1. Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

    Chiudi
  2. Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

    Chiudi

Consigli pulizia lavaggio vano motore

Discussione in 'Varie' iniziata da Sloop93, 16 Gennaio 2014.

  1. Sloop93

    Sloop93 Autore di Tutorial

    Messaggi:
    432
    "Mi Piace" ricevuti:
    147
    Auto:
    Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
    Recentemente ho pulito il vano motore, con ottimi risultati. Nel tutorial che segue vi volevo dare alcuni consigli su come mi sono mosso.
    Ho voluto fare questa guida poiché su internet non ce ne sono, almeno per me, di valide e comprensibili.

    Premessa: non eseguite la pulizia a motore caldo, molti prodotti tendono ad essere tossici con il calore. Oltretutto potreste scottarvi.

    La guida che vi voglio proporre è indicata soprattutto per i motori di vecchia concezione (ma con meno di 30 anni). Oggigiorno le macchine hanno i propulsori coperti da una grossa placca di plastica e, nella maggior parte delle volte, da molte protezioni sotto il vano motore.

    Infatti il mio motore, il classico 1.1 FIRE SPI (nella versione che vedete specifico per la Cinquecento Sporting) è privo di qualsiasi protezione, salvo che del carter per la cinghia dei servizi, per il radiatore e per le bobine d'accensione.

    COSA VI OCCORRE:
    • guanti in lattice
    • stracci in cotone
    • pennelli di varie dimensioni
    • una torcia elettrica
    • acqua pulita in una bacinella
    • sgrassatore per idrocarburi
    • attrezzi vari per smontare eventuali parti del motore
    E tanta pazienza!!

    Il metodo che vi propongo è il più lento ma quello che in parte da più risultati. Soprattutto è quello più sicuro e meno invasivo.
    Prendere semplicemente un tubo ed "innaffiare" ad alta pressione è la strada più facile, ma quella che può provocare più danni di tutti.

    Ecco come secondo me dovreste muovervi.

    Prima di tutto dovreste smontare il filtro dell'aria, per accedere non solo al coprivalvole ma anche alla parte più infossata del motore. Questa operazione è altamente consigliata per motori quali i FIRE 1.0 8V, 1.1 8V e 1.2 8V. Poi vedete voi da motore a motore, la procedura è la medesima.

    Perché il motore si sporca? La maggior parte dello sporco nella parte inferiore del motore ossia supporti motore, braccetti, testata blocco motore, campana della frizione coppa dell'olio, derivano dalla sporcizia della strada e da eventuali perdite (molto frequenti) di olio, provenienti dalla coppa dell'olio, dal paraolio del cambio o più semplicemente dal paraolio dell'alberino delle bobine di accensione.

    Col tempo l'olio si mescola alla polvere e al fango formando uno strato melmoso di sporcizia.
    Quindi un buon passo per mantenere il vano motore pulito è proprio evitare queste perdite, sostituendo guarnizioni, paraoli ecc..

    La prima cosa che potete sgrassare senza preoccuparvi è il COPRIVALVOLE e la TESTATA. Dopo molti anni la guarnizioni del coprivalvole può non essere più a tenuta, facendo colare le morchie un po' da per tutto. Nel pulire la testata fate attenzione a non far colare il liquido sgrassante, o qualsiasi altro prodotto sulle candele.

    Come far tornare lucidi e morbidi tutti i vari manicotti e tubi?
    -Applicate lo sgrassatore con un pennello, in modo da fare un lavoro preciso.
    -Lasciata agire qualche secondo. Quando il grasso e lo sporco cominceranno a sciogliersi prendete un panno di cotone e rimuovete il prodotto.
    -Il prodotto sgrassante va tolto con acqua mescolato ad un goccio di spirito (troppo rischia di rovinare la gomma)
    -fatto ciò, per dare morbidezza ed elasticità ai condotti (specialmente quelli dell'impianto di raffreddamento) utilizzate un lucido per gomme.

    Per il vano e le parti verniciate vi basterà la miscela di acqua e spirito (sempre poco spirito, sgrassa molto ma opacizza qualsiasi cosa!) Per un lavoro perfetto, passate della cera protettiva sulle parti più esposte della vernice (io non l'ho fatto, ma molti lo fanno).

