• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Ammortizzatori Bilstein, rimanenza di magazzino, c'è da fidarsi?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
Tramite il web ho beccato un rivenditore nei miei paraggi che pratica prezzi molto vantaggiosi per gli ammortizzatori Bilstein e, dopo che gli ho fornito il codice OEM via email, mi ha risposto che una coppia di posteriori per la mia auto (fiesta mk4 2001) viene 80euro.
L'inserzione web dei bilstein che avevo visto non si riferiva esattamente agli ammo per il mio modello di auto e nel testo della descrizione, tra le altre cose, c'era scritto "nuovi, rimanenza magazzino". Ho dato un'occhiata agli altri articoli in vendita e sono tutti ricambi di auto d'epoca e, in effetti, il negozio fisico (dalle foto in esterno di google) si occupa di quello.

La prima domanda che vorrei farvi è se l'ammortizzatore, anche se nuovo e conservato in magazzino, ha componenti che degradano col tempo, quindi un pezzo che (nel caso peggiore) è contemporaneo all'auto su cui verrà montato non sarà in salute come uno appena prodotto.

Poi vorrei chiedervi se è possibile rendermi conto a occhio dello stato di salute di un ammortizzatore, uno volta che andrò in negozio a prenderlo. Sicuramente vedrò se ci sono perdite di olio, ma posso fare altro per constatare difetti?

L'ultima domanda riguarda la possibilità di incappare in pezzi contraffatti, e come salvaguardarsi. A voi è mai capitata una cosa del genere, per ammortizzatori bilstein o altri pezzi di ricambio? Se sì, ve ne siete accorti a vista in negozio?
La prima soluzione che mi viene in mente sarebbe di poter verificare l'originalità del pezzo tramite un codice sulla scatola da inserire sul sito ufficiale (come feci per una frizione valeo). Sapete se bilstein ha un servizio analogo?
 
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
Ho capito, anche questa volta farò da cavia per progresso e gloria del forum. Battezzo l'esperimento "ammortizzatori d'annata".
_______________:jomp2_______________​
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Posso dirti che, a mio parere, le parti in gomma potrebbero aver perso elasticità.
Quindi tamponi e guarnizioni.
Non è un esempio troppo calzante, ma in una cinepresa super 8 di mio padre, la conchiglia dell'oculare si è sciolta solo stando nell'armadio.
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Focus 2019 ST Line 1.0 cc 125hp
I miei (e non solo) b4 nuovi hanno retto per 10.000km circa e poi si sono arresi surrender... Credo che cambieremo marca di ammortizzatori
 
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
@Dario94
A cosa imputi una durata così breve? Hai già pensato su cosa ti orienterai e perchè?

Entro questa fascia di costo (bassa) mi ero orientato su bilstein proprio perchè avevo letto sul forum questo intervento di @giandula
"[...]anche se li prendi nuovi bisogna incappare in una partita senza difetti. purtroppo in giro ci sono un sacco di ammortizzatori nuovi di varie marche gia rumorosi [...] ora mi trovo bene con i blistein b4 [...]"
e mi ero convinto. Poi sono incappato in questo caso particolare del ricambista di macchine d'epoca (ancora aspetta la mia conferma) e adesso c'è la tua esperienza negativa coi bilstein.
Quando li hai presi in mano appena acquistati, hai notato qualche stranezza? Per esempio, gdeltag raccomanda nel video giustamente di "pomparli" un po' prima di installarli. Tu lo avevi fatto? Avevi notato qualcosa che non andava nell'andamento del pistone?

L'alternativa sarrebbero un paio di wktory a 100eur, questa volta da un ricambista "aggiornato", ma non vorrei andare OT perchè più che un consiglio cerco di capire se è possibile accorgersi se un ammortizzatore è difettato quando lo prendiamo in mano in negozio. Sempre senza voler andare OT, sarebbe anche da valutare cosa dice la garanzia della bilstein nei casi di cedimento prematuro delle parti in gomma causa vecchiaia (in magazzino e con condizioni penose)... come si dovrebbe dimostrare un caso del genere? (bella domanda)
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Focus 2019 ST Line 1.0 cc 125hp
Li avevamo presi nuovi, e all'apparenza erano in ottimo stato... Il ricambiasta mi ha detto che più persone si sono lamentate... Su cosa puntare ancora non so, abbiamo messo due vecchi ammortizzatori originali fiat punto che avevamo in casa e la situazione è migliorata di gran lunga... Però avendo solo quelli posteriori non abbiamo potuto fare la contro prova
 

Il Bonna

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Alfa Romeo 156 1.8 TS del 98, Fiat Panda 169 1.2 dinamyc del 2006
Io ho sempre fatto assetti sportivi alle mie vetture e con i blistein (anche se sono i più blasonati) mi sono trovato malissimo... Sono durati meno di tre mesi...
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Ho i monroe da più di 10 anni sulla Punto mk2 e non posso che parlarne bene.
 

Il Bonna

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Alfa Romeo 156 1.8 TS del 98, Fiat Panda 169 1.2 dinamyc del 2006
Io per quel kit blistein avevo speso una fortuna (quasi 2.000 €) perché mi avevano detto che erano i migliori in commercio ecc ecc. Sulla punto ho messo un kit molle ammortizzatori presi su ebay di marca sconosciuta, pagati 280 € e sono li da tre anni e non hanno fatto una piega... Lascia stare i blistein...
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
io per ora mi sto trovando bene, niente rumori strani. dopo tutto kyb, sachs, trw mi hanno dato problemi a causa di alcuni componenti difettosi unificati per i vari marchi di ammortizzatori
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Focus 2019 ST Line 1.0 cc 125hp
Comunque tutto sta nelle strade che si percorrono ogni giorno... è normale che una strada asfaltata sarà molto più delicata con i nostri ammortizzatori... le strade che faccio io vano dalle voragini, ai dossi, aai rari tratti asfaltati puliti :whistling:
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Focus 2019 ST Line 1.0 cc 125hp
Se fosse deserto ti direi di sì
 
Ultima modifica di un moderatore:

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
so che le strade delle tue parti, purtroppo, non sono proprio il massimo...
 

Il Bonna

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Alfa Romeo 156 1.8 TS del 98, Fiat Panda 169 1.2 dinamyc del 2006
Anche dalle mie fanno :poop:!!! Con l' assetto e le gomme con spalla 45 sento bestemmiare anche il cruscotto insieme a me!!
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Focus 2019 ST Line 1.0 cc 125hp
Comunque, tornando IT, io non prenderei i Bilstein ma opterei per un'altra marca, giusto per valutare la qualità... Come dicevano Salva e Caiman, proverei i Monroe
 
Auto
Ford Fiesta mk4 restyling 1.2 16V 2001
un momento... io davo per scontato che le vostre valutazioni si referissero ad un "normale" percorso, diciamo "urbano", fatto di dossi artificiali e qualche buca sull'asfalto, magari ogni tanto qualche scampagnata su qualche provinciale messa non proprio ottimamente ma... non alla parigi-dakar fatta ogni giorno!
i miei percorsi sono molto "tranquilli", solo che la stradina di casa è un po' sterrata ed ha dato la mazzata a un ammo posteriore, tutto qui :)
comunque valuto anche monroe... e pure quei wktory, se ben ricordo dovrebbe essere un'azienda italiana (spero che non faccia solo importazione e rimarchiatura!)
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso