• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

cerchi in lega LEGGERA...sono davvero leggeri?

Auto
Alfa Romeo 156 1800 TS del 1998 a metano
#1
Sulla mia 156 erano montati i cerchi in lamiera con coperchio in plastica. Alcuni anni fà scovo su Subito.it uno che vendeva 4 cerchi in lega LEGGERA per Alfa 156 con gli pneumatici ancora al 70%. Non erano quelli originali della casa ma il disegno mi piaceva e la spesa era bassa, così li compro.
Prima di montarli sulla macchina li ho pesati e ho fatto lo stesso con i cerchi in lamiera man mano che li smontavo.
Morale: un cerchio in lega LEGGERA pesavano circa 1,7Kg in più di un cerchio in lamiera e allora mi sono chiesto: a parte l'aspetto estetico a che cavolo servono????
Sono più pesanti, sono più delicati, si rovinano più facilmente, costano di più.
Alla fine li ho montati ma ancora mi chiedo il perché???
 
Ultima modifica di un moderatore:

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#2
Ho creato questa discussione copiando il messaggio inserito da @Alfa156aMetano nella discussione sulla fiat tipo, perché l'argomento mi pare molto interessante e degno di approfondimento.
Quello che so è che l'alluminio e sue leghe, è molto più leggero dell'acciaio a parità di volume, ma per avere pari caratteristiche di resistenza va aggiunto molto materiale, riducendo in gran parte il risparmio di peso.
Per esempio le auto con telaio in alluminio o lamiere in alluminio necessitano di spessori più elevati per ottenere le necessarie doti di resistenza.
Quindi se l'alluminio è, a parità di volume, più leggero, mettiamo , del 50% rispetto all'acciaio, il materiale che va aggiunto per renderlo sufficientemente resistente riduce il risparmio di peso, mettiamo, ad un 15%.

Il fatto però che un cerchione in alluminio pesi più di uno in acciaio lascia esterrefatti :(

Azzarderei un'ipotesi.
Può essere che alcuni produttori di cerchioni, per contenere i costi di progettazione e usare leghe più economiche, abbondino col materiale, invertendo i risultati sulla bilancia.

Rimangono comunque le doti innegabili di maggiore ventilazione dei freni, almeno...

Certo che la cosa mi attizza parecchio. Vorrei fare la prova anch'io con i miei cerchioni.

Chiedo a Alfa156ametano se i cerchi che ha pesato erano di identico diametro e canale.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#3
non è una sorpresa Ste, è anzi una certezza acquisita ormai da tempo.
Ci sono molti cerchi in lega che pesano di più dei corrispettivi in ferro e questo, è principalmente dovuto alla ricerca del design che spesso crea cerchi troppo "ingombranti" e pesanti. Non è nemmento difficile riuscirci, visto che il cerchio in lega è molto più rigido del cerchio in ferro e per avere questa maggiore rigidità, si devono mettere "braccia" più spesse. Nemmeno un cerchio in ferro si potrebbe disegnare a razze se non venissero ispessite le razze stesse e questo, ne aumenterebbe di non poco il peso.
Ovviamente se il cerchio in lega pesa di più, perdi il vantaggio di abbassare il peso delle masse non sospese e questo, inificia l'abbassamento dell'inerzia generata dagli stessi, perdendo la maggior precisione di guida in frenata, accellerazione e curve, indotta dai cerchi a basso peso.
Comunque con i cerchi in lega, si otterrà in ogni caso un maggior raffreddamento dei freni e una maggior precisione di guida (introdotta dalla maggior rigidità dei cerchi, rispetto a quelli in ferro) per contro però, il cerchio in lega in caso di botte o si ovalizza o si rompe (vista la sua maggiore rigidità) e questo può portare a riparazioni costose se non alla diretta sostituzione.
Ovviamente esistono i cerchi in lega davvero più leggeri, però di solito hanno dei prezzi non proprio popolari. :Greedy:
 
Auto
Alfa Romeo 156 1800 TS del 1998 a metano
#4
Si i cerchi erano di identico diametro e canale!

Ti aggiungo questa a proposito della maggior ventilazione dei freni, così ti fai due risate...
3 giorni dopo averli montati inizio a sentire un fischio fastidiosissimo! Penso subito ai cerchi nuovi e inizio a guardare se per caso toccano da qualche parte... ma non noto nulla
cosi ricomincio a girare con i finestrini abbassati e identifico da quale ruota viene il fischio. Morale... proprio a causa dei maggiori buchi attraverso i quali entra l'aria che reffredda i dischi
era passato un sassolino che si era incastrato tra disco del freno e ganascia! Con un coltello da cucina, tanta pazienza e 20/30 bestemmie secche alla fine l'ho rimosso e il problema non si è più verificato! Ma che due zebedei te... e i cerchioni in lega stilosi!!!!
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#5
@Alfa156aMetano Come si dice, se vuoi apparire devi soffrire. Ed è il caso dei cerchi in lega. LOL
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#6
Ma perchè si continua a confondere il nome con la funzione?
Se si volessero i più rigidi e leggeri cerchioni al mondo li prenderemmo in titanio forgiato dal pieno. Ma nessuno ovviamente li vuole spendere quei soldi, no?.

