• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Batteria difficile o impossibile da caricare

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Auto
Fiat Punto 1200 Classic 3 serie del 2008
ciao a tutti,
posseggo una Punto3 serie 1.2 aenzina,mi si è scaricata la batteria perchè non ho usato l' auto. Ho provato con i cavi a farla ripartire e quando si è accesa ho fatto alcuni km e son poi andato in garage per attaccarla al caricabatteria. Aprendo il box mi si è spenta! L'ho attaccata al caricabatterie (attaccando i morsetti ai poli e poi il caricabatterie alla rete elettrica) in avvio mi fa un controllo diagnosi e mi segna 12.2 V provo a impostare il programma |auto| (posso selezionare: moto, auto, inverno) e per un attimo mi segna 15.5 V e poi si stacca e torna in diagnosi. L' unico programma che mi tiene è il |moto| (che dovrebbe essere per max 14.4V e 0.8A). adesso sto provando a caricarla in modalità |moto| ma ha un amperaggio molto più basso dei 3.8A del |auto|
Perchè mi segna un voltaggio così alto?
Potrei riuscirci a caricarla? é ciucca la batteria?
Grazie dei consigli
Ciao a tutti
 
Auto
dacia stepwai turbo 90cv benz, panda easy 1.2 benzjnza
se la tensione della batteria è molto bassa temo sia ko. hai provato a misurare la tensione della batteria prima d attaccarla al caricabatteria ? se la tensione della batteria è troppo bassa, i carica batterie elettronici iniziano con correnti più basse..........comunque le batterie temono il freddo come i gran caldo................proprio ieri la g punto di mio cugino dopo 5gg in sosta sotto sto solleone è andata ko, batteria originale in dotazine alla punto con 3 anni scarsi di vita . abbiamo misurato la tensione con il multimetro tensione rilevata 2volt.....................corsa al brico preso una arexons da 55ah ora la punto parte alla grande............... se la tensione della tua batteria fosse molto bassa è da buttare
 
Auto
Fiat Punto 1200 Classic 3 serie del 2008
Grazie Pipponets, non ho provato a controllare la tensione col tester prima di collegare la batteria... volendolo fare devo scollegare il caricatore e imposto il tester su 20V e metto i puntali sui poli R+ N-? dovrei avere un valore vicino al 12.6?
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
dacia stepwai turbo 90cv benz, panda easy 1.2 benzjnza
se sbagli polarita non succede nulla , esce un valore negativo tipo -7 inverti i poli e ti da il valore senzail meno davanti..si ilcarivca batteria devi staccarlo altrimenti il tester misurera la tensione che in quel momento eroga il carica batteria
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
@spawn: lo scorso anno ho avuto un problema simile, ma con la batteria in uso. Di punto in bianco andata.
Da quanto racconti hai un caricabatterie Lidl, e questo è "intelligente": se non rileva una certa tensione iniziale non fa partire la carica. Se non rileva un certo tipo di assorbimento la interrompe. Il fatto che ti funzioni il programma "Moto" probabilmente indica una crollata capacità di assorbimento carica. Volendo parlare di valori, sente invece che una (ipotetica) 55Ah, una (ipotetica) 14Ah o meno.

Ci sono diverse vie per tentare di ottenere qualcosina...
La prima è un caricabatterie stupido che caccia dentro energia a prescindere cercando di vincere l'inerzia chimica alla ripresa.
La seconda è associare al caricabatterie "stupido" uno specifico strumento (desolfatatore) che tenta di "rompere" lo stato di inerzia chimica con impulsi calibrati di energia. Questo tipo di apparecchio però funziona esclusivamente con sufficiente tensione di batteria.
Il terzo è avere tempo per farla gestire ad un caricabatterie migliore del tuo, in grado di ricondizionarla (se associato ad una funzione di desolfatazione.

Se il tuo obiettivo è spendere il meno possibile e recuperare il prima possibile l'uso dell'auto, è meglio..
prendere le misure della tua batteria, nonchè della capienza, andare nell'ipermercato/negozio brico con le batterie in offerta, acquistare quella a miglior prezzo.
Portarla a casa, metterla sotto carica (e molti pensano che può essere una scemenza ma... io lo faccio sempre, se non ho megaurgenza, basta una notte), poi il giorno dopo installarla.

Il tutto a mio parere ;)
 

Il Bonna

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Alfa Romeo 156 1.8 TS del 98, Fiat Panda 169 1.2 dinamyc del 2006
Se non era morta l' hai ammazzata quando hai messo in moto con i cavi e se dopo averla messa in moto con i cavi ti si spegne vuol dire che la batteria è andata... sempre se non è andato l' alternatore...
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Si può anche tentare di lasciarla nel programma moto per parecchio tempo. Ma il tempo è tiranno...
 

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Panda Twinair turbo 4x4 2014
Probabilmente è troppo solfatata.
Il deposito del solfato aggiunge una resistenza ulteriore a quella tipica della batteria. Il carica batteria di fronte a questa resistenza per dare la corrente di ricarica deve alzare la tensione (legge di Ohm). Si capisce che 15.5V senza che sia raggiunta la corrente minima che si aspetta, è programmato per riconoscere che la batteria è andata.
Altro problema che potresti rilevare con una batteria solfatata e un caricabatteria non intelligente è che te la consideri carica anche con pochi Ah per lo stesso problema della resistenza del solfato sulle piastre.

Il modo "moto" probabilmente ha un tipo di programmazione che rientra ancora nel difetto della tua batteria: la corrente inferiore rientra ancora nei suoi parametri. Se hai solo quei mezzi ti conviene lasciarla in carica col programma moto finché puoi, anche 24h/48h, anche se non penso che riuscirai a recuperarla: arrivata a un certo punto penserà che la batteria è carica, anche se mancheranno parecchi Ah. Ci vorrebbe un alimentatore stabilizzato, stile quelli da laboratorio controllato in tensione ed in corrente, da lasciare attaccato per il tempo necessario.

Altrimenti ci vorrebbe un desolfatore.
 
Auto
Fiat Punto 1200 Classic 3 serie del 2008
per adesso ho comprato un desolfatore tremex... vi dirò le novità
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso