• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Cambio gomme a casa

Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
#1
Ciao a tutti, volevo chiedervi se qualcuno di voi si è mai cimentato nel cambio gomme a casa. Secondo voi è possibile?
Io personalmente settimana scorsa ho comprato su internet un treno nuovo di gomme per la mia seicento e volevo cimentarmi in questa manutenzione a casa, ovviamente non potrò bilanciarle ma facendo due conti dovrei risparmiare una 40ina di euro di smontaggio e montaggio, gia comprando su internet le gomme ho risparmiato parecchio.

Io in più lavoro come gommista su autocarri quindi un minimo di esperienza sul mondo delle gomme c'è l'ho, più che altro ho sempre solo lavorato su autocarri ma in sostanza la storia credo cambi poco, sono sempre gomme nere che vanno su cerchi.
Magari cambia che di solito tratto le 315/80 R22.5 o 385/65 R22.5 la gomma più piccola che smonto di solito sono da R17.5 ma sempre smontate con lo smontagomme, ma un R13 a mano sono sicurissimo di saperlo stallonare e togliere dal cerchio.

Io comunque ci proverò, se alcune tecniche che uso sugli autocarri funzionano anche sulle vetture nel caso potrei farvi una piccola lista di consigli?
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#3
Un amico motociclista si è costruito smontagomme e bilanciatrice homemade, ma per la moto...
Io non saprei da che parte cominciare, fino ad ora ho smontato solo le gomme dalla bici. LOL
Una guida sarebbe più che gradita. ;)
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
#5
Guarda faticoso non credo poi così tanto, i talloni e i fianchi delle auto da vettura si riescono a flettere anche a mano, i talloni delle barra 60 per esempio sono spessi anche 8/9 centimetri e per tallonarli o usi leve da un metro, cosa che non fai praticamente mai, o usi lo smontagomme usando il braccio dalla parte dell'unghia e la pinza. Lo so forse non state capendo niente haha

Provo un po' di tecniche usando leve e pinze, se ne trovo una efficace e il lavoro risulta fattibile vi faccio un video o una guida e vi spiego..

--- Messaggio doppio unito ---

Salva, in teoria per le R13 e le R14 o comunque per i diametri piccoli basta anche molto meno.
Quel tipo di attrezzo se non usi la leva giusta non riesci a far uscire il tallone dal cerchio.
 

Ducelier

Utente Avanzato
Auto
Nissan Xtrail dci 1.6 130 CV 2015
#6
Farlo si riesce il problema è stallonarle ai tempi si usava uno scalpello corto e a suon di mazzetta si stallonava ora con i pneumatici tubles e quelli ribassati si fa molta fatica e si rischia anche di rovinare cerchi (se in lega) o addirittura il tallone del pneumatico,quello smonta gomme nel filmato è vecchio di almeno 40 anni all ora non esistevano pneumatici ribassati.Adesso tu hai una 600 con cerchi da 13,visto che fai il gommista di autocarri non avrai di certo problemi a fare il lavoro,data anche la misura dei pneumatici calcola che ci metterai un ora almeno,la tecnica è la stessa su tutti i tipi di pneumatici,stalloni ambo i lati dai la pasta sull lato interno del cerchio, e cavi con la leva dal lato esterno con le 2 leve su ambo i talloni,una volta tolto il pneumatico dai la pasta sui talloni del nuovo,il primo lato entra senza problemi,il secondo cominci a spingerlo a mano in modo da far entrare il tallone al centro del canale del cerchione poi con le leve lo fai entrare,stessa tecnica per gli autocarri vale per tutti i tipi di pneumatico.Io mi sono comprato l attrezzatura per cambiare le gomme senza è difficile.
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
#7
È esattamente come volevo fare il primo tentativo.
Per stallonare cerco di inventarmi qualche modo per fare leva penso sia la parte più difficile.
Per il secondo tallone, se è come l'autocarro il segreto è spingere verso il centro del canale mentre con la leva fai superare il bordo del cerchio.

Onestamente lo vorrei fare io anche perché ho i cerchi in ferro e onestamente graffio più o graffio meno mi importa davvero poco.
 