I cerchioni sono fatti in leghe di alluminio, colloquialmente definite leggere all'epoca in cui servivano per alleggerire (doh!) le strutture degli aerei.
Ma ora servono per dare un aspetto "premium" al mezzo, non a farlo pesare meno...
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#7
Al tempo. Prendiamo i cerchioni delle motociclette. Comunemente esistono in lega di alluminio e a raggi. Poi ci sono anche in carbonio, ma lasciamoli da parte.
Beh, i cerchi a raggi delle moto sono più pesanti di quelli in lega e più costosi. Ma hanno superiori doti di resistenza, infatti sono utilizzati sulle moto da fuoristrada.
Sulle moto sportive sono utilizzati i cerchi in lega, in questo caso, davvero, leggera.
Le moto da corsa poi usano carbonio e magnesio, ma a costi improponibili per i privati.

Tornando alle auto, non sono del tutto convinto che tutti i cerchi in alluminio siano più pesanti di tutti i cerchi in ferro, ma fino a che non riuscirò a fare un po' di ricerche, non mi pronuncio. ;)
 
Auto
Alfa Romeo 156 1800 TS del 1998 a metano
#8
Anche io ho provato a fare qualche ricerca su Internet ma nei vari forum che ho trovato tutti adducono come principale motivo di passaggio
dall'acciaio all'alluminio il fatto del minor peso ma nessuno si prende la briga di pesare i suoi cerchioni. Probabilmente il peso dei "NORMALI"
cerchi viaggia a ridosso della stessa cifra, il alcuni casi può essere un chilo o due in meno in altri un chilo o due in più a seconda del modello
e del materiale ma direi che escludendo i cerchioni da competizione la scusa del peso non regge!!!
Comunque 1,7 kg in più su UNA MASSA IN MOVIMENTO CIRCOLARE non mi sembra un valore del tutto trascurabile! Magari sbaglio!
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#9
Il fatto che siano in movimento circolare conta nella misura in cui il peso è spostato verso i bordi. Se è concentrato al centro, quello che più incide è la cosiddetta massa non sospesa, che rende più gravoso il lavoro delle sospensioni.
Se poi consideriamo l'elefantiasi dei pneumatici (le utilitarie più scarse ormai montano i 15 pollici in luogo dei 13 di qualche anno fa) c'è un ulteriore aggravio di peso per nulla trascurabile .
E si sa che più è elevata la massa di una ruota, più questa si oppone ai cambiamenti di direzione, con dirette conseguenze sulla maneggevolezza del mezzo.
Certo, questo incide più sui mezzi a due ruote, perché le auto hanno sterzi super assistiti, ma tutto conta...
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#10
Prima di tutto, in una massa in rotazione assimilabile ad un volano ciò che conta non è principalmente il peso ma il raggio, infatti se avete notato le frizioni o i volani della formula 1 hanno dimensioni ridicole. Questo perchè il momento di inerzia è dato da: 0,5*M*r^2.

Altra cosa che non state considerando è la gomma.... le gomme non hanno tutte lo stesso peso, e potrebbe sorprendervi scoprire le differenze che esistono tra una gomma di buona manifattura ed una così così.

Altro punto, la lega utilizzata non è uguale in tutti i cerchi... ci sono marche rinomate per la qualità della propria lega, intesa come caratteristiche di resistenza, peso specifico ed altro... in genere i cerchi originali non sono proprio al top. Specie per i disegni... molto spesso eleganti e poco votati al dinamismo in generale, se non in modelli specifici.

I miei cerchi pesano quasi, 4kg in meno alla rispettiva controparte in "ferraccio". Ma sono fortemente votati alla pista, rimanendo comunque resistenti (basta vedere come li tratto :D), tutto questo (grazie anche al rapporto tra masse sospese e non sospese) si traduce in quasi 75kg di alleggerimento. Che si sentono tantissimo in tutte le condizioni di guida.

Comunque le leghe migliori di solito usate anche in pista sono al magnesio... anche se ultimamente con i nuovi sistemi di produzione si sta cercando di passare al carbonio ;)

Tornando al discorso di prima, difficilmente se non vi affidate a serie da corsa troverete un risparmio di peso... per non parlare di tutte quelle marche che erano tanto in voga prima: Alessio, momo e anche le varie cinesate che ci sono ora facepalmfacepalmlasciamole perdere LOL
 
Auto
Alfa Romeo 156 1800 TS del 1998 a metano
#11
Quindi... possiamo dirlo una volta per tutte e senza tema di smentita che... su auto normali con gomme normali
e cerchi normali e non da competizione il vantaggio economico è tutto a favore del cerchiaccio in ferro!
Meno costoso, meno delicato, meno fragile!
L'estetica è un altra cosa, probabilmente tutta a vantaggio della lega (non quella NORD)Ha ha ha
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#12
Danilo, se leggi i miei messaggi precedenti avevo parlato degli stessi punti da te citati.
Sul diametro e il peso, cos'è la M della formula?
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#13
Era per mettere i puntini sulle i LOL lo sai che a volte non posso resistere :oldman::oldman: Comunque è la massa ;)
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#14
E qui ti volevo.
LOL
vedi che la massa conta !

Meno del raggio, dato che nella formula il raggio è al quadrato, ma ha il suo...peso LOL
Poi, la firmula che hai scritto si riferisce ad un cerchio pieno?
Lungi da me tenerti testa su questi argomenti, non ne sono assolutamente in grado, ma è per approfondire. ;)
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#15
La massa nei cerchi è importante perchè sono masse non sospese... che vanno ridotte all'osso, sia per il confort di marcia che per la tenuta di strada. Intendevo però che rispetto alla massa la dimensione conta parecchio di più, e ne è un esempio il volano di cui ho riportato la formula...

Non ho messo la formula della ruota perchè quella è parecchio difficile da calcolare LOL
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#17
In Leghe di magnesio in F1 non si usano più...
 
Alto Basso