• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

BLOCCO DIESEL 2018 - IL MIO PUNTO DI VISTA

Auto
Fiat tipo easy 1.4 95cv 2016
la mia opinione è che le idee non mancherebbero per gestire la situazione ma per le amministrazioni pubbliche è molto più facile vietare la circolazione dei vari veicoli euro 1-2-3-4 fanno un figurone con l'UE e un favorone ai costruttori di auto pronti a vendere macchine nuove euro6 e ibride e chi ha il problema di avere un veicolo altamente inquinante o presunto tale si attacca al tram per non dire altre parole che infrangono il regolamento :roflmao:
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Io al car Sharing ci sto pensando...
 
S

superfede

Ospite
Fino all'anno scorso si parlava di bloccare gli euro 3 senza fap e nel 2020 gli euro 4 senza fap...
Di quale zona parli?
In ER gli euro3 son bloccati da anni, infatti è da anni che il diesel euro3 ha il valore dell'indiffereziato secco. E se già 2-3 anni fa un comune utente era stato costretto a dar via l'euro3, di sicuro sa che i diesel sono mal visti..

--- Messaggio doppio unito ---

Io al car Sharing ci sto pensando...
Usato per un paio d'anni, credo di esser stato uno dei primi 50 del caratc. Finchè esci di casa avendo la ragionevole probabilità di trovare un'auto a pochi passi allora bene, altrimenti perde di utilità.
Il buono del carsharing è che poi prendi l'auto solo quando serve veramente...
 
Auto
Fiat tipo easy 1.4 95cv 2016
Auto
Lexus IS 200 '03-Fiat Punto mk2 1.2 8v '03
Ho sempre pensato che, basterebbe diminuire il prezzo della benzina e alzare quello del diesel (non esageratamente, ovvio). In questo modo, il diesel converrebbe solo a chi effettivamente fa parecchi chilometri in un anno. La moda del diesel di inizio anni 2000, unita alla recente crisi, ha innalzato il numero di veicoli vecchi a diesel circolanti ancora oggi.
 
S

superfede

Ospite
Qualunque sia il modo scelto, il risultato sarà sempre quello, ovvero di costringere a sostituire per un qualche motivo dei veicoli ancora in grado di marciare e trasportare persone o cose, che altrimenti rimarrebbero in servizio. Se domani portassero il gasolio a 2 € litro, chi oggi gira con i doblò e ducato comunque bestemmierà in ottomano, trovandosi a dover cambiare il proprio mezzo marciante per prenderne uno nuovo a metano o ibrido, o elettrico. Giriamola come si vuole, ma il punto dolente non è la motivazione che spinge a sostituire i veicoli datati, è il doverli sostituire in sè.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Il mio discorso che forse ho espresso male non era di guardare solo ad altro, infatti in Lombardia gli euro 0,1,2 diesel sono già bloccati da qualche anno. Il mio obiettivo era quello di dire che è inutile grattare il fondo della padella quando è vuota, cioè bloccare euro 3,4,5,6,7 quando i risultati sono scarsi, quando in giro c’è tanta gente che l’auto la usa comunque perché non può far altro dato che queste ultime son diffuse, quando i controlli sono scarsi rispetto ai mezzi circolanti. E poi ci sono altri canali di inquinamento completamente ignorati.

--- Messaggio doppio unito ---

Stamattina tanto per dire dal treno ho notato vari condomini coi camini fumanti e c’erano 15 gradi fuori prima dell’alba
 
S

superfede

Ospite
Nulla di strano, i camini fumano per scaldare l'acqua sanitaria. E con 15° nulla vieta che si tratti della condensa del vapore acqueo delle caldaie a metano...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
C'è differenza tra fumo bianco di condensa e fumo grigio di combustione così così...
Le auto a metano, a freddo, sembrano persone che fumano sigarette! :D
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Andrebbe spiegata l'affermazione: considerando l'intera filiera dalla produzione al consumo del gas, in termini di Gas ad Effetto Serra l'uso di GPL e CNG inquina quanto il diesel.
 
Auto
Fiat tipo easy 1.4 95cv 2016
si infatti...insomma pare proprio che il carburante non dico pulito ma che inquini notevolmente meno degli altri sembra non esistere.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Nemmeno l'elettricità lo è :)
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Più che altro parla di rilascio del Gas in atmosfera. E questo si sapeva. Io guido diversi mezzi commerciali, quasi tutti euro 5, non ce ne è uno che non emetta puzza nauseante, non percorrono molti km ma sono manutenuti a scadenza annuale.
 

minas93

Autore di Tutorial
Auto
AlfaRomeo 147 1.9 JTDm 120CV 2008, Fiat Seicento 1.1 54cv 2002
ma in fondo la differenza tra i carburanti non è tanto la quantità di emissioni.. ma ciò che emettono.. e il diesel supera tutti in quel senso
 
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017

minas93

Autore di Tutorial
Auto
AlfaRomeo 147 1.9 JTDm 120CV 2008, Fiat Seicento 1.1 54cv 2002
ok.. ma il particolato diesel è cmq più dannoso
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Anch'io penso che hanno comunicato troppo velocemente la messa al " bando " del motore Diesel.Anche noi in famiglia avevamo una Panda multijet e vuoi o non vuoi, risiedendo in una grande città ( Roma ), appena iniziati i problemi con il Diesel Gate, hanno iniziato, subito, a bloccare la circolazione dei mezzi Diesel Euro 0,1,2,3 e alcuni giorni anche i Diesel Euro 4 ( di cui faceva parte la Panda multijet del 2008 che avevamo noi ).

