• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Avviamento auto in folle e frizione premuta, si o no?

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#1
Ciao ragazzi oggi parlando tra colleghi di auto si è andato a parare su un argomento che li dove lavoro a fatto discutere parecchio .... tutto e ' iniziato perché un mio collega mi ha visto che ho messo in moto la 500L della ditta premendo la frizione ma con la macchina in folle!
Allora abbiamo iniziato a parlare , ed è salato fuori che quasi nessuno la preme per mettere in moto la propria auto ma la mettono solo in folle e poi la accendono ..... ma non si rovina nulla ad accenderla senza frizione premuta ?
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#2
Si legge su molti forum che l'accensione di un auto andrebbe fatta sempre premendo la frizione...perchè così facendo la frizione e i suoi organi non vengono usati fino a che l'olio non gira nel motore...QUindi Samu fai bene !
Io metto sempre in folle e accendo l'auto premendo la frizione per almeno 30 secondi poi lascio!
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#3
Sì, mettendo il cambio in folle senza premere la frizione il motore trascina l'albero primario del cambio e tutto il gruppo frizione, compiendo quindi uno sforzo maggiore che non con la frizione premuta. Motorino di avviamento e batteria ne risentono.
Il discorso dell'olio non lo avevo considerato, ma sicuramente conta anche quello.
Insomma, frizione sempre premuta e cambio in folle.
L'importante e' premere la frizione, per il motore, ma il cambio in folle serve (e l'ho visto succedere) per non far balzare l'auto in avanti (o indietro) se sfugge il piede dalla frizione.
 
Auto
Punto 1.2 8v 188 FL
#4
Mi era venuto lo stesso dubbio proprio ieri sera! Anche io metto in moto sempre con la frizione schiacciata e credevo che stessi sbagliando...ottime spiegazioni ragazzi!
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#6
Tranne la note dei miei e la micra della mia ragazza che ho premi il freno oppure la macchina non parte ....
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#9
Sisi guarda sulle Nissan di famiglia o premi il freno e basta solo freno .... oppure la macchina non parte manco a morire .....
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#10
Vale la stessa cosa anche per i semafori? Io ai semafori lunghi a volte lascio in folle e tolgo il piede dalla frizione, innesto la marcia quando vedo che l'altra direzione inizia ad avere il giallo
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#13
Per i semafori e' diverso. Il motore e' già in moto, e il maggiore carico che gli si da lasciando la frizione e' irrilevante. Come dice Salva, in questo caso prevale la salvaguardia della frizione. E poi, non dimentichimo la sicurezza: se ti viene un crampo e molli la frizione puoi fare danni. ;)
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#14
Non credo serva aggiungere altro, perché quasi tutti hanno dato tutte le motivazioni che si potevano dare.

Il fatto è quello; con partenza a freddo e non conviene tenere la frizione premuta, perché il motorino d' avviamento deve vincere gli attriti del motore, ma anche quelli del cambio. In fase di avviamento, la scarsa lubrificazione è un dato di fatto sia per il motore che per il cambio. Ovviamente tenere la frizione premuta permette di scollegare momentaneamente il cambio al motore, pertanto è meno sforzo oltre che ad essere meno energia consumata per accendere il motore.

Inserire il cambio in folle sarebbe buona cosa perché non si rischia che la macchina si muova, casomai scappasse il piede dalla frizione.
Mio padre si arrabbia sempre, perché insiste che la macchina si spegne con la marcia inserita e si accende con la medesima.
Io naturalmente non sono d'accordo con lui.

