• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Risolto Alfa 156 1.6 benzina - Avaria sensore di fase dopo sostituzione distribuzione

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
#1
Ciao a tutti,
ieri sera ho ritirato dal meccanico la mia Alfa 156 1.6 benzina del '98, a cui ha sostituito kit distribuzione e pompa acqua; l'auto andava bene quando l'ho ripresa, ma dopo qualche ora si è accesa la spia che segnala avaria iniezione. Con Multiecuscan ho fatto la diagnosi e mi dice assenza del segnale del sensore di fase. E' possibile che il meccanico lo abbia danneggiato smontando la distribuzione oppure abbia messo male in fase il motore (magari solo di un dente)? Qualcuno sa dove si trova il connettore elettrico che collega il sensore di fase alla centralina, per vedere se è ben collegato?
Grazie a tutti.
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#2
Beh può essere che l'abbia messa fuori fase,oppure che per qualche motivo si sia mossa della sporcizia e sia finita sul sensore,o peggio ancora che il cablaggio del sensore sia danneggiato.
Usando le parole di Adam Kadmon "Coincidenza? Io non credo"
Fagliela rivedere appena puoi
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#3
il fatto è Fede, che il difetto ha iniziato ha farlo dopo qualche ora e potrebbe quindi essere un difetto del cablaggio (magari reinnestato male). Più che altro non vorrei che avesse il sensore montato sul fianco, che esegue la lettura, attraverso la puleggia dell'albero a camme; tipo questo:
sensore_di_fase Alfa.jpg
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
#4
@Fede ELX hai ragione, sicuramente non è una coincidenza, nel lavorare sulla distribuzione ha toccato in qualche modo il sensore, il problema sarebbe capire cosa ha combinato; la diagnosi mi dice assenza del segnale del sensore di fase, quindi sembra proprio che alla centralina non arrivi nessun segnale; secondo te questo è compatibile con una messa in fase errata (se così fosse quel meccnico sarebbe veramente un cane) oppure è un problema elettrico del sensore, quindi l'ha sporcato o non l'ha ricolegto bene? Tra l'altro, per fare la distribuzione, è necessario scollegare il sensore?
@terzimiky sì il sensore è proprio quello che hai postato nella foto, quindi anche solo per vedere se fosse sporco o danneggiato in qualche modo bisogna smontare la puleggia dell'albero a camme. Io volevo provare a controllare il connettore elettrico che lo collega alla centralina, ma non so esattamente dove sia ubicato.
Domani mattina comunque proverò a passare dal meccanico, anche se non so se sarà aperto essendo il primo agosto.
Tra l'altro fra poco dovrei partire per le ferie con quest'auto; secondo voi c'è il rischio di fare danni se uso l'auto oppure se va bene rischi non ce ne sono?
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#5
Secondo me è un problema di natura elettrica,perché se la metteva fuori fase anche di un dente,avresti sentito la macchina andare peggio sin da subito,e poi la dicitura stessa del guasto "assenza di segnale" mi fa pensare ad un collegamento errato o filo tranciato,o magari proprio il sensore difettoso.
Se fosse stata messa fuori fase ma l'elettronica funzionasse bene,mi sarei aspettato una dicitura del tipo "segnale errato o non coerente". Imho.
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
#6
Anche io pensavo proprio che in caso di messa in fase errata la diagnosi desse qualcosa di simile ad un segnale non coerente, mentre segnale assente sembra proprio un problema elettrico. Secondo voi è più probabile che il problema sia sul sensore o sul connettore? Mi spiego meglio: può aver addirittura danneggiato il sensore, che mi pare sia di metallo, smontando la distribuzione? A me sembra difficile, a meno che non ci abbia tirato una mazzata con qualche chiave, però non so, non mi era mai capitato. Il fatto è che è difficile capire da dove esce il connettore che va alla centralina, perché non so che strada faccia, cioè se esca da retro del carter distribuzione o passi da qualche altra parte.
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#7
Dovresti vedere uscire il cablaggio diciamo tra il carter e il motore,sulla parte rivolta in avanti,e seguirlo fino a trovare lo spinotto. Vedendo la foto pubblicata da Miky,direi che è molto simile ai 1.9 jtd o ai 1.6 16v della Fiat,e mi ricordo che queste macchine non partivano se il sensore di fase faceva le bizze. A te Dada si è solo accesa la spia motore?
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
#8
Sì la macchina parte normalmente, però dopo 10 secondi si accende la spia iniezione, che rappresenta un iniettore rosso; non è