• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Auto a trazione anteriore- Ha il sottosterzo? E il sovrasterzo?

Auto
Lancia Y 1.2 8v 60cv 1998
Ragazzi, vorrei sapere se la Y insieme anche alla vecchia Punto che sono molto simili, se sono sottosterzanti.

Prima per strada stavo guidando ed in una via isolata con 2 curve di quasi 90 gradi, ho girato apposta di botto per farla sovrasterzare ma invece non è stato così, lo sterzo si era tipo bloccato un pò e ha fatto qualche tremolio e la macchina anziché sovrasterzare ha girato poco e ho dovuto frenare leggermente per farla girare.
Ho delle gomme 185/60 r14 estive da pioggia delle uniroyal, sono le gomme ad avere troppa aderenza oppure è proprio l'auto di natura sottosterzante? Il percorso premetto che era anche bagnato visto che aveva piovuto, ero a 40km/h in 3 marcia.

Per curiosità: La fiat uno invece? Perché dicevano che era una bara su 4 ruote? Perdeva sempre il controllo? LOL
 
Ultima modifica:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Quale trazione anteriore non è sottosterzante?
 
Auto
Lancia Y 1.2 8v 60cv 1998
Se vedi le city car come smart, matiz, hyundai atos ed altre simili, non ci mettono niente a sbandare, infatti avevo una Matiz quando ero neopatentato che come aderenza faceva schifo, se sbanda è finita, non puoi controsterzare perché l'auto va per fatti suoi, persi il controllo ed andai a finire in un muro. Per questo volevo sapere se era dovuto alle gomme oppure alla y, che per carità, il fatto che non sbandi anche sul bagnato è un bene, però era per curiosità, visto che già un mese fa la mia la portai in uno spazio aperto e a 50km/h dovetti lo stesso tirare il freno a mano per farla sbandare come si deve, altrimenti si sbilanciava solo ma poi riprendeva aderenza.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 2003
Le uniche auto che sovrasterzano sono le trazione posteriore e sono più pericolose per chi non le sa portare perché quando si innesca il fenomeno se si molla il gas si accentua (arrivando in estremo al testacoda) invece bisogna correggere con lo sterzo, questo poi è ciò che porta al drift.
L’anteriore se sottosterza mollando il gas riprende aderenza ed è più facile da controllare.
Per prendere un esempio la Smart è una piccola trazione posteriore ma data la scarsa potenza e l’esp molto pronto non sovrasterza praticamente mai ma la senti che ti chiude la curva.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Scusa @Hope98: non sai guidare. "Fisiologico" vista l'età e la scarsa conoscenza delle varie auto.

L'automobile bisogna ascoltarla con il sedere (Lauda docet) e capire come è messa... A volte le auto sbandano anche per pessime condizioni di fondo, di gomme, e per incapacità di chi le porta a spasso.
Io sono entrato in sbandata su una rotonda con un'auto che non conoscevo. Poi ho provato (sullo stesso fondo) a fare due freni a mano, per capirci di più. Ed ho adeguato il mio stile di guida.
 
Auto
Lancia Y 1.2 8v 60cv 1998
Scusa @Pike ma "tu non sai guidare" non lo accetto, con la mia y sono quasi un pilota, e te lo posso dire perché ho provato vari tipi di percorsi e vari tipi di velocità, ho affrontato vari tipi di curve, ho fatto anche una sbandata di retromarcia facendola raddrizzare, il non sai guidare andava bene un anno fa quando ero neopatentato, ora non per vantarmi ma supero tanta gente che ha 20-30 anni in più di me, che guida le auto di alta cilindrata e poi nelle curve e sul bagnato vanno sempre piano, con questo non ti sto dicendo che sono un fuorilegge e corro come un pazzo, ho fatto la domanda perché è la prima volta che mi capita un sottosterzo, ma so perfettamente come guidare sui vari tipi di asfalto. Poi i discorsi della trazione posteriore li so già, conosco già la fisica, controsterzi, aderenza in base all'asfalto etc. Non puoi dire che la Matiz ha lo stesso assetto e l'aderenza della y, perché se provi a fare una girata di botto a 40km/h con la matiz l'auto sovrasterza, nel peggiore dei casi si capovolge proprio perché non ha assetto. Per finire vorrei che qualcuno mi spiegasse perché la fiat uno la chiamavano "bara", era per la poca aderenza? Troppo sovrasterzante?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Se domandi se è sottosterzante una trazione anteriore non sai guidare. Perchè non sai come si comporterà un'auto. E la tua reazione a fronte di questa affermazione dimostra come tu ti senta in grado di guidare ma ancora non abbia cognizione e competenza di come funziona il tuo veicolo.

