• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Compressore per pistola pneumatica

Auto
Fiat Punto III serie 1.9 JTD
#1
Salve a tutti,
vorrei acquistare un compressore per uso domestico, quindi per qualche verniciatura in piccolo, per gonfiare le gomme dell'auto...
Tra tutti quelli (ovviamente esclusi quelli per uso professionale) che ho visto, ne ho visto uno interessante. E' un abac fc2/50, con: serbatoio da 50l, pressione massima 8 bar e 2 hp. Per un uso domestico, credo che possa andare bene. Avrei pensato anche di usare una pistola pneumatica, da comprare in seguito magari. Ho notato che la maggior parte delle pistole pneumatiche sfruttano tra i 6 ed i 7 bar, quindi questo compressore potrebbe farcela senza problemi? Oppure bisogna considerare anche altre caratteristiche? Cosa ne pensate?
Vorrei provi anche un'altra domanda. Nel suddetto compressore, sono presenti due manometri: uno per il serbatoio ed uno per la pressione in uscita. Nel compressore sono presenti anche due uscite sulla bombola (quindi uscite non controllate). Il negoziante mi ha detto che queste uscite vengono impiegate per sfruttare la pressione massima all'interno della bombola, quindi nel mio caso 8 bar. E se io impostassi il regolatore per la pressione in uscita ad 8 bar, cosa cambierebbe? Se non cambiasse nulla, l'uscita non controllata non avrebbe più senso. E' una piccola curiosità
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#3
Auto
Fiat Punto III serie 1.9 JTD
#4
Prima di postare la mia domanda, avevo letto quella discussione e non è tanto centrata sull'argomento pistola pneumatica. Ecco perché mi sono permesso di porvi la mia domanda.
Ho letto su internet che certa gente non riesce ad utilizzare la pistola pneumatica, pur avendo un compressore 2hp da 50l. Dato che il compressore che vorrei prendere io, presenta le stesse caratteristiche, vorrei togliermi il dubbio per evitare di comprare la pistola pneumatica in futuro. Secondo voi, la pistola può funzionare tranquillamente se evito di usare il tubo spiralato oppure bisogna considerare anche le caratteristiche della pistola?
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#5
penso si possa lasciare qui la discussione...
come ti diceva Stefano compra il cavo quello nero che eroga più pressione...per quanto riguarda il compressore...con il 50 litri vai più che trasnquillo anche per riverniciare....
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#6
Io ho il tubo spiralato e in alcuni casi la pistola non e' riuscita a svitare il dado che dovevo stringere, ma si trattava di coppie di serraggio molto elevate, ben oltre i classici bulloni delle ruote.
Il gommista che poi mi ha aiutato ad allentare il dado (dado del pignone della moto), mi ha detto che non dipende dal compressore ma dal tubo.
Ma non ho mai comprato il tubo giusto, quindi non posso verificare se e' vero.
 
Auto
Citroen Berlingo 1400 benzina del 1998
#7
E anche dalla lunghezza del tubo che nn deve essere esagerata.
Mi pare che ogni 5 metri perda un tot di bar.
 
Ultima modifica di un moderatore:

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#9
Io ho sia il 50 l che il 25 l.
La pistola pneumatica è una onestissima valex da 6,3 bar.
La ho usata con entrambi i compressori, con entrambi i tubi (nero di gomma 5m e spiralato, ma non conosco i metri di questo ultimo), e funziona bene con entrambi.
Naturalmente il 25 l chiede qualche "ricarica" di aria in piu' rispetto al 50, ma visto che sono entrambi con una pressione massima di esercizio di 8 bar, si possono usare indifferentemente gli stessi utensili pneumatici per entrambi i compressori.

--- Messaggio doppio unito ---

Vorrei provi anche un'altra domanda. Nel suddetto compressore, sono presenti due manometri: uno per il serbatoio ed uno per la pressione in uscita. Nel compressore sono presenti anche due uscite sulla bombola (quindi uscite non controllate). Il negoziante mi ha detto che queste uscite vengono impiegate per sfruttare la pressione massima all'interno della bombola, quindi nel mio caso 8 bar. E se io impostassi il regolatore per la pressione in uscita ad 8 bar, cosa cambierebbe? Se non cambiasse nulla, l'uscita non controllata non avrebbe più senso. E' una piccola curiosità
Rispondo anche a questa domanda per completezza, pur essendo ben consapevole di rispondere a un messaggio di un anno fa.
Per ridurre la pressione in uscita ci vuole un riduttore di pressione, i manometri sono solo dei misuratori.
Quando ho rotto il pressostato del mio vetusto 50 l , ho cambiato tutto quello che c' era sopra il buco della bombola (avevo solo un manometro con attacco a giunzione e riduttore) e quindi ci ho messo due manometri nuovi, di cui uno che misura la pressione in uscita su un attacco a baionetta, regolata da un riduttore di pressione, e l' altro manometro che misura la pressione in uscita su un attacco a giunzione su un semplice rubinetto non graduato, quindi basta aprirlo tutto e ho tutta la pressione in uscita che il compressore puo' erogare.
 
Alto Basso