• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Come difenderci dall'uso non autorizzato del mezzo lasciato in officina

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
Buongiorno, ragazzi, guardando un video su youtube di un'officina ufficiale mercedes canadese, in cui un suv con dash cam lasciata accesa, è stato tagliandato in 11 min e poi utilizzato per andare a mangiarsi un gelato, mi è venuta in mente la seguente considerazione:
1) io ho portato qualche anno fà la mia lancia ypsilon twinair con 1-2 anni di vita in una concessionaria ufficiale fiat x un danno importante al cofano posteriore (il mio carrozziere di fiducia era in ferie)e ho scoperto dal sistema satellitare e dal contachilometri (preventivamente da me visionato) che il carrozziere aveva fatto circa 20km all'andata e altrettanti al ritorno x andare al paese suo x prendere un attrezzo nella sua officina...questa è la scusa trovata con un pò d'imbarazzo, quando gliel' ho fatto notare...anche perchè come da prassi avevo avvisato l'assicurazione che l'auto era in officina(in caso di stacco batteria e conseguentemente sistema satellitare) e se ci fosse stato un incidente?
E cmq io l'auto la tratto in un certo modo, che ne so se quello si è messo a giocare col "turbo"...e se mi avesse procurato un danno al motore o al sistema twinair che è molto delicato, chi pagava?? e come dimostravo che erano stati loro la causa?
2) La punto portata dal mio carrozziere di fiducia è stata usata x andare a comprare ricambi x altre auto (visto da contachilometri e da astina calata del carburante).
3) sempre in passato la 500 del 71 lasciata da un meccanico per sostituire i tiranti del sistema sterzo è stata usata per farsi un giro con la scusa della registrazione della fasatura...certo hanno visto un motore preparato dietro al cofano...
Ora cerco di non lasciare le auto incustodite se possibile, ma come ci possiamo tutelare in questi casi?
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
Meglio difendersi preventivamente, perché una volta che i km non "autorizzati" sono stati fatti, a meno che non si sia verificato un incidente, non ne vale la pena.
L'unico modo di tutelarsi prima è quello di dire chiaramente al "professionista" che hai registrato quanti sono i km al momento del ricovero in officina, tramite foto con data e ora o ancora meglio con il satellitare.
Comunque anche a me è capitato di aver lasciato l' R19 dal meccanico, e poi usando la 156 averla vista parcheggiata a circa 10 km dall'officina; il lavoro per cui l'avevo portata a riparare non giustificava assolutamente quella percorrenza. Quel meccanico semplicemente non mi ha più visto: si sarà fatto qualche km gratis, ma ha perso un cliente.
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Mi pare di capire che è un'usanza piuttosto diffusa. Anche se glielo fai notare se ne escono sempre con qualche scusa, la più classica è che devono provare la macchina (30 km per provare la macchina???). La mia soluzione: quando devo effettuare una manutenzione programmata gli lascio la macchina con pochissimo carburante. Non è una cosa che mi piace fare ma generalmente funziona.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
Io ho un’abitudine , quando so che l’auto deve andare dal meccanico la lascio sempre in riserva sparata
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Semplicemente voleva provarla LOL
 

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
La mia soluzione: quando devo effettuare una manutenzione programmata gli lascio la macchina con pochissimo carburante
potreste trovare l'imbecille che se ne frega della tua riserva, andando in giro con poca benzina il che significa raccogliendo tutto lo sporco che si deposita sul fondo del serbatoio, tant'è vero che fino a qualche anno fa si sconsigliava fortemente nei diesel di circolare in riserva, ma la cosa vale anche x i benzina.
l'unica cosa è trovare un modo gentile x avvisarlo preventivamente come dice @Dada senza x questo ottenere l'effetto contrario, cioè la ripicca. Se trova la scusa del provarla, gli si dice di provarla insieme perché solo tu sai se è meglio, peggio o come prima.
Però mi ricordo d'aver provato un fastidio...quando me ne sono accorto.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
In generale, lasciare l'auto con poco carburante, meglio se in riserva, funziona. Difficilmente si fidano a fare strada, quindi la possibilità che "grattino il fondo del serbatoio" è remota.
Imho
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
In generale, lasciare l'auto con poco carburante, meglio se in riserva, funziona. Difficilmente si fidano a fare strada, quindi la possibilità che "grattino il fondo del serbatoio" è remota.
Imho
Vale a maggior ragione con indicatori tipo quello della mia Peugeot 107: quando passa al lampeggio veloce, nessuno tranne me può fare una stima dei km percorribili :cautious:
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
Cambiare officina !!
la prima cosa che si fa quando viene presa in carico una vettura per la riparazione è di compilare il foglio di lavoro, ispezionare la vettura per verificarne lo stato, riportare i KM indicati, elencare le riparazioni richieste, far sottoscrivere ( firmare ) il foglio di lavoro.
 