E ripeto, è fisiologico. Più strada farai, più cose vedrai, più cose imparerai, più ti renderai conto di quanto non sapessi guidare prima.

L'unica Uno considerata una bara era la Uno turbo. 105CV su un'auto costruita per tenerne al massimo 70, senza freni, sospensioni e rigidità di telaio adatte... Era pericolosa. In guida e in impatto.
 
Auto
Lancia Y 1.2 8v 60cv 1998
@Pike L'ho domandato perché prima di avere la Y, ho avuto la Matiz che era super sovrasterzante e poi ho guidato anche la Panda 1 serie ed anche quella era sovrasterzante, infatti ricordo che una volta feci un'accelerata forte di girata in 1 marcia e dovetti controsterzare leggermente, con la y invece no, con la y non sovrasterza mai, sarà che ha il posteriore più largo rispetto all'anteriore, sarà che ha l'assetto molto più sportivo rispetto a queste auto che ho nominato e saranno anche le gomme più larghe, evidentemente prima della y ho guidato solo dei carrelli della spesa senza assetto e stabilità. :Banghead:
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
o forse per gomme messe meno male dietro? ;)

Hai anche diverse misure La Y probabilmente ha dei 155 o dei 165.
Panda credo abbia delle 135, non so le misure della prima matiz.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 2003
Secondo me è come dice pike, le gomme e le sospensioni posteriori non all’altezza fanno scodare un po’ e sembra di ottenere un sovrasterzo ma in realtà è il “posteriore che viene avanti”. Sono auto con un assetto e sospensioni molto basilari e tarate alla città d’altronde non si può pretendere miracoli.
 
Auto
Lancia Y 1.2 8v 60cv 1998
@Pike le gomme sulla mia sono 185/60 r14, sulla matiz erano delle 155/65 r13, sulla panda erano ancora più piccole.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
E' dalla notte dei tempi che le vetture a trazione anteriore sono sottosterzanti e da molti anni, lo sono anche le trazioni posteriori per questioni di sicurezza. Il sottosterzo ti costringe ad alzare il piede se non vuoi finire dritto nelle curve, mentre il sovrasterzo te le fa fare, ma poi ti rigiri appena tenti di correggere.
E' chi guida che deve interpretare le condizioni dell'assetto dell'auto e adattare la propria guida alla categoria e alla vecchiaia dell'assetto dell'auto, regolando la velocità e la frenata quando serve. I componenti dell'assetto quando sono vecchi, cambiano di molto i tempi di reazione dell'auto e ne peggiorano il comportamento.
Pienamente ragione a pike, che riassume in breve quello che avrò detto mille volte a mia moglie e non solo:
E' il pilota che deve portare l'auto e non è l'auto, che deve portare il pilota.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 2003
Vorrei mettere tra parentesi che queste sperimentazioni “sportive” di come reagisce la vettura vanno fatte in pista o in piazzali chiusi perché in strada ci possono andar di mezzo gli altri, lo stesso discorso di impennate e allunghi con le moto.
Con ciò non dico che non si possa prendere allegra una rotonda, ma da quel che si vede ogni tanto in giro diciamo che tutto ha un limite.
 
Auto
Lancia Y 1.2 8v 60cv 1998
@terzimiky Con il sovrasterzo comunque se intendi per "ti rigiri" nel senso che l'auto poi sbandando da sinistra sbanda a destra, succede se contrasterzi senza accelerare, non dando gas succede questo, se invece si accelera e si contrasterza l'auto fa il drift e per farla ristabilizzare basta correggere la traiettoria rilasciando quasi completamente il gas, almeno sulla trazione posteriore so che funziona così, avendo visto anche molti video del genere, però per la trazione anteriore che ti devo dire, con la matiz non sottosterzava mai, era sovrasterzante ma allo stesso tempo non controsterzante perché perdeva il controllo, non era correggibile, per questo ho detto che probabilmente avrò guidato dei carrelli della spesa.

