lamentarmi... Ste ti serve proprio un portatile? perchè i portatili non è che siano proprio studiati per la potenza di calcolo...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#5
Se il software di montaggio video non gestisce l'accelerazione di rendering ed hardware fatto dalla scheda video, non c'è differenza tra scheda video integrata e scheda separata.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#7
Dunque... io per queste cose sono un vero caprone. Sono fuori dal giro da anni. Mi sono anche scordato di controllare che numero sta dopoa a10 . Ad ogni modo, mi serve un portatile per mille motivi.
Attualmente con Sony Vegas , oltre ad avere l'anteprima a scatti, ci mette due ore a fare il rendering di un progetto di 15 minuti.
Non so se Vegas sfrutti la scheda video separata, ma penso che GPU significhi graphic processing unit. Poi quando fa il rendering l'utilizzo del processore satura. Insomma, gnafâ.
Con la macchina indicata otterrei miglioramenti? Piccoli? Tangibili?
Potrei anche prendere (a rate) questa macchina: IMG_20160616_172407.jpg
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#8
Tra quello che hai ed il portatile di cui hai parlato ad inizio topic otterresti consistenti miglioramenti di prestazione

Tra i 449 e gli 849 (prezzo del sito) di questo ci passa parecchio in mezzo... Sia di prezzo che di potenza ;)
Ho visto un IdeaPad 100-15IBD a 499 euro http://www.unieuro.it/online/Notebook/100-15IBD-pidLNV80QQ00EWIX
che ha un i5 di generazione precedente...
 

FrancescoG92

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto 176 1999 1.2 16V Sporting gialla, Fiat Punto 176 60 1.2 1995 (6speed)
#9
caiman perchè non ti migliori il fisso? il portatile devi cambiarlo per forza per ogni upgrade (salvo alcune costose eccezioni),
invece sul fisso puoi fare quello che vuoi in pratica, ed è abbastanza semplice avendo un minimo di manualità (che fortunatamente hai)

beh dipende pike... c'è da dire che hanno un miglior rapporto qualità prezzo... nel fisso ho AMD e lo uso per lavori pesanti e non posso di certo lamentarmi... Ste ti serve proprio un portatile? perchè i portatili non è che siano proprio studiati per la potenza di calcolo...
...buona questa...

--- Messaggio doppio unito ---

...comunque vedo che il Pentium B960 è su socket e non saldato,
quindi in teoria potresti cambiarlo con un altro supportato dal chipset...

quanto mi fanno prudere le mani ste cose! ahahah
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#10
Per quanto siano una bella spesa 500€ per un notebook, si possono rivelare spesi male quando si tratta di editing o conversione video. Se poi si decide di prenderne uno a rate entrando in un range di spesa tra i 600 e i 750€, allora le cose possono cambiare di molto ma l'importante è compacomprare il notebook che possa eventualmente sfruttare la gpu dedicata per le conversioni, visto che poter sfruttare la gpu su conversioni video, significa velocizzare di molto il processo. Bisogna quindi in primis capire quale tecnologia possa sfruttare (ma non è detto che lo faccia) il processore grafico, che di solito trova nelle gpu nvidia un buon alleato per sfruttare il mercury engine del sistema cuda per le conversioni video, visto che la gpu è nettamente più veloce della cpu.
La foto del pc notebook che hai postato li sopra, dice che è una buona macchina ma con un paio di colli di bottiglia, introdotti dal fatto che l'hard disk ha buona capienza ma è il classico 5.400 giri e il processore grafico, meriterebbe una ricerca web, tanto per vedere con quali programmi possa essere sfruttabile, visto che di solito i radeon erano sempre meno performanti delle gpu nvidia. Il procio è un buon I7 del 2015 che sfrutta il turbo mode (da 2.5 a 3.1 mhz) a seconda delle necessità, anche se poi è la serie U, portata di solito a curare di più il consumo della batteria che a correre come una ferrari, rispetto alla serie HQ. Sarebbe in ogni caso un notebook molto veloce rispetto all'hardware che hai ora, ma sopra i 600€, io farei altre ricerche. Ovviamente imho.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#11
Giusto per completezza, sono passato a fotografare le caratteristiche del PC da 449 euri basato su A10:
IMG_20160616_185224.jpg IMG_20160616_185159.jpg
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#12
interessante, più tardi faccio un "walkabout" in rete e ricerco un pò di news, visto che è passato un anno buono dall'ultimo consiglio per l'acquisto, che ho dato per un notebook.
Personalmente posso solo dire che ormai i notebook hanno prestazioni che non fanno assolutamente rimpiangere i pc fissi e non a caso, il mio fisso è sotto la scrivania a fare il morto con ben 3 hd al suo interno.
Poi va da se che quando ho preso il notebook un triennio or sono, non avevo velleità sportive, ma quando sono partito in quarta per andare a prendere il prescelto da un volantino, una volta arrivato al bersaglio, non ho trovato l'unico notebook che mi interessava e dal nervoso ho comprato una "ferrari" e ho trasformato la rata da 50 a 67€ al mese x 10. Mai scelta fu più illogica (visto che non avevo chissà quali pretese) ma a distanza di tre anni è stata la scelta più azzeccata, perchè la ferrari è ancora la ferrari e non risente del passare del tempo, non facendo quindi rimpiangere l'investimento a distanza di anni.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#13
I portatili tendo a sconsigliarli per queste cose a meno che una non abbia necessità assolute, tipo lavorare in giro... io personalmente ho optato per una workstation da tenere a casa con uno schermo grande (per non finire di perderci la vista) per fare le cose più impegnative e con un buon sistema di raffreddamento per poterlo tenere acceso il tempo per i rendering e robe così (robe anche di 12H di lavoro pieno), senza contare l'alimentatore che in idle ha un efficienza di tutto rispetto che mi permette un risparmio sulla bolletta.

