• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Benvenuti sul forum de ilpuntomanutenzione.it!

Stai navigando nella nostra community come Ospite.

Avere un account sul nostro forum ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, visualizzare e scaricare eventuali file, vedere le immagini in formato intero, iniziare conversazioni personali con gli altri membri del forum e di utilizzare tutte le altre funzioni e le aree riservate agli utenti registrati.

Condividi la tua passione per la manutenzione auto!

Registrati ora

Nota Bene: Per attivare l'account, dopo la registrazione, è richiesta una breve presentazione agli altri utenti registrati.

Alfa Romeo 156 1.8 TS - Olio motore

Il Bonna

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Alfa Romeo 156 1.8 TS del 98, Fiat Panda 169 1.2 dinamyc del 2006
#1
Ciao a tutti! Come ormai molti di voi ho cominciato il restauro della mia 156 e finalmente sono riuscito a trovare il libretto uso e manutenzione (in PDF ma sempre meglio di gnente). Guardavo le caratteristiche del' olio che riporta questo libretto e mi sono accorto che da diverse opzioni. La prima è la classica di molte Fiat a benzina cioè il Selenia k20 semi sintetico 10w40 e fin qui non ci sono riprese. La cosa invece che mi ha sorpreso è che c'è come alternativa anche un semisintetico 5w40 e uno sempre semisintetico 5w30. Per finire in bellezza, vicino a motori a benzina, c'è un asterisco, vado a vedere cosa riporta in fondo e scopro che se si vuole usare il Selenia racing (che è un sintetico al 100% 10w60) si può fare a meno di usare il 5w40 o il 5w30. I miei dubbi sono questi: il 5w40 e il 5w30 sarebbero da usare in inverno? È a questo punto il 10w60, anche se completamente sintetico, non sarebbe troppo duro da usare in inverno? Poi cercando in rete ho scoperto che il Selenia racing è usato nelle corse e ho visto che ne parlano bene e anche che su eBay si trova a prezzi ragionevoli. Voi che dite? Si accettano consigli! Specialmente dallo zio @terzimiky.

--- Messaggio doppio unito ---

IMG_20161225_212017.jpg

--- Messaggio doppio unito ---

Poi visto che sono circa 2 anni che non viene avviata dite che sia bene farci un flush? In caso la risposta fosse positiva, che prodotto dovrei usare?
 

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
#2
Personalmente metterei un 5w40 e starei tranquillo.

Un 5w40 semi sintetico?
Ero convinto che quella gradazione fossero tutti sintetici
 

Il Bonna

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Alfa Romeo 156 1.8 TS del 98, Fiat Panda 169 1.2 dinamyc del 2006
#3
Sinceramente ne ero convinto anche io. Poi ho visto questa scheda tecnica. Ma io opterei comunque per un sintetico al 100%

--- Messaggio doppio unito ---

Guardalo su eBay http://www.ebay.it/itm/151876271625
Per dire qua c'è sia il prezzo che le specifiche richieste dal costruttore..
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#4
Mi sembra strano l'assortimento scelto da Fiat per i motori a benzina... "Normalmente" un A3, a basse temperature un A1/A5, visto che normalmente poi sono tutti 5W30 o 0W30?
... Mah...
Non so nemmeno se un olio a basse ceneri (ACEA C3) potrebbe comunque essere adatto come tenuta termica per il Twin Spark... Appropo', ha il variatore di fase?

Io valuterei il flush dopo un primo giro di cambio olio...
 

Il Bonna

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Alfa Romeo 156 1.8 TS del 98, Fiat Panda 169 1.2 dinamyc del 2006
#5
Si ha il variatore di fase e lo avevo sostituito poco prima di fermare l' auto.. ha percorso meno di 10k km.. Con primo giro di cambio olio cosa intendi? Lo cambio percorro 10k e poi flush o lo cambio percorro un po' di strada giusto da farlo girare un po' e poi flush?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#6
Togli l'olio, guardando che cosa esce. Metti dentro olio nuovo (niente di esaltante, qualcosa a specifica e di attento al budget) ed ascolti come va.
Ci vai in giro, attento a come si comporta.
Poi si arriva al cambio olio successivo a questo, valutando tu quando.
Se questo olio che esce è schifoso e sporco, si valuta se fare un flush (con solo olio da flush o anche con prodotto di pulizia, da valutare), altrimenti olio nuovo e basta.

Nel caso in cui non ci sia regolarità di funzionamento o altre problematiche, si valuta se fare il flush.
Se non c'è motivo di fare il flush (sporco, morchie, motore affaticato e olio non cambiato quando è il momento) è solo uno spreco di soldi e di smaltimento olio farlo...

Questo è come la penso io, sentiamo il boss @terzimiky se vuol dire la sua :)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#8
il 1.8 TS è a benzina e per questo era previsto a libretto il banale selenia 20k 10w40 A3 Api SL for Alfa Romeo (in pratica il 20k con dei test aggiuntivi sullo stress termico e di deposizione per motori alfa romeo).
Il 5w30 menzionato è a corredo solo per i viaggi al polo nord e basta, mentre il 5w40 WR è solo per i diesel, mentre il 10w60 in calce è solo per impiego pistaiolo. Quindi basta un semplice shell Helix HX7 10w40 A3/B4 Api SN per quel motore, oppure se si vuole testare lo stato di salute si può tentare con l'Helix HX8 5w40 sempre A3/B4 Api SN.
Dalle condizioni di pulizia del motore, si può intanto togliere olio e filtro vecchi, per poi mettere semplicemente olio nuovo e lasciarlo girare per vedere come si comporta (come in pratica suggerito da @Pike).
 

dani

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat punto 1.2 8v sx 2001
#9
Quoto! da lasciare stare il selenia sul twin spark ,la fiat dalla fine degli anni novanta lo dava su tutti i motori dai 60 cv del fire ai 155 cv del 2000 twin spark ma per favoreee!!! ho amici che con la 156 /146 sia 1.6 che 1.8 anno avuto noie proprio dal tipo olio che lasciava schifezze ,specialmente se uno rischiava di allungare il tagliando, come ti hanno consigliato fai un flush ,e vai di shell helix HX8 come dice TERZY! ottimo sintetico, provato personalmente! anche HELIX ULTRA 5/40 ,ancora meglio,ce anche da dire che dato che il motore e gasato ,potresti fare una ricerca su oli specifici per motori con impianti gpl/metano.
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#10
Allora Andrea,
avendo posseduto per 8 anni il mitico 2.0 ts posso dirti che il 5w-40 è il migliore....
Ho provato anche il fantomatico Selenia Racing 10w-60 che dirti una ***** totale....
Ci credi se ti dico che l'auto sembrava bloccata??
Solo se scannavi come un pazzo sembrava che l'auto si "sbloccasse" e andasse a dovere....
Con il 5w-40 on ho mai avuto problemi ...sono arrivato a 193.000 km senza problemi....
 

dani

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat punto 1.2 8v sx 2001
#13
Johnny se dalle tue parti ce il mercatone uno ,una settimana fa avevano helix hx8 la tanica da 4 litri a 19,90,€ super offerta ,io mi sono mangiato le mani _cry_io lo pagato 39,90€:cry:.
 

Il Bonna

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Alfa Romeo 156 1.8 TS del 98, Fiat Panda 169 1.2 dinamyc del 2006
#15
Rettifico anche qui e metto la foto del libretto uso e manutenzione giusta (quella postata sopra è presa da internet mentre quella che posto ora è presa dal libretto che avevo in macchina ed ero convinto di averlo perso). IMG_20170104_184336_1.jpg

--- Messaggio doppio unito ---

Qui resto comunque fermo sul Shell hx8 5w40 come consigliato sopra.. con il 10w40 ho paura che a freddo si lubrifichi poco il variatore di fase...
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#17
Stai tranquillo, il 10w40 fino a - 25 va bene.. Fai una prova e ti renderai conto che è bello liquido anch'esso. Se non sbaglio lo shell hx8 è molto fluido per essere un 5w40, quindi richiede buonissime tenute da parte dei paraoli.. Sei sicuro che su un motore con qualche anno sulle spalle queste tenute ci siano?
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
#19
Sulla mia 156 1.6 ts ho sempre usato la gradazione 5w40 senza riscontrare consumo di olio. Secondo me è decisamente meglio un 5w40 sintetico piuttosto che un 10w40 semisintetico. Ovviamente dipende poi dallo stato del motore, nel senso che se c'è un po' di usura il 5w40 potrebbe consumarsi di più a freddo, ma per mia esperienza si consuma comunque di meno a caldo, perchè un olio sintetico ha una percentuale di evaporazione decisamente più bassa di un semisintetico.
 
Alto Basso