• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Alfetta GTV 2000 ‘78 - Olio motore

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Ciao @BULLIT
che cosa è richiesto in libretto di uso e manutenzione? Che "tipo motore" è indicato in carta di circolazione?

Ritengo che in termini di specifiche pure qualsiasi cosa "nuova" sarà anni luce diversa da quanto aveva in pancia quel bialbero alfa romeo ma.. Cerchiamo di non partire lancia in resta su gradazioni viscosimetriche senza pensare.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Io seguirei quello che dice @Kormrider oppure andrei su un minerale 15w40 buono, dipende da come è messo il motore ma non scenderei oltre su un auto di quegli anni perché con le tolleranze che c’erano rischi che un semi sint con gradazione troppo bassa trafili troppo imbrattando tutto, fatta eccezione se un motore del genere viene rifatto ricalcolando le tolleranze e i materiali ovviamente
 
Tra l'altro lo prescrive la Motul lo avevo scritto poco fa ma mi hanno cancellato perché ho riportato i valori delle schede tecniche ...

Va bene se metto il link o mi prendo il cartellino rosso??
https://www.motul.com/it/it/lubricants/recommendations/a79d4b815f255d99e6fba159b8264cd7?mileage=low

Sul Bialbero ci Vuole questo olio addirittura nasceva con il 20W50.. il 15W50 è più che valido.

A questo punto visto che anche Bardahl produce entrambe la gradazioni con la formula C60
non avrei dubbi.
 
Auto
Alfa 156 1.8 TS '03, Alfa 147 2.0 TS selespeed '01, Alfetta GTV 78,
Il libretto uso e manutenzione consigliava l'Agip sint 10w50.
Ora, il mio meccanico ha sempre messo il Selenia 10w40 for Alfa Romeo.
La macchina è andata sempre bene e non ha mai mangiato un grammo di olio (considerate anche che in un anno non percorre più di 3.000 chilometri). Però mi è sempre balenato il dubbio sulla idoneità di quell'olio su quel mezzo.
L'anno passato ho trovato l'olio Q8 in gradazione 10w50, totalmente sintetico. L'ho messo in coppa ma ho registrato questi inconvenienti:
1) Difficoltà nell'avviamento, soprattutto a freddo;
2) L'olio va in temperatura dopo che il motore ha girato per almeno venti minuti ( o dopo aver percorso una ventina di chilometri).
3) Innalzamento della temperatura dell'acqua rispetto a quando usavo il 10w40.
4) Motore più "impastato" con il 10w50 (passatemi l'espressione); con il 10w40 era più fluido.
Alla luce di queste esperienze mi sono posto il problema che forse un buon 10w40 possa andare bene.
Il Petronas Syntium 1000 è un 10w40 sintetico; il Fuchs Titan Syn mc è un 10w40 semisintetico (sono i due olii di cui ho inserito le schede tecniche per un confronto).
Il 20w50 credo che fosse indicato per il Bialbero Giulia.
Il 15w50 che mi proponete non vorrei che presentasse le stesse problematiche che ho riscontrato con il 10w50.
Grazie a tutti.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Entrambi i candidati sono interessanti, il Syntium per me vince il primo test, più che altro per la formulazione "cooltech" in grado di renderlo un po' più resistente alle alte temperature e una specifica Api SM, migliorativa rispetto alla API SL ma non così "sottile" come la API SN.
Fuchs in ogni caso resta molto interessante.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Se con il 10w40 non consuma olio puoi anche continuare con quello, se puoi evita il selenia che impasta tutto il circuito, questi motori sono più unici che rari ad oggi.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Dimenticavo d'invocare @terzimiky ... per avere anche altre idee.
 
Ubi come ti dicevo, se vuoi restare sul 10W40 da un occhio anche al Motul
in quanto ha dei valori su scheda tecnica che Surclassa nettamente gli altri due.
il petronas ha un TBN di 6 (già questo basta a scartarlo)
l'altro non ha neanche i valori di densità inseriti… meglio non considerarlo..
o meglio.. due misure messe lì tanto per.. tra l'altro la viscosità a 100°C del fuch è 14.2
contro i 15 del 10W40 6100 Synergie Motul

ti riporto qui la scheda del Motul:

https://d23zpyj32c5wn3.cloudfront.net/images/product_descriptions/technical_data_sheets/9100/6100_Synergie__10W40.pdf?1526984768
 
Ultima modifica:
Auto
Alfa 156 1.8 TS '03, Alfa 147 2.0 TS selespeed '01, Alfetta GTV 78,
Se con il 10w40 non consuma olio puoi anche continuare con quello, se puoi evita il selenia che impasta tutto il circuito, questi motori sono più unici che rari ad oggi.
E lo so, per questo sono in cerca di un olio idoneo
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
Se non hai particolari problemi di consumo d'olio, secondo me, conviene continuare col 10w40.
 

Ivan66

Autore di Tutorial
Auto
Alfa 155 Q4 2.0 turbo 186cv 1 serie 1993 , Toyota Paseo 2 serie 1.5 90cv 1996
Ti ho già risposto su Club Alfa come ex possessore di una GTV dell'82 ,
mettici un buon 10W60 in quel motore , se non vuoi spendere grandi
cifre il Selenia Racing è già sufficiente ma se sei puntiglioso vai su Bardahl
o Pakelo , spenderai 30 € in più ma l'olio non lo cambi tutti i giorni quindi
cosa sono 30 € in più ?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
@BULLIT se ti sei trovato bene come funzionamento con il selenia 10w40 for Alfa Romeo, non rilevando tra l'altro consumo d'olio, per un sostituto devi tenere conto dei parametri dinamici della tds per avere un riscontro oggettivo al quale avvicinarti.

selenia 10w40 for Alfa Romeo A3 - SL/CF

Viscosità a 40° 103,95 cSt
Viscosità a 100° 14,9 cSt
IV 150

e se lo paragoni al Q8 10w50 A3/B4 - SM

Viscosità a 40° 119 cSt
Viscosità a 100° 17,6 cSt
IV 163

Si vede che al confronto è ben piu tosto da muovere il 10w50 della Q8 e se hai il motore "usurato" giusto per un 10w40, è normale che faccia più fatica a girare.

Ci sarebbe questo che si avvicina come parametri dinamici al selenia, pur essendo più "veloce" a freddo:

Total quartz 10w40 A3/B4 - SN/CF
Viscosità a 40° 96,8 cSt
Viscosità a 100° 14,81 cSt
IV 160

il mio preferito, per diversi motivi:

Shell Helix HX7 10w40 A3/B4 - SN/CF
Viscosità a 40° 95,5 cSt
Viscosità a 100° 14,2 cSt
IV 153

Questi sono pochi parametri, tanto per aiutare nella scelta, pur restando su un discorso superficiale.
 
Auto
Alfa 156 1.8 TS '03, Alfa 147 2.0 TS selespeed '01, Alfetta GTV 78,
La macchina ha 130.000 km, uso limitato circa 2-3 mila km anno non disdegnando sgroppate. Usata soprattutto in primavera ed estate, quindi temperature superiori ai 30°. Magari con queste indicazioni riesci a darmi consigli più precisi. Grazie
 
Ultima modifica di un moderatore:
Alto Basso