• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Attrezzatura per sostituzione giunti omocinetici

Auto
Punto 188 16 V 2004 euro 3 Punto 188 8 V 2005 euro 4
Questo è l'estrattore che vi avevo citato in altra discussione, purtroppo, essendo da solo nel box e non pratico di fare tutorial ( mio figlio non ha voglia di filmare), inserisco la foto fatta con il cell.
Come si vede questo attrezzo è comodissimo, manca in testa il dado, io ho utilizzato lo stesso del giunto omocinetico e poi basta avvitare con la pistola elettrica a 12 V( recensione di @GDeltaG ). Questo permette di non picchiare con il martello, rischiando che si stacchi il semiasse dal tripode.
Spero che qualcuno faccia il tutorial con un video.
IMG_20160525_155612.jpg
 
Ultima modifica di un moderatore:

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Avevo scoperto dell'esistenza di quell'estrattore solo dopo aver fatto il lavoro di sostituzione del giunto omocinetico...
Sulla carta dovrebbe farti risparmiare la parte più odiosa, ovvero quella di dover togliere completamente il semiasse che di per se non è nemmeno così impossibile, ma devi comunque poi scaricare l'olio dal differenziale e cambiare il paraolio, con tutti i rischi del caso.
 
Auto
Punto 188 16 V 2004 euro 3 Punto 188 8 V 2005 euro 4
In effetti per quello che costa l'estrattore, ti fa risparmiare tanto, anche solo per sostituire le cuffie. Una sostituzione cuffia a Milano costa dai 30 ai 40€.
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Non saprei, io quando ero giovane ricordo che sulla vecchia panda 750 ogni volta che andavo in camporella mi facevo fuori una cuffia ed il meccanico mi ciulava 100.000 lire (ora con la moglie spendo decisamente meno) :)

Va anche detto che se non ti accorgi il giorno stesso che la cuffia è andata ciao ciao giunto... e li sono più dei 30/40€ che dici. Io solo di ricambio per la matiz dal ricambista mi hanno chiesto 60€ (marca mai sentita), lasciato giù e comprato su internet per 35€ spedito, marca mapco.
 
Ultima modifica di un moderatore:

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Non saprei, io quando ero giovane ricordo che sulla vecchia panda 750 ogni volta che andavo in camporella mi facevo fuori una cuffia ed il meccanico mi ciulava 100.000 lire (ora con la moglie spendo decisamente meno) :)
Sinceramente non ho capito, la moglie del meccanico ti fa spendere meno per cambiare la cuffia o per "ciulare"?

--- Messaggio doppio unito ---

Cmq per estrarre il giunto si puo' fare pure a meno dell' estrattore..due bottarelle (al giunto e non alla moglie del meccanico) e va via...
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
intendevo che ai tempi ero ragazzo con la ragazza l'unico posto era la camporella in macchina, ora sono "omo" e con la moglie si tromba a casa ed il problema delle cuffie è stato risolto :Happy:
l'idea però della moglie del meccanico non era male... anche perchè quel maledetto me ne ha tirate di trombate :sneaky:

--- Messaggio doppio unito ---

Per il giunto invece col cavolo che due bottarelle e via... anche col semiasse in morsa se il seger non è perfettamente centrato tiri tanti di quegli accidenti... figurati a farlo sotto alla macchina...
 
Ultima modifica di un moderatore:

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
l'idea però della moglie del meccanico non era male... anche perchè quel maledetto me ne ha tirate di trombate :sneaky:
Ah ecco : (
Già ti volevo chiedere il numero di questa "meccanica", avrei fatto centinaia di km per soddisfare le fantasie morbose erotiche che mi stavano passando per la testa : p

Infatti pensavo di sfilarlo il semiasse, cmq anche sotto la macchina, diciamo che se po' fa..
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
Questo è l'estrattore che vi avevo citato in questa discussione, purtroppo, essendo da solo nel box e non pratico di fare tutorial ( mio figlio non ha voglia di filmare), inserisco la foto fatta con il cell.
Come si vede questo attrezzo è comodissimo, manca in testa il dado, io ho utilizzato lo stesso del giunto omocinetico e poi basta avvitare con la pistola elettrica a 12 V( recensione di @GDeltaG ). Questo permette di non picchiare con il martello, rischiando che si stacchi il semiasse dal tripode.
Spero che qualcuno faccia il tutorial con un video.Vedi l'allegato 9034
Ho preso quell'estrattore su Amazon l'ho pagato davvero poco sai vorrei cambiare anche io i giunti omocinetici..
Ma per il seeger come hai fatto? Lo devi tenere chiuso con una pinza?
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Forse questo video può aiutare ...