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
un'idea è quella di @GDeltaG e vale x le officine "indipendenti", invece per quelle ufficiale delle case, come leggevo su youtube, devono lasciarti un documento di" check in" con ora e km proprio x essere trasparenti al max e non tutte lo fanno, forse dobbiamo pretenderlo anche noi.

@ElCaimanDelPiave remota, ma non impossibile, non ti fidare...magari la spia della riserva funziona da deterrente x la maggior parte degli operatori, ma x tutti e x gli altri è bene far capire "delicatamente.
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Che le vetture, dei clienti, le " provino " i meccanici ( generici ) vedo che è proprio un'abitudine molto ma molto diffusa.E' successo anche a me, di lasciare la macchina ( in officina generica ) per un lavoro ( sostituire la frizione ), e poi trovarla con dei chilometri " abbondanti ".
Siccome non sono " prevenuto " come loro e come tanti altri, non ho fatto le foto prima della consegna della macchina e comunque non ne ho mai fatto un grosso problema, ma il rodimento e il giramento di Balls c'è stato.
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Cambiare officina !!
la prima cosa che si fa quando viene presa in carico una vettura per la riparazione è di compilare il foglio di lavoro, ispezionare la vettura per verificarne lo stato, riportare i KM indicati, elencare le riparazioni richieste, far sottoscrivere ( firmare ) il foglio di lavoro.
MECCANICO: "Ho dovuto fare diverse sessioni di prova per regolare al meglio il/la ___ (fill in the blanks)

E, per cortesia, lasciamo perdere i bei foglietti delle officine ufficiali.
 

FrancescoG92

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto 176 1999 1.2 16V Sporting 86cv, Ford C-Max 1.5 Ecoboost 2018 150cv
secondo me se c'è bisogno di provare l'auto a me sta anche bene.
cioè se deve fare una decina di chilometri di prova "in tondo" a vuoto diciamo,
se per la strada si ferma in un posto per necessità (personale o professionale) IMHO ci sta pure. io non dico niente.
se però tu meccanico ti pigli la macchina di un cliente e te ne vai a passeggio per parecchi chilometri allora no.
e va detto chiaramente "ma ci sei andato a passeggio?!" e poi sentire che s'inventa.
io comunque ho sempre evitato di lasciare la macchina e andare via, anche fidandomi del mio meccanico.
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
E, per cortesia, lasciamo perdere i bei foglietti delle officine ufficiali.
L'ordine di lavoro ( firmato ) è un contratto di prestazione d’opera, e come tale è regolamentato dalla legislazione vigente ( direttiva 1999/44/CE del cosiddetto “Codice del Consumo“ )..
Serve per tutelare sia il cliente, che l'autoriparatore che ha la responsabilità civile sulla efficienza del veicolo che esce dalla sua officina.
In caso di contestazioni senza questo documento è molto difficile far valere i propri diritti sia in termini di pagamento che di garanzia sul lavoro svolto.
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Perdonami se te lo dico in maniera così diretta: la tua è pura teoria.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Diciamo che gioca sempre il buon senso della persona, per provare 15-20 km possono starci ma di più è un po’ un approfittare.
Ultimamente comunque è scandaloso, se ne sentono di ogni
 

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
facciamo una "piccola"... distinzione: portare l'auto per una riparazione meccanica importante tipo frizione, distribuzione ecc. potrebbe farti accettare qualke km di prova, (se però gli porti una carriola da rottamare, la prova non la fanno, chissà perché...), ma se porti l'auto per una lavoro di carrozzeria come x la mia ypsilon o x la sostituzione dei tiranti dello sterzo e te ne esci con un giro x la regolazione della fasatura come x la mia 500, è ovvio ke ti "incavoli", anzi il meccanico della 500 è l'unico sincero che me lo ha detto di sua spontanea volontà.