Così, leggendo molti giornali dedicati al problema Diesel gate, ci siamo informati di più e pur dimostrando che il Diesel inquina meno del benzina ( ma su certi inquinanti il Diesel in incredibilmente più inquinante del benzina ), abbiamo dovuto prendere una decisione: vendere o aspettare che il " tempo " ci faccia capire cosa sarebbe veramente cambiato ? abbiamo deciso di aspettare, ma nel frattempo ci siamo dedicati alla ricerca ( con calma ) di una vettura ( a benzina per poi installare il G.P.L. ) e quando l'abbiamo trovata abbiamo dato il via ai " giochi ": in un batter d'occhio ( meno di 6 giorni ) abbiamo venduto la Panda ( mamma mia è richiesta più delle caramelle , sarà perchè aveva solo 78.000 Km. ed era l'Emotion ), e ci siamo un pò tranquillizzati per il futuro: RIPETO, chi non vive in città, FORSE non sà cosa vuol dire non poter circolare liberamente e dover star sempre su chi va là per ipotetiche e quasi sicure multe fatte con la dicitura: " ......impossibile fermare il mezzo in sicurezza ", cioè, si gira una " persona " della polizia Roma Capitale, vede la macchina, fa la foto e non ti ferma: il gioco è fatto.

Ora premesso tutto ciò, premesso tutto quello che si può pensare ( compreso il fatto che anche il G.P.L. inquina, eppure ci sono tantissime riviste come la rivista a TUTTO GAS, ECOMOBILE dedicate agli impianti G.P.L., che indicano il contrario ), ne ho sentita di gente che, nel periodo appena dopo il Diesel gate, diceva: " stai a dar retta a LORO, non finisci mai, tanto non toglieranno mai il Diesel ".Noi, in famiglia, abbiamo sempre pensato che esistono delle leggi, giuste o non giuste, ma se decidono di applicarle, a noi non resta che " ingoiarle " per bene.Certo non tutto dobbiamo " ingoiare ", altrimenti addio alla libertà di pensiero e alla libertà di vita, però in certi casi occorre riflettere per bene su ciò che potrebbe accadere.

E non crediate che sia stato facile tanto meno indolore, sostituire una vetturetta come la Panda ( piena di nostre manutenzioni e di cura, di soldi spesi negli anni per mantenerla tale, tanto da restare senza parole, non sono vanesio, chi l'ha comprata ), con una vettura ( di un anno più vecchia, anche se con un bel pò di chilometri in meno, ed ecco il motivo dell'acquisto ) un pò trasandata, non curata, in cui l'ultimo tagliando fatto è stato quello in Fiat nel momento in cui l'hanno fabbricata, e poi con un portafoglio ( quello di mio padre e in parte anche il mio ) in cui ogni mese arriva una pensione normale, non uno stipendio o un lavoro tale da poter ammortizzare una spesa del genere.

Tutti vari discorsi che ho letto sono reali e giusti come pensiero, il fatto è che io che lavoro con la mia vettura, capito in zone a Roma, dove se non l'avessi a G.P.L. ( o a Metano ) non potrei circolare liberamente ( anche se nel caso della Palio Euro 3, della Stilo Euro 4 e della Grande Punto Euro 4 ), potrei ancora circolare abbastanza liberamente anche solo a benzina, ma mai come posso farlo con il G.P.L..

Premesso tutto, oggi come oggi sono dispiaciuto per le altre persone che non hanno avuto questa " visione ", ma purtroppo è così: probabilmente, la gente "in alto " ha deciso di movimentare il parco auto, furgoni, per ripartire per bene con le vendite e le rottamazioni.
In famiglia abbiamo sempre visto il diesel come un motore un pò " strano ", l'avviamento a freddo pregiudicava sempre un minimo di " puzza ", l'accelerata ( non troppo a fondo ) comportava sempre un minimo di fumo che fuoriusciva dallo scappamento, ma anche se era così, decidemmo, all'epoca, di acquistarla lo stesso.Poi negli anni è avvenuto quello che è avvenuto e abbiamo deciso ( a questo punto è stata un'ottima decisione, perchè oggi come oggi il diesel nel campo dell'usato scenderà sempre più nella valutazione e nel nostro caso sarebbe stato un problema, vendere la Panda a pochi soldi e dover sborsare dei soldi in più per comprare un'altra vettura ) di sostituirla in tempo.
Saluti.

A, mi dimenticavo: il futuro dell'Ibrido ? o del solo elettrico ? per poter circolare liberamente ( nessun bollo nei primi cinque anni, nessun costo di parcheggio sulle strisce blu ) ? per me è tutto da vedere, come sarà da vedere cosa succederà quando le batterie delle vetture elettriche o ibride finiranno la loro vita, allora ci saranno stoccaggi pieni ( forse immensi ) di batterie di cui ci sarà una dubbia " fine ".
Fatto stà che oggi come oggi, per la nostra tasca, l'Ibrido o il solo elettrico, non è alla nostra portata.
 
Alto Basso