 
Auto
Punto 188 16 V 2004 euro 3 Punto 188 8 V 2005 euro 4
Non riesci tanto facilmente, c'è il grasso e non vedi bene, cmq ti assicuro che un po' alla volta viene, naturalmente devi recuperare perché quando stringi il dado con il cricchetto o la pistola, sei costretto a spostate la presa dei due bulloni posizionandoli in altri fori. Poi tirando sentirai un tac , il giunto si libera dal seeger e lo stesso seeger rimane in sede. A questo punto se vedi che il seeger non è rovinato lo puoi lasciare altrimenti lo cambi, tanto nel Kit te lo danno. A me è successo un inconveniente, praticamente quando ho inserito il giunto nuovo, ho dato una martellata ( mettici il dado vecchio) con la mazzetta in gomma e pensando che il giunto era in posizione ho montato tutto. Faccio marcia indietro per uscire dal box, metto la prima è la macchina non traziona........sentivo un rumore tipo quello di un trapano. Ho spento subito l'auto, riposizionata in box e, dopo aver smontato di nuovo il giunto mi accorgo che non era entrato del tutto, quel rumore di trapano che sentivo, probabilmente era dovuto allo slittamento del mille righe. Fortunatamente non si è rovinato, devo ringraziare il mio amico meccanico, che abita nello stesso condominio( mi ha dato una dritta). Cmq, era la prima volta che smontavo il giunto, adesso posso dire che è una stupidata, non ti nascondo però il panico quando ho sentito il rumore.......
 

apollokid

Autore di Tutorial
Auto
Volvo 945 B200FT superpolar MY1996 - Kia Venga Cool navi 1.4 CCVT MY2017
Io ho fatto come nel video, ma non serve andare troppo di mazzetta, va aperto e centrato bene il seger ed entra/esce da solo.
Mi raccomando poi, usate una pinza seria per le fascette ad orecchie perchè se ti si allentano poi la cuffia si sfila e succede un macello!
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Non riesci tanto facilmente, c'è il grasso e non vedi bene, cmq ti assicuro che un po' alla volta viene, naturalmente devi recuperare perché quando stringi il dado con il cricchetto o la pistola, sei costretto a spostate la presa dei due bulloni posizionandoli in altri fori. Poi tirando sentirai un tac , il giunto si libera dal seeger e lo stesso seeger rimane in sede. A questo punto se vedi che il seeger non è rovinato lo puoi lasciare altrimenti lo cambi, tanto nel Kit te lo danno. A me è successo un inconveniente, praticamente quando ho inserito il giunto nuovo, ho dato una martellata ( mettici il dado vecchio) con la mazzetta in gomma e pensando che il giunto era in posizione ho montato tutto. Faccio marcia indietro per uscire dal box, metto la prima è la macchina non traziona........sentivo un rumore tipo quello di un trapano. Ho spento subito l'auto, riposizionata in box e, dopo aver smontato di nuovo il giunto mi accorgo che non era entrato del tutto, quel rumore di trapano che sentivo, probabilmente era dovuto allo slittamento del mille righe. Fortunatamente non si è rovinato, devo ringraziare il mio amico meccanico, che abita nello stesso condominio( mi ha dato una dritta). Cmq, era la prima volta che smontavo il giunto, adesso posso dire che è una stupidata, non ti nascondo però il panico quando ho sentito il rumore.......

Ti rispondo mettendo la foto dell' attrezzo che serve per staccare il giunto dal semiasse, cosi' restiamo pure IT col 3D e non facciamo inPazzare il "boss":



Con uno di questi allarghi il fermo ad anello, che resterà allargato, e il giunto si stacca veramente da solo, a meno che non è ossidato e ha bisogno di essere preso a martellate.
Usando l' estrattore senza allargare il fermo, veramente rischi di rompere l'anello.
Per il montaggio devi solo appoggiare il giunto sul semiasse, avendo cura di tenere il giunto dritto, una botta bene assestata, ed entra fino a quando il fermo, solidale col giunto, non lo blocchera'.
In breve, proprio come nel video che ho postato, niente di piu', niente di meno.
awww.mirstore.it_open2b_var_products_5_40_0_98aad45f_600.jpg
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
Punto 188 16 V 2004 euro 3 Punto 188 8 V 2005 euro 4
@kekkoku , in effetti ho sentito che basta allentare l'anello, però credimi a me risulta difficile anche perchè il giunto è pieno di grasso e non vedo bene dove intervenire. Per quanto riguarda il montaggio, si deve sentire un rumore tipo tac per capire se il giunto è dentro, oppure fare forza e tirarlo verso fuori?
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Il giunto omocinetico sul semiasse è semplicemente "infilato", e tenuto fermo bloccato da un anello aperto, che sta dentro il giunto stesso.
Per toglierlo basta che pulisci il grasso vecchio (prendi uno scottex) giusto per arrivare a vedere l' anello aperto.
Allarghi l' anello e sfili il giunto.
Se lo sporco e la ruggine bloccano il giunto sul semiassse, pulisci un pochino la parte, ci metti un po' di svitol, e gli dai qualche colpettino ai lati giusto per smuovere le parti che sono in contatto.