Ducelier

Utente Avanzato
Auto
Nissan Xtrail dci 1.6 130 CV 2015
#8
Anni fa per stallonare il pneumatico si usavano i morsetti da falegname oppure si metteva la ruota per terra ci si appoggiava un asse e si saliva con l uto sull asse e il pneumatico si stallonava,questa tecnica era molto usata per i trattori.Comunque credimi i pneumatici tubles sono ostici da stallonare.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#10
Io continuo a pensare che un gommista competente i suoi soldi li meriti... Anche perchè se il cerchione ha bisogno di equilibratura non ci sono santi che tengano... Raddrizzare un cerchione in metallo poi bisogna anche saperlo fare.

Discorso diverso è lo switch invernali/estive. Potere ai cerchioni di seconda mano...
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#11
Io non ho mai montato pneumatici per camion o furgoni,ma per vetture si,e la vedo dura senza smontagomme. Ma se ci riesci diciamo homemade @Zarlo ,vogliamo la guida eeh ;)
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
#13
Ragazzi ho fatto il lavoro circa mezz'ora a gomma.
@ElCaimanDelPiave /60 mi riferivo a quelli da camion che avendo la spalla più bassa il tallone fa più fatica a entrare e uscire, per le auto non è più difficile di un /70 ma è comunque possibile

Come sospettavo la parte più difficile è stallonare soprattutto parte interna del cerchio perché il canale è più lungo, mio fratello mentre facevo il lavoro dovrebbe avermi fatto alcune foto dopo le vedo.
Un altro punto "brutto" è far uscire il secondo tallone.

Mentre per mettere il pneumatico nuovo nulla di più semplice, grasso+gasolio si mescola con il pennello come se fosse una frusta da cucina fino a fare una polpa schiuomosa, si ingrassano i due talloni sia internamente che esternamente e il pneumatico entra anche a mano, giuro a mano!
Se proprio non si riesce si può usare due leve o anche una..
Se riesco a fare un video vi smonto da cerchio uno pneumatico che ho in garage..

Ripeto è fattibile, l'unica cosa è stallonare
 

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#15
Bene, così adesso mi avete fatto venire pure la voglia di cambiarmi le gomme da solo! :)
 

Ducelier

Utente Avanzato
Auto
Nissan Xtrail dci 1.6 130 CV 2015
#16
Complimenti per l operazione ,però avresti dovuto la pasta di montaggio per pneumatici grasso e gasolio sono troppo scivolosi rischi che poi la gomma giri sul cerchio mandando a monte l equilibratura se non hai la pasta di montaggio fai come si faceva una volta usa acqua e sapone.
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
#17
Scivoloso è davvero parecchio scivoloso, per limitare il più possibile quell'inconveniente prima di gonfiare lo pneumatico nuovo, quindi quando ancora era stallonato, ho passato la carta sul tallone e sul cerchio per togliere l'eccesso in più.
Poi ancora non ho equilibrato, ho provato l'auto in città e non sento vibrazioni salire dal volante, considera che ho tolto tutti i pesi e ho montato le gomme facendo combaciare il pallino rosso sullo pneumatico in corrispondenza della valvola.
Stasera che devo uscire la provo in superstrada.

Va bene che ho risparmiato sul prezzo delle gomme e sul montaggio ma almeno la equilibratura, visto che non ho l'attrezzatura la faccio fare
 

Ducelier

Utente Avanzato
Auto
Nissan Xtrail dci 1.6 130 CV 2015
#18
Il bollino rosso indica il punto più sporgente del pneumatico da far collimare con quello meno sporgente del cerchio,quale sia il punto meno sporgente del cerchio non l ho mai capito come credo nessuno.Il bollino giallo è quello che devi far collimare con la valvola con la valvola esso indica il punto più leggero del pneumatico.
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
#19
Ti giuro che ero straconvinto che fosse il contrario! Vabbe domani sera li giro.

Al lavoro non facciamo mai questi allineamenti quindi non mi è mai stato spiegato, lo avevo solo intuito vedendo alcune volte i cerchi da vettura montati.

La storia dei pallini non mi era mai stata spiegata fin ora.
 
Alto Basso