• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Benvenuti sul forum de ilpuntomanutenzione.it!

Stai navigando nella nostra community come Ospite.

Avere un account sul nostro forum ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, visualizzare e scaricare eventuali file, vedere le immagini in formato intero, iniziare conversazioni personali con gli altri membri del forum e di utilizzare tutte le altre funzioni e le aree riservate agli utenti registrati.

Condividi la tua passione per la manutenzione auto!

Registrati ora

Nota Bene: Per attivare l'account, dopo la registrazione, è richiesta una breve presentazione agli altri utenti registrati.

Che occhiali da sole usate alla guida?

Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
#1
Vorrei valutare di prendere un altro paio di occhiali da sole per me, non graduati, da usare alla guida, oltre a quelli "fashion" che uso quando passeggio (lenti grigio neutro, non polarizzati).

Ho letto da molte fonti che si consigliano quelli con tinta ambra/bronzo/rame/marrone e simili perchè esalterebbero i contrasti tra i colori facendo percepire gli oggetti in modo più netto rispetto alle altre tinte. In ottica ne ho provati sia di tinta grigio-neutro sia grigio-verde sia ambra. Ammetto che l'alterazione dei colori delle tinte non neutre mi dà un po' di fastidio, o almeno mi risulta una cosa "strana" forse per abitudine al grigio neutro, però mi chiedo se non sia proprio questo "fastidio" ciò che stimolerebbe i contrasti visivi, quindi se non fosse un "buon fastidio". Che esperienza avete sulle tinte?

Riguardo l'aspetto polarizzazione sì/no ho letto opinioni contrastanti. Porta molti benefici se non fosse per un importante problema di sicurezza: impedisce di vedere bene chiazze di olio sull'asfalto così come lastre di ghiaccio, in genere roba pericolosa che riflette la luce. Lasciamo starela scarsa/nulla leggibilità dei monitor LCD perchè tanto guido delle auto che non ne hanno :) Che ne pensate dell'aspetto inerente la sicurezza?

Altra domanda sul materiale. Come detto non li farò graduare, quindi non mi pare che ci sia differenza a livello di nitidezza (cioè aberrazione cromatica) tra una lente in plastica (policarbonato/trivex) e una in cristallo, tuttavia spesso mi capita di leggere su forum (per lo più di pescatori di fiume e velisti) che quelle in cristallo sono più nitide, a parità di marca di occhiali. E' difficile assumerlo come dato di fatto perchè quasi mai si specifica se sono lenti graduate o neutre, comunque volevo chiedere se qualcuno avesse avuto esperienze con entrambi i materiali e se avesse notato differenze significative. Per il resto si sa che il vetro è potenzialmente molto pericoloso perchè fragile e vicino agli occhi, comunque non lo voglio scartare a prescindere.

Non dimenticate di specificare la marca e il tipo di lente, per una questione di "chiarezza" :)
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#2
Non uso occhiali da sole, in quanto ho necessità di correggere la vista (senza occhiali alla guida non sarei molto... sicuro).
Però qualche volta con situazioni fastidiose ho scippato a mio padre i suoi Serengeti con lenti Drivers, mettendoli davanti ai miei. Sapevo che cosa avrei trovato, ed è stato assolutamente soddisfacente.