Il montaggio è ancora piu' semplice, tieni il giunto bello dritto sul semiasse, gli dai qualche colpettino giusto per iniziare ad infilarlo dritto (se lo infili storto potrebbe essere un guaio) e poi un bel colpo secco.
Alla fine il giunto si bloccherà quando il fermo ad anello semiaperto sarà entrato nella scanalatura sul semiasse che è pure la sua sede.

Come ulteriore controllo, oltre quello visivo, si puo' far muovere un pochino il fermo ad anello per essere sicuri che sia perfettamente nella sua sede, deve essere libero di muoversi lateralmente senza problemi.

Cmq tutte le cose semplici da fare, è piu' difficile da spiegare con una spiegazione "papello" come questa, che a farsi.

L' estrattore potrebbe tornare utile quando si tratta di togliere un giunto completamente bloccato da ossido e monnezza sul semiasse, ma normalmente se ne puo' fare a meno, senza problemi.

--- Messaggio doppio unito ---

Per quanto riguarda il montaggio, si deve sentire un rumore tipo tac per capire se il giunto è dentro, oppure fare forza e tirarlo verso fuori?
Probabile che ci sia un "tac", o un "clac", o un "clic" quando l' anello entra nella sua sede sul semiasse, ma io non l' ho mai sentito perché era coperto dal "POOOOMT" del rumore della martellata : )

--- Messaggio doppio unito ---

L' estrattore potrebbe tornare utile quando si tratta di togliere un giunto completamente bloccato da ossido e monnezza sul semiasse, ma normalmente se ne puo' fare a meno, senza problemi.
E in ogni caso, anche con l' estrattore, se non si allarga il fermo o rompi l' anello, o rompi il giunto, o rompi il semiasse...cmq penso che qualcosa si romperebbe...
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
Punto 188 16 V 2004 euro 3 Punto 188 8 V 2005 euro 4
Grazie, alla prossima seguo il tuo consiglio. Cmq, il giunto smontato era pieno di terra mi sono accorto quando sterzavo a fine corsa tutto a dx, il rumore proveniva dal giunto a sx (lato guida), girando tutto a sx non si sentiva nessun rumore.
Non so se è questa la prova a far capire quale giunto va sostituito.
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
Grazie per i consigli, non appena mi arriva il giunto proverò prima senza estrattore magari se non esce al posto delle martellate, non vorrei rompere la cuffia lato cambio o paraolii vari userò l'estrattore allargando con una pinza per seeger il fermo.
Ma poi per le fascette? Ho visto alcuni video dove usano delle pinze apposta ma se uso una tenaglia? "Ovviamente evitando di stringere forte da tagliare la fascetta"
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
In video si vedono delle fascette apposite, che necessitano della pinza per essere chiuse. Altrimenti c'è chi da danni usa le fascette da elettricista. Ulteriore opzione sarebbe l'uso delle fascette da idraulica che si serrano, ma aumenta non poco il peso che fa girare tutto l'albero, e se si evita di sbilanciarlo è meglio...
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Ma poi per le fascette? Ho visto alcuni video dove usano delle pinze apposta ma se uso una tenaglia? "Ovviamente evitando di stringere forte da tagliare la fascetta"
Nel video che ho postato dove si vede la sostituzione di un giunto di una auto Renault, si vede che il tipo sega le fascette, perché trattasi di fascette a nastro, vendute su nastri d' acciaio e tagliati della lunghezza che si vuole, dovrebbero essere un brevetto Ligarex o Panduit, e mi pare entrambi francesi.
Da qualche parte si dice che siano buone per le automobili, da altre parti si dice che siano buone solo per i tubi idraulici, mi sto documentando perché mi capita sempre piu' spesso di sostituire fascette, e non sempre le oetiker riesco a trovarle della misura che mi servono.
Alla fine del video mette le classiche Oetiker, che vengono vendute nel kit dei giunti omocinetici, che puoi mettere tranquillamente con una tenaglia da muratore o con una tronchesina, se non hai ne' l' una ne' l' altra, compra direttamente una pinza per oetiker, che costa poco di piu' di una tenaglia, ed è fattapposta per lo scopo.

--- Messaggio doppio unito ---

non appena mi arriva il giunto proverò prima senza estrattore magari se non esce al posto delle martellate, non vorrei rompere la cuffia lato cambio o paraolii vari userò l'estrattore allargando con una pinza per seeger il fermo.
Fossi in te sviterei quelle "4" viti in piu' e staccherei completamente i semiassi dall' automobile, lavori con piu' facilità, e avresti la facoltà di sostituire pure le cuffie lato cambio, magari infilandole dal lato del giunto omocinetico, se in mezzo tieni qualche cuscinetto che fa da ostacolo.
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
Ma poi una volta che smonto tutto il semiasse non esce l'olio del cambio?
 
Alto Basso