1) Che senso ha prenderti la punto a cui devi sostituire e/o verniciare un paraurti e te ne vai ad acquistare pezzi di carrozzeria che ovviamente hai messo nell'abitacolo (non so con quale delicatezza)? Solo x scroccare benzina!!
2) Oppure ti fai una trentina di km senza permesso per andare in un'altra officina per un attrezzo con l'ypsilon a che pro? Per provare una twinair nuova e sempre x scroccare benzina, poi il lavoro se l'è pagato profumatamente!!

Però vedete, immedesimatevi un attimo, ad esempio @motom121 consiglia di cambiare officina, a mio modesto parere però la cambi dopo che ti 6 sfogato...sempre con educazione, a quel punto "sputtani" il meccanico e non ci vai più, però in una situazione come la mia come potevo fare?

1) Per la ypsilon, era l'unica officina ufficiale fiat della mia zona, (le altre sono a 40km o più) dove ho acquistato la punto e dove mi servo per informazioni in caso di problemi seri, sarei dovuto andare in direzione a lamentarmi, magari il carrozziere avrebbe subito danni lavorativi e poi x evitare ripicche non potevo andare più.
2) Per la punto è il mio carrozziere di fiducia ed è bravo, ci litigavo e poi dove potevo andare x problemi di carrozzeria? da uno nuovo...
3) Per la 500 è un'officina meccanica specializzata in restauro freni, frizioni, in quel periodo mi avevano restaurato la scatola dello sterzo (chi ha auto storiche capisce l'importanza di queste officine), in più è lo sfasciacarrozze dove mi servo di più, come potevo fare?

Insomma come fai a litigare, nel mio caso, dopo che il fatto è avvenuto e/o cambiarli? Si può solo agire preventivamente.

Aggiungo per completezza, che in questi casi avevo oltre 20 anni sul groppone, ma mi è capitato a 15 anni con l'aprilia rx50 nuovissimo del quale avevo una gelosia morbosa...(forse qui @ElCaimanDelPiave mi capirà più degli altri),: a 500km la casa prevedeva un controllo degli organi meccanici ed in particolare dello stacco frizione, la porto nell'officina autorizzata del mio paese (dove avevo solo trattato il prezzo, ma non l'avevo acquistata) e quì il meccanico (più per ripicca x il mancato acquisto) sale in moto e si fa una bella tirata in salita...ricordo che avevo una rabbia e quando è tornato dopo qualche minuto mi sono ripromesso di non portargliela più...e in effetti a luglio compie 25 anni ancora funzionate, ma lì non ci ha più messo le ruote!!
 

FrancescoG92

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto 176 1999 1.2 16V Sporting 86cv, Ford C-Max 1.5 Ecoboost 2018 150cv
"Si può solo agire preventivamente."
infatti. io ho detto questo una volta sola: "eh periodo di me*da, per risparmiare ho ristretto anche l'assicurazione, sempre full kasko ma posso guidarla solo io se no in pratica è come se la macchina non avesse nemmeno le targhe"
(e in germania e nel mio caso questo è vero, puoi intestarti una macchina SOLO dopo aver avviato l'assicurazione)

tradotto: "guidala pure, ma qualsiasi cosa accade io dico che l'avevi tu e son fatti tuoi" desisterebbe chiunque... :)
non penso che si possa applicare anche in italia... purtroppo...

--- Messaggio doppio unito ---

O meglio, desisterebbe chiunque non abbia le targhe rosse di prova...LOL
 
Auto
Alfa Romeo Gtv 2.0 Twin Spark '95 - Ford Fiesta 1.4 16v '12
Ritirata oggi la 75 dal meccanico con 109.621 km e consegnata mercoledì con 109.611, 10 km di prova su strada? Ci può stare, in ogni caso chiudo un occhio... divertirsi un po' con una vecchietta in forma come la mia non è un sacrilegio
 
Alto Basso