--- Messaggio doppio unito ---

@Manga97 Magari ci fosse una pista nella mia zona, ci andrei tutti i giorni LOL, comunque si, queste prove si devono fare solo in spazi chiusi o in vie isolate.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
I 185 sulla Y la avvitano per terra. Sia come velocità che come consumi. Fai molta attenzione con la pioggia, quando molleranno lo faranno senza avvisare.
 
Auto
Lancia Y 1.2 8v 60cv 1998
Infatti secondo me sono le gomme maggiorate che nonostante il bagnato non mi hanno fatto sbandare nemmeno un pò, che poi le mie sono pure da pioggia. È un bene comunque per chi non se ne intende di contrasterzi e correzioni di traiettoria, meglio un sottosterzo che un sovrasterzo se non si ha esperienza.
 

alderan82

Autore di Tutorial
Auto
Punto mk2 1.9 jtd elx 2003
Mi ritrovo a condividere l'opinione di @Pike: il sovrasterzo o sottosterzo dipendono da molti fattori. Con la stessa auto ho sperimentato sovrasterzo e leggero sottosterzo, il tutto dovuto alle condizioni meteo, alle condizioni dell'asfalto, dalle gomme e anche dalla configurazione dell'auto.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Penso che sia difficile interpretare un assetto come quello della matiz, perchè fa parte delle categorie di macchine che fanno storia a sè. E' un pò come discutere di assetto tra anteriore e posteriore quando si parla di una smart, dove tra ruote anteriori e posteriori c'è solo il pilota che fa da distanziale. :D
La matiz è qualcosa di più come interasse, ma con le misure da pulmino cinese che si ritrova, penso sia tutta da capire.
Almeno con utilitarie come Y o punto posso pensare di discuterne un pò l'assetto se si parla di trasferimenti di carico tra anteriore e posteriore e in caso di componenti affaticati, è facilissimo sbilanciarne l'assetto, vista la roba economica che c'è montata in partenza (come su tutte le utilitarie nate su progetti di un ventennio fa).
La differenza vitale però, la fa sempre chi guida, perchè anche alle basse velocità bisogna interpretare in ogni caso il carattere dell'auto.
 

Francesco P

Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.3 mjet 90cv 2008 Passat Variant 2015 2.0 TDI DSG
Per me, appena si ha la possibilità, fare un corso di guida sicura è una scelta molto molto saggia...Lo fece mio padre una decina d‘ anni e lo trovó molto utile anche se è da una trentina d‘ anni che fa 40000-50000 km all‘ anno...Appena posso penso di farlo anch'io :)
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Dunque dunque...
Vedo che il quesito di @Hope98 ha acceso gli animi, e mi sento di aggiungere il mio briciolo di esperienza.
Innanzitutto voglio spezzare una lancia (non una lancia y LOL) sulle capacità di guida dei ventenni.
Certe "caxxate" le fai a vent'anni, e con quelle impari a guidare in condizioni non usuali. Poi, il senso di responsabilità, l'istinto di conservazione, il "tengo famiglia" iniziano a prevalere, e un po', passatemela, si "disimpara" a guidare, nel senso che non ci si caccia nei guai, ma forse, e dico forse, ci si disabitua a gestire conseguenze inaspettate delle nostre azioni o di variazioni repentine delle condizioni di aderenza. Poi magari mi sbaglio.

Veniamo alla questione oggetto del thread.
Ho guidato auto dall'assetto molto approssimativo, partendo dalla 128, con la quale ho fatto un brutto incidente a causa del sovrasterzo.
Ma, sovrasterzo solo in rilascio.
In pratica, con 128, uno 45 e 60, panda 45, y10 1000, se beccavi una curva allegramente il muso andava fuori traiettoria (sottosterzo), e se mollavi il gas preso dal panico, iniziava a partire il posteriore, con conseguenze difficili da gestire.
Con punto 75, punto 1.2 e grande punto, invece, il trasferimento di carico (principale responsabile del sovrasterzo in rilascio) è molto più limitato, e graduale, soprattutto, il che permette di avere il tempo di reagire anche ad un eventuale sovrasterzo, che comunque arriva molto più difficilmente. La mia grande punto, poi, dotata di esp, corregge di forza anche le intemperanze più scellerate, forte anche dei gommoni 205.
Per info, su panda e uno 45 avevo le 135, su 128 e y10 le 145, su uno 60 le 155, su punto 75 le 175, su punto 188 le 185.
 
Alto Basso