Al semaforo puntualmente spengo sempre tutto. Se è di giorno non lascio nulla acceso nemmeno il quadro. Di notte, giunto in coda alla fila, lascio solo le luci di posizione accese e all' avvicinarsi di un' auto dietro di me, premo il pedale del freno per essere più visibile, ma il motore continua a rimanere spento.
Circa una quindicina di secondi prima del verde faccio una specie di procedura per il riavvio:
  1. Se nella coda il quadro è rimasto acceso, rigiro la chiave per far ripartire il quadro da capo, come un Reset.
  2. In conseguenza al " Reset ", aspetto che la pompa del carburante finisca di caricare la benzina.
  3. Mi assicuro che la marcia sia rimasta in folle. Fatto ciò, piedi su freno e frizione. Via col motore.
  4. Riaccendo tutti gli strumenti che avevo spento ( luci, riscaldamento, finestrini ecc... )
  5. Ingrano la prima e disinserisco il freno a mano, rimanendo in attesa che la fila si muova.
Detto così sembra noioso e lungo, ma ormai ci ho preso l' abitudine ed eseguo questa procedura tranquillamente, con abbastanza scioltezza. Qualche volta neanche me ne accorgo.
Comunque, detto questo, io spengo il motore al semaforo principalmente per risparmiare benzina e non far surriscaldare il motore. Ne consegue che al riavvio ho i piedi su freno e frizione e lascio il cambio in folle, per una pura questione di scrupolo e di sicurezza :thumbsup:
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#15
Dunque dunque...
Questa procedura l'avevi già scritta nella discussione "le nostre fissazioni" ? Se non lo avevi ancora fatto, corri a scrivere! lol lol
Dario, tu pero' cosi' devi montare una batteria start&stop, altrimenti il tuo cubotto lo fai esplodere! :Woot:
Come fai ad accendere i finestrini? lol

Scherzi a parte, non c'entra con l'avviamento ma coi semafori: a me hanno insegnato a tenere sempre il piede sul freno ai semafori.
I motivi sono estremamente validi:
1) in caso di pendenza l'auto non si muove.
2) chi sopraggiunge vede sicuramente meglio un'auto con gli stop accesi. (e, dato che per il punto 1 andrebbe bene anche il freno a mano, il punto 2 dà la risposta del perche' e' meglio il freno)
3) se dovesse arrivare il re dei distratti, e tamponarci,:Nailbiting: nonostante gli stop accesi ecc ecc, se abbiamo il piede sul freno abbiamo ottime probabilità di non andare a nostra volta a tamponare l'auto che sta davanti a noi.:poop:
4) se nell'auto ferma dietro di noi c'e' una bella ragazza, le luci di stop ci aiutano a gustarcela meglio (quelle furbe lo sanno e abbassano l'aletta:bag:) :roflmao::roflmao::roflmao:

Io pero' sui sistemi start&stop, di serie o "caserecci" che siano, avrei tante domande da fare. Quasi quasi ci apro una discussione.
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#16
Ma fai così anche ai semafori corti? Se guidassi a Torino dopo 5Km ti esploderebbe la batterialol

A parte gli scherzi, anche io ogni tanto la spegnevo ai semafori lunghi, ma avevo notato che se spegnevo la macchina per brevi istanti con motore caldo, quando la riaccendevo trovavo sempre la temperatura più alta di quando l'avevo spenta, ed ha anche senso perché essendo ferma la pompa dell'acqua non lavora, e non essendoci ricircolo di liquido di raffreddamento il calore si dissipa peggio (nel breve tempo) e si "accumula". Avrebbe senso se la si spegnesse per una decina di minuti, ma per quei pochi minuti che dura il semaforo la temperatura peggiora solo, almeno sulla mia.
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#17
Sinceramente non ci avevo mai pensato al punto 4 o_O

Per quanto riguarda la batteria, non mi importa più di tanto... La batteria che ho è mezza morta, ma sopravvive ancora, quindi la sfrutto al massimo cercando di risparmiare sul carburante, che mi costa decisamente di più di una batteria nuova.

Stessa cosa ho fatto per la frizione. Praticamente la frizione era mezza morta anche lei, ma prima di lasciarmi è durata circa 1 anno. Siccome l' avrei dovuta cambiare comunque, mi divertivo a fare le partenze in stile " launch control ". Ne avrò fatte più di 500! Se non hai capito cosa intendo guarda su youtube qualche video come Ferrari 458 launch control ecc... :D

Mi ero già informato per cambiare la mia attuale batteria con una Start&Stop, ma non è possibile farlo, poiché le S&S hanno amperaggi non inferiori a 60A. Considerando che da libretto dovrei avere una batteria da 40A, 60 A sono decisamente troppi!
Inoltre le batterie S&S costano " un botto " ( è la parola più appropriata ), difatti la più economica e la più piccola costano tranquillamente un centinaio di euro, per arrivare anche oltre 150 € per le più buone.

Piuttosto dovrei fabbricarmi una batteria ricaricabile per conto mio, ma la ricarica sarebbe un problema di non poco conto...