Vi invito a provare questi occhiali se la luce del sole o la foschia vi danno fastidio. Magari non è il paio adatto alla vostra visione, ma secondo me valgono la prova.
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#3
Io ho un paio di Julbo con lenti neutre (grigio scuro) polarizzate, e non ho mai fatto caso se annullassero macchie d'olio o pozze.
Rendono i colori molto accesi, effetto della polarizzazione, ma rendono anche difficoltosa la lettura del display multifunzione della grande punto, oltre che annerire completamente il display del mio huawey in orizzontale.
Per il resto, ne sono più che soddisfatto.
Lenti in plastica. Il mio ottico non tratta nemmeno più quelle in vetro per ragioni, appunto, di sicurezza.
Ho anche due paia di occhiali da battaglia presi dai cinesi, e sinceramente non vedo particolari aberrazioni, solo che essendo molto scuri vanno bene in pieno sole e basta.
Uso da sempre solo lenti neutre, perché qualsiasi dominante mi infastidisce oltremodo.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#4
ma rendono anche difficoltosa la lettura del display multifunzione della grande punto, oltre che annerire completamente il display del mio huawey in orizzontale.
Diversi display LCD hanno questo problema. Con gli OLED/Amoled non dovrebbe capitare.
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#5
Sì, dipende proprio dalla costruzione del display. Altri telefoni si oscurano in verticale.
 
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
#6
Mi ero anch'io orientato su serengeti ma solo perchè dalle mie parti si trovano abbastanza facilmente e perchè ho letto che sono tra i top di gamma, almeno per le lenti. @Pike Confermi quell'opinione sulla tinta drives (ambra) riguardo l'esaltazione dei contrasti? Ricordi il modello?

Ho anche due paia di occhiali da battaglia presi dai cinesi, e sinceramente non vedo particolari aberrazioni, solo che essendo molto scuri vanno bene in pieno sole e basta.
Idem, solo che dopo circa mezz'ora che li indosso mi viene il mal di testa. Non ho mai capito se sia solo un mio problema di sensibilità degli occhi o è un difetto oggettivo di lenti troppo scadenti/economiche.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#7
Il modello non è influente, nel senso che la morfologia dell'occhiale è costruita per assecondare la forma del nostro cranio, occhi, naso ed orecchie.
"Fortunatamente" Serengeti pubblicizza e specifica il tipo di lente disponibile modello per modello, in tal senso se la lente funziona su un occhiale che non ti senti adatto, la troverai sull'occhiale che senti adatto (eccetto nel caso di cambio di release della lente).

Contrasti: diciamo che li "appiana". Ammorbidisce le zone troppo illuminate quanto basta per non infastidire, mentre in zone a basso contrasto riesce a regolarlo in modo tale che funzioni evidenziando i dettagli. Riposante e chiarificante, ai miei occhi.
Le lenti non sono super-resistenti agli acidi (sudore) nè allo sfregamento. Non si rompono a guardarle nè si sfogliano con la prima sudata, ma curali se vuoi che durino.

Serengeti è un prodotto "commerciale", non "professionale". In tal senso ci sono altri concorrenti che fanno lenti analoghe come obbiettivo, anche se sconsiglio le fotocromatiche più che altro perchè basta un parabrezza a filtro UV per mandarle in pappa.
 
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
#8
Chiedevo il modello proprio per risalire alla lente (trivex o cristallo) :) Avevo visionato qualche catalogo ed ho notato che il materiale del set di lenti (trivex o cristallo) di un tale modello resta sempre quello. Il mio obiettivo era solo di aggiungere una info sulla tipologia di materiale, così magari se qui sul forum c'è qualcuno che ha provato le lenti serengeti in un altro materiale, si potrebbe provare a fare un confronto... anche se soggettivo, sempre al fine di chiarirmi quel dubbio su eventuali differenze di nitidezza tra plastica e vetro.
Tempo fa provai dei serengeti presso un ottica, sia in trivex che in cristallo, e sinceramente non ho notato differenze a livello di definizione, anche se è vero che stavo in interno con luce artificiale e non all'aperto sotto al sole. Comincio comunque a credere che le varie presunte differenze tra i 2 materiali, a parità di marca e su lenti non graduate, siano solo suggestioni, ma attendo il parere diretto degli altri.

Cosa intendi per "professionale"? I filtri dei visori dei caschi da F1?

Qualcuno ha provato i Maui Jim?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#9
Anche lenti a delibera di deformazione molto bassa tendende al nullo, o con gestioni specifiche delle rifrazioni.
 
Alto Basso