    Per la pulizia dei metalli vi consiglio di utilizzare un semplice panno di cotone spesso, non usate ramine in acciaio o spazzole strane.

    E ricordate che il vano motore deve essere in ordine e non più pulito dell'abitacolo. Soffermatevi sopratutto sulla eliminazione dei residui d'olio e su eventuali cavi o cablaggi elettrici scoperti.

    In queste foto potete vedere come è venuta la pulizia del mio motore.

    aimagizer.imageshack.us_v2_800x600q90_14_94vk.jpg

    aimagizer.imageshack.us_v2_800x600q90_801_bzbi.jpg

    aimagizer.imageshack.us_v2_800x600q90_707_iy2f.jpg

    Se manca qualcosa oppure ho sbagliato da qualche parte fatemelo sapere.

    Sloop.
     
    A Izoard, xiqueuba, kekkoku e 5 altri utenti piace questo elemento.
  2. samuele

    samuele Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Messaggi:
    8.122
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.480
    Auto:
    Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
    Ottimo :)
     
  3. GDeltaG

    GDeltaG Fondatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Messaggi:
    4.027
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.977
    Home page:
    Auto:
    Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
    questo sarà probabilmente uno dei prossimi video, metterò anche a confronto 2 prodotti diversi...ottima guida comunque, grazie!
     
    A xiqueuba e Sloop93 piace questo messaggio.
  4. Evo1995

    Evo1995 Autore di Tutorial

    Messaggi:
    1.808
    "Mi Piace" ricevuti:
    594
    Auto:
    Alfa 147 1.9 JTDM 2006 , Audi A3 8P 2.0 TDI SportBack.
    Ottima guida! Comunque io ho sempre usato diluente nitro per pulire le parti in metallo come il coperchio valvole!
     
    A Sloop93 piace questo elemento.
  5. Sloop93

    Sloop93 Autore di Tutorial

    Messaggi:
    432
    "Mi Piace" ricevuti:
    147
    Auto:
    Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
    Io lo sgrassatore per olio e via ahahaha Non occorre che sia lucida ma solo pulita.
     
    A ciao77777, samuele e Evo1995 piace questo elemento.
  6. samuele

    samuele Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Messaggi:
    8.122
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.480
    Auto:
    Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
    Lo sgrassatore funziona sempre ;)
     
  7. Evo1995

    Evo1995 Autore di Tutorial

    Messaggi:
    1.808
    "Mi Piace" ricevuti:
    594
    Auto:
    Alfa 147 1.9 JTDM 2006 , Audi A3 8P 2.0 TDI SportBack.
    Vi assicuro non sempre ho provato a toglierlo persino con la benzina e non è uscito tutto quello sporco un pò di diluente e viene via facilmente.
     
    A Cristian Cominelli piace questo elemento.
  8. Sloop93

    Sloop93 Autore di Tutorial

    Messaggi:
    432
    "Mi Piace" ricevuti:
    147
    Auto:
    Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
    Sarà che io praticamente ho revisionato la macchina da cima a fondo, dunque di perdite di olio praticamente non ne ho più. Anche la benzina è una valida alternativa, ma inquina molto di più, oltre che a far puzzare il motore di benzina!
     
  9. ciao77777

    ciao77777 Ospite

    Ciao!. Ho visto che Sloop93,ha fatto un bel lavoro!.Mi piacerebbe sapere che tipo di sgrassatore ha usato,oppure mi piacerebbe sapere se qualcuno ha usato,qualche sgrassatore fatto in casa!. Grazie!...
     
  10. Sloop93

    Sloop93 Autore di Tutorial

    Messaggi:
    432
    "Mi Piace" ricevuti:
    147
    Auto:
    Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
    Io ho usato uno sgrassatore senza marchio, comunque un prodotto identico e secondo me più forte (tuttavia un po' più costoso) è il FULCRON.
     
  11. Salva-Racing

    Salva-Racing Moderatore Membro dello Staff Youtuber Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Messaggi:
    13.063
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.929
    Home page:
    Auto:
    Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
    bel lavoro complimenti!!!!
    Io è da tempo che non pulisco più il vano motore...
    Comunque io utilizzavo uno spruzzino con metà acqua e metà sgrassatore...poi asciugavo per bene ed infine spuzzavo il pulitore motori della Mafra...credetemi tornava nuovo.Bastavano un paio di pulizie all'anno e rimaneva sempre pulito.
     
