• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Come funziona la valvola termostatica

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Dopo aver cambiato la valvola, ho sezionato la vecchia pezzo per pezzo. Scomporla è una cosa elementare. Ora i singoli pezzi sono a bagno nell'aceto, ma il guasto nasce dal corpo centrale della valvola. Quella specie di bossolo di ottone che si vede al centro della molla. Da lì esce un pistone in acciaio, responsabile dell'apertura del tappo. Si vede chiaramente dal segno di scorrimento sul pistoncino, che lo stesso è rimasto fuori dalla sua sede, decretando il guasto alla valvola. Immergendo questo corpo centrale nell'acqua bollente il pistoncino fuoriesce correttamente. Può essere che sotto questo pistoncino ci sia un accumulo di sporco che ne.impedisce il rientro. Ho quindi estratto il pistone e messo a bagno nell'aceto i due pezzi separatamente. Poi magari proverò anche a spruzzare il deterjet nel foro...
Perché faccio tutto ciò? Pura curiosità. Se non ottengo nulla sugherò a metà il bossolo per vedere cosa c'è dentro. :)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
ma sei sicuro di riuscire a sugarlo in due?
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Al massimo lo faccio esplodere. lol
È ottone, non dovrebbe essere difficile...
 

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
Secondo me ce la fà a ripristinare la valvola:thumbsup:
 

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
Io l'ho pagata 13 euro. Doccia compresa. Ma più che la spesa il bello è la soddisfazione di riuscire a farla funzionare.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Comunque la curiosità di capire quale nucleo di chissà quale materiale si espande dentro quel bossolo è forte...
 
Ultima modifica di un moderatore:

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Che aspetti? In rete non ho trovato una mazza.
Voglio sapere che metallo c'è dentro o cos'altro.
Sveltooooooo lol
 

Motoradders

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
Si tratta di una semplice cera, che è stata trattata specificatamente per sciogliersi ed espandersi a 90 °C. In pratica la cera, con il circuito freddo, o meglio con temperature al di sotto dei 0 °C rimane solida, come un cubetto di ghiaccio.
Non appena la temperatura del refrigerante incomincia a salire, superando già i 30 - 40 °C la cera si scioglie e si comincia a manifestare l' espansione della cera stessa, ma a questa temperatura l' espansione è minima. Se aggiungiamo anche il fatto che il pistoncino di ottone presenta un certo attrito, in aggiunta al fatto che c'è una molla di richiamo connessa ad essa, si capisce subito che serve una forza maggiore per spingere il bossolo.

Giunti ad una temperatura di poco meno di 90 °C, la cera ha raggiunto un espansione maggiore e la forza impressa sulla superficie del bossolo diventa sufficiente a contrastare il richiamo della molla sul bossolo e l' attrito stesso del bossolo.

Tutto questo lo so per il semplice fatto che ho visto la puntata di come è fatto.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
E io che pensavo fosse metallico come i termostati del ferro da stiro...
In effetti quelli sono on off, mentre questo funziona in continuo.
La domanda successiva allora sorge spontanea: come succede che.il pistoncino non rientra più nella sua sede? Togliendolo e pulendo l'alveolo che.lo ospita, non ho trovato sporco o incrostazioni. Questo significa che, o la cera perde le proprie caratteristiche fisiche, o qualcosa di estraneo è entrato ad espandere il volume della cera stessa. Ma, se qualcosa fosse entrato, spingendo con forza il pistoncino si vedrebbe uscire qualcosa. Quindi propendo per la prima ipotesi.
Mi sa che l'unico modo per togliersi il dubbio è armarsi di morsa e seghetto... lol
 

Motoradders

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
Io credo che così come l' espansione causa l' apertura della valvola, la contrazione stessa della cera vada a creare un vuoto parziale che richiama il bossolo fino alla chiusura della valvola.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Non è proprio così. La contrazione del materiale lascia semplicemente uno spazio vuoto. È la molla di richiamo che fa poi chiudere la valvola.
Il problema è che nella valvola vecchia il materiale sembra non contrarsi più abbastanza, e anche spingendo il pistoncino con molta forza, lo stesso non rientra del tutto nella sua sede. È come se il materiale contenuto nel bossolo avesse subito una modificazione permanente e a temperatura ambiente delle proprie caratteristiche fisiche.
 
Alto Basso