• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Citroen C3 II/Peugeot 207/DS3 1.1-1.4 Benzina - Cambio batteria

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Se siete abituati a Fiat e GM, le due "piccole ma non troppo" di PSA vi lasceranno... perplessi. Perchè vi faranno smontare cose che non vi aspettavate.
Cosa occorre:
  • La batteria nuova. Assicuratevi che sia compatibile come dimensioni e polarità con la batteria che state smontando. Credo che batterie 242x175x190 mm con polo positivo a DX possano essere tranquillamente alloggiate all'interno del vano batterie, ma se non ne siete sicuri non fate acquisti; prima smontate la batteria e misurate, poi comprate ;)
  • Un cacciavite a taglio grosso e robusto
  • Una chiave esagonale del 10 e una del 8. Non so che bullone abbiano montato sulla vostra auto, procuratevi entrambe o... controllate prima di smontare.
  • Disossidante e/o detergente per metalli e/o acqua demineralizzata
  • Carta per pulire detergenti e poli della batteria
  • Due piccoli teli/fazzoletti di plastica resistente (non le buste per la spesa ecologiche, tanto per intenderci)
  • Metro a nastro/righello per misurare le dimensioni delle batteria.
  • Opzionale: grasso dielettrico/al silicone per proteggere i poli
  • Scarpe isolate dal terreno. Non dovrebbe servire ma... non si sa mai.
  • Aver visionato i filmati che vi metto in seguito...
  • Pazienza ;)
Cominciamo con il preparare la batteria nuova, se ancora non l'avete acquistata.
Alcune di queste sono dotate di profili rimuovibili più alti per alloggiarsi in alcuni portabatteria.
Mi riferisco a plastiche come queste
1576518550884.png
posizionate sui bordi più in basso della batteria. Per montarle su queste due auto vanno rimossi.

In seconda battuta, assicuratevi che la batteria che state montando sia... corretta come dimensioni e come polarità.
Al contrario di altre auto, l'alloggiamento batteria non consente di giocare troppo in altezza, zero in larghezza e appena un po' in lunghezza ma...
AlloggiamentoBatteria.jpg
Quello è lo spazio. Anche se si tratta di un "Cofano aperto HDI" e non benzina, la dimensione dell'alloggiamento è limitata, e la batteria è inscatolata.
Non fate errori di acquisto.
Inoltre questa scatola batteria è "successiva", probabilmente a quando è stato leggermente ristrutturato il cofano con l'arrivo di DS3, quindi è presente uno sportellino ed un passaggio cavi extra ma... Vedrete poi.

E se ancora non avete aperto la scatola, approfittatene per provare la chiave corretta per smontarlo, tra 8 e 10. (8 per 206 e C3, 10 per 207, C3 II, DS3)
Ma... verificate.

Ora, veniamo alla "mezz'oretta" di tutorial da guardare.
Cominciate con questa Citroen C3 prima generazione
Poi con questo microfilmato in francese..
E questo un po' più lungo in italiano, per quanto su un motore HDi

Guardati tutti? Bene, proseguiamo qui...
  1. Per prima cosa sgusciate la batteria, i semigusci sono 2. Già che ci siete, togliete il guscio superiore anche della centralina
  2. Allentare il bulloncino di fissaggio del cavo negativo, posizionato verso l'abitacolo, per poi staccarlo dal polo.
    Posizionatelo in modo tale che non vi possa dare fastidio e che non faccia contatto con la carrozzeria, uno dei due fazzoletti/teli di plastica è perfetto per difenderlo dai falsi contatti.
  3. Allentate il fermo di fissaggio del cavo Positivo, qui evidenziato dalla freccia
    PoloPositivo.jpg

    e rimuovete il morsetto, spostando e proteggendo pure questo con la plastica, se ne avete.
  4. Sfilare la centralina sulla sinistra. Vi semplificherà notevolmente l'operatività.
    E' grossetta, ma facile. Tirate la stessa verso di voli "ruotandola" sul bordo più vicino a voi, si sfilerà abbastanza agevolmente dopo una piccolissima resistenza dovuta ad un incastro. Vi consiglio caldamente di non tirare i cavi dei connettori, giusto per non infragilirli ulteriormente.
  5. E' ora di estrarre la batteria. Intanto spieghiamoci su come resta ferma in auto...
    Fissaggio.jpg

    I 3 denti sulla SX sono gli agganci, la levetta sulla DX il controfermo. Nel microfilmato in francese si vede come sfilare la batteria...
    Sollevare il lato destro della batteria, premendo la leva a destra in modo tale che si sblocchi... Una volta sollevata a destra, dal lato sinistro sarà possibile farla scorrere verso destra e sbloccarla.
  6. Batteria estratta! A questo punto dovete occuparvi dei morsetti dei poli, che non è detto siano in forma smagliante. Togliete i teli di plastica protettivi ed occupatevi di loro.
    Se avete un detergente specifico per morsetti, tanto meglio, altrimenti un disossidante, un detergente per metalli, acqua demineralizzata, o il WD40 per sciogliere i residui di elettrolita presenti, ossido, qualsiasi cosa.
    Una volta rimosso lo sporco, con altra carta asciutta rimuovete ogni residuo di sporco, oleoso, o di liquido. Devono essere perfettamente asciutti.
    Riposizionate i cavi perchè siano fuori dalle scatole, meglio ancora se protetti dai fogli di plastica precedenti.
  7. Ora la batteria va reinserita....
    Al contrario dell'estrazione, farete scendere in posizione prima lo spigolo sinistro, inclinando la batteria, sino ad incastrarla; poi spingete verso il basso lo spigolo destro, allargando la leva sino a che non scende in posizione correttamente. La leva non va forzata troppo nè in apertura nè in chiusura, se è freddo la plastica potrebbe essersi infragilita e spaccarsi.
  8. Ricollegate i poli della batteria.
    Prima il positivo, poi il negativo. Se fa qualche scintilla collegando il negativo è perfettamente normale, siate accorti per non prendervi qualche scintilla extra.
  9. Opzionalmente, è il momento del grasso dielettrico o della pasta siliconica per proteggere i poli. Coprite poli e morsetti con un velo leggero ed uniforme, lasciando il minor quantitativo di polo e morsetto esposto all'umidità
  10. Reinserite la centralina, cercando di restare abbastanza "verticali", assicuratevi che sia ben ferma nei suoi fissaggi
  11. Giusto per non essere troppo fiduciosi... è ora di tentare la messa in moto, assicurandovi prima che nessuna parte o attrezzo siano sopra al motore o nelle immediate vicinanze. Giusto per evitare erroroni ;)
  12. Se tutto va come deve, l'auto è in moto, resta solo da...
    1. Ricoprire la batteria con i due semigusci
    2. Smaltire la batteria e le cose sporche nel modo corretto
    3. Caricare la nuova batteria per almeno 12 ore, se riuscite, in modo tale da... portarla al 100% di carica.

Se vi è stato d'aiuto questo tutorial e vi occorre una carta ricaricabile smart, cliccate su link in firma ;)
 
Alto Basso