--- Messaggio doppio unito ---

Ma fai così anche ai semafori corti? Se guidassi a Torino dopo 5Km ti esploderebbe la batterialol
Simpatico @yuko :laugh:

--- Messaggio doppio unito ---

A parte gli scherzi, anche io ogni tanto la spegnevo ai semafori lunghi, ma avevo notato che se spegnevo la macchina per brevi istanti con motore caldo, quando la riaccendevo trovavo sempre la temperatura più alta di quando l'avevo spenta
Tranquillo Yuko, sulla Seicento non c'è l' indicatore di temperatura, quindi non mi devo preoccupare affatto :thumbsup: :roflmao::roflmao::roflmao:
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#18
L'appunto di Yuko lo volevo muovere anch'io, ma non sapevo come metterlo giu'. lol

500 partenze launch control???
Pensa che sulle moto supersportive che montano il launch control di serie, mi sembra che garantiscano 100 partenze prima di dover sostituire il pacco frizione (e parliamo di 100 partenze con frizione nuova).
e le gomme come stanno ? lol

Riguardo "il punto quattro" io sono un vero porko, le studio tutte lol lol lol
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#19
ahahah, forse era meglio se non dicevo nulla del launch control... :D

Probabilmente sulle moto ci sono aiuti elettronici, ma sulla Seicento non c'è nessun ausilio elettronico alla guida, quindi il LC lo devo fare manualmente, cercando di coordinarmi il meglio possibile con i piedi, le mani e soprattutto ascoltando i sensi...
Le gomme stanno benissimo perché almeno 3 o 4 volte su 5 riuscivo a fare una partenza abbastanza pulita, senza sgommare, pur accelerando forte. In genere non andavo oltre i 2 o 3 LC al giorno sennò la frizione diventava come lava!lol

Per il discorso moto, ci sono in gioco potenze di circa 200 CV e coppie straordinariamente forti se consideriamo la categoria moto SBK, quindi non mi stupisce che il gruppo frizione duri non oltre i 100 lanci.
Sulla Seicento il motore, nei suoi giorni buoni, arriva a 54 CV e la coppia non ne parliamo...
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#20
Non credo serva aggiungere altro, perché quasi tutti hanno dato tutte le motivazioni che si potevano dare.

Il fatto è quello; con partenza a freddo e non conviene tenere la frizione premuta, perché il motorino d' avviamento deve vincere gli attriti del motore, ma anche quelli del cambio. In fase di avviamento, la scarsa lubrificazione è un dato di fatto sia per il motore che per il cambio. Ovviamente tenere la frizione premuta permette di scollegare momentaneamente il cambio al motore, pertanto è meno sforzo oltre che ad essere meno energia consumata per accendere il motore.

Inserire il cambio in folle sarebbe buona cosa perché non si rischia che la macchina si muova, casomai scappasse il piede dalla frizione.
Mio padre si arrabbia sempre, perché insiste che la macchina si spegne con la marcia inserita e si accende con la medesima.
Io naturalmente non sono d'accordo con lui.

Al semaforo puntualmente spengo sempre tutto. Se è di giorno non lascio nulla acceso nemmeno il quadro. Di notte, giunto in coda alla fila, lascio solo le luci di posizione accese e all' avvicinarsi di un' auto dietro di me, premo il pedale del freno per essere più visibile, ma il motore continua a rimanere spento.
Circa una quindicina di secondi prima del verde faccio una specie di procedura per il riavvio:
  1. Se nella coda il quadro è rimasto acceso, rigiro la chiave per far ripartire il quadro da capo, come un Reset.
  2. In conseguenza al " Reset ", aspetto che la pompa del carburante finisca di caricare la benzina.
  3. Mi assicuro che la marcia sia rimasta in folle. Fatto ciò, piedi su freno e frizione. Via col motore.
  4. Riaccendo tutti gli strumenti che avevo spento ( luci, riscaldamento, finestrini ecc... )
  5. Ingrano la prima e disinserisco il freno a mano, rimanendo in attesa che la fila si muova.
Detto così sembra noioso e lungo, ma ormai ci ho preso l' abitudine ed eseguo questa procedura tranquillamente, con abbastanza scioltezza. Qualche volta neanche me ne accorgo.
Comunque, detto questo, io spengo il motore al semaforo principalmente per risparmiare benzina e non far surriscaldare il motore. Ne consegue che al riavvio ho i piedi su freno e frizione e lascio il cambio in folle, per una pura questione di scrupolo e di sicurezza :thumbsup:
Dario sei psicopatico ahahhahahha grande!!!
 
Alto