  12. Sloop93

    Sloop93 Autore di Tutorial

    Messaggi:
    432
    "Mi Piace" ricevuti:
    147
    Auto:
    Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
    E' questo il trucco, se lo tieni in ordine non si sporcherà mai. Non è che deve essere lindo e perfetto, è pur sempre un motore, ma almeno in ordine si. Poi più un vano e pulito ed ordinato e, per esempio, gli interventi del meccanico saranno rapidi, non si sporca troppo diciamo!
     
  13. ciao77777

    ciao77777 Ospite

    Grazie al prodotto consigliatomi da Sloop93,il motore é tornato a brillare!...
     

    Files Allegati:

    A samuele piace questo elemento.
  14. samuele

    samuele Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Messaggi:
    8.122
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.480
    Auto:
    Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
    Nuovo di zecca !!! :) :)
     
  15. ciao77777

    ciao77777 Ospite

    Dimenticavo!. Ho lavato il motore con l'idropulitrice,ed ho coperto soltanto la centralina elettronica,con un sacchetto di plastica!...
    --- Messaggio doppio unito, 24 Febbraio 2014, Data messaggio originale: 24 Febbraio 2014 ---
    P1080062.JPG
     
  16. GDeltaG

    GDeltaG Fondatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Messaggi:
    4.027
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.977
    Home page:
    Auto:
    Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
    il risultato è ottimo eppure non laverei il motore con l'idropulitrice...
     
  17. ciao77777

    ciao77777 Ospite

    Io ho sempre usato l'idropulitrice su motori a benzina..Mai avuto problemi...
     
  18. kekkoku

    kekkoku Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Messaggi:
    1.694
    "Mi Piace" ricevuti:
    696
    Auto:
    Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
    L' idropulitrice è ottima sulle parti meccaniche, sul corpo motore e frizione, ma bisogna fare un lavoro "chirugico" con la lancia, perché ci manca poco per fare disastri...
     
  19. Motoradders

    Motoradders Youtuber Autore di Tutorial

    Messaggi:
    2.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.039
    Auto:
    Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
    Se proprio si vuole stare tranquilli si può usare in primis, la lancia ad una distanza adeguata, poi a tutelare il motore si potrebbe usare acqua distillata additivata ad un 20-30% di alcool del supermercato, così l' acqua distillata, che non contiene sali minerali non aggredisce le parti delicate, ma al tempo stesso la presenza dell' alcool riduce la temperatura di evaporazione della miscela che, quindi si asciugherà prima, riducendo così i rischi di inzuppare e danneggiare qualcosa.

    Si potrebbe anche pensare di scaldare la miscela a non più di 45-50 °C, così la miscela acqua distillata - alcool diventa più efficace. Anzi la temperatura agevola il compito della miscela stessa ad asciugarsi più rapidamente.

    Questo è un metodo che userei personalmente. L' idropulitrice è anche una macchina sofisticata e al tempo stesso delicata, starei in guardia ad usare i prodotti a base di sapone, che magari possono fare schiuma ed essere nocivi al motore. Due piccioni con una fava!

    Non mi sento di dire che è un metodo efficace, quello di pulire il motore con l' idropulitrice, magari il motore lo pulisce pure in maniera marginale, ma è un operazione delicata, specie per le plastiche. Naturalmente siete liberi di scegliere come preferite lavare il motore... :)
     
  20. sandroracing

    sandroracing

    Messaggi:
    68
    "Mi Piace" ricevuti:
    18
    i motori moderni possono essere tranquillamente lavati con acqua, le uniche accortezze che bisogna avere sono quelle di comprire le parti elettriche tipo batteria, centralina, alternatore. è consigliato anche dare una soffiatina di aria compressa alla fine del lavoro ;)
     
    A ciao77777 piace questo elemento.
  1. Questo sito fa uso di cookies per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti (cookies tecnici), per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per mostrare banner pubblicitari o contenuti interattivi (cookies di terze parti). Puoi leggere i dettagli consultando la nostra cookie policy.
    Chiudi