Mentre per fare le cose in giro o non impegnative cose come disegno 2D, girare su internet, programmazione e tutte le varie scemenze ho un portatilino da 300€ che fa egregiamente il suo lavoro... mio padre invece ha optato per un portatile che di fatto però usa come fisso, ottenendo come risultato che ho dovuto fare un reballing (risaldare il processore) della scheda video messa sotto torchio... questo perchè i portatili mediamente per ottenere le stesse prestazioni bisogna spendere il doppio, senza contare che hanno una carenza di raffreddamento per via della loro struttura, poi oh se non c'è il posto o uno se lo deve portare in giro non c'è niente da fare...

@FrancescoG92 fra dici che ho detto una scemenza? quando ho preso il fisso io ho optato per un octacore AMD FX8320e era la scelta migliore, per il budget che avevo (700€) se prendevo intel magari era sicuramente meglio ma poi avrei dovuto prendere una scheda video veramente misera... che non mi avrebbe permesso di fare quello che fa l'attuale configurazione. Poi ha il moltiplicatore sbloccato LOL vuoi togliermi la soddisfazione di "elaborare" pure il PC? LOL e comunque dipende da cosa si va a fare con il pc, i miei programmi ad esempio supportano bene i multicore e quindi il gap prestazionale tra un intel cazzuto e il mio era irrisorio e non giustificava la differenza di prezzo. :D
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#14
Il secondo PC che hai postato è ottimo come hardware, ma ci sarebbe da mettere un SSD per sfruttarlo come si deve, quegli hard disk da 5400rpm che mettono nei portali sono lentissimi.
L'unico "problema" è che è un HP :D, e in famiglia ho avuto pessime esperienze con questa marca con i portatili, perlomeno quelli di fascia consumer (per lavoro ne ho uno di fascia "business" aziendale, e va bene). Ne abbiamo avuti 3, tutti recenti tra l'altro, non ce n'è stato uno che sia durato, e tutti con gli stessi problemi. Gli Asus invece non mi hanno mai dato grattacapi. Quindi te lo sconsiglierei a priori solo per questo, non li posso più vedere :D
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#15
Ma stai parlando di processori desktop e non laptop, @Bl4Ck^. Ed il buon @ElCaimanDelPiave ha parlato di portatile.

Se poi cambia idea e vuole una analisi partendo da un paio di passi indietro, ovviamente le cose cambiano...

@yuko tutti gli HP problematici erano Pavillion DV, eh?
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#16
Io ho esperienza contraria. Il mio hp economico ha fatto la guerra ed è anche caduto un paio di volte... e va ancora

L'asus di mio suocero, di pochi mesi piú vecchio del mio è sempre tenuto sulla scrivania si è guastato con scheda madre partita.
Comunque i prezzi dei due PC sono 680 euro e 450 euro. Se mi dite che l'asus va bene risparmio 230 euro

--- Messaggio doppio unito ---

Ah, anche il mio vecchio fisso è hp e tiene botta

--- Messaggio doppio unito ---

Il PC deve essere portatile sia per il mes, sia perchè non posso usare sempre il fisso, anzi, quasi mai
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#17
Sì tutti Pavillion DV se non ricordo male, e cercando di internet ho scoperto che non è stata solo sfortuna ma è una cosa diffusa :D (anche perché 3 su 3, porca miseria LOL).
Non basarti sul passato, guarda il presente :D
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#19
Tutta la serie Pavillion DV ha sofferto grossi problemi di surriscaldamento, con cottura di ogni cosa. Per la mainboard che muore è "sfiga", capita e basta.
Questo da 579 a mio parere è sensato, più di quello da 680. E sono 100 euro in meno...
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#20
si, era la serie DV 6000 che aveva a scheda madre che dopo un pò ti salutava. Me ne erano capitati un paio tra le mani e mi ricordo che la HP ha fatto una bruttissima figura in quel frangente.
Personalmente uso acer e ho avuto tra le mani frequentemente anche asus, con problemi zero in entrambi i casi, salvo la tastiera dell'acer che devo sostituire per colpa di un paio di tasti (l'unico lato debole di tutto il notebook) che hanno ceduto sotto la scrittura dei testi (colpa del forum, scrivo troppo)LOL
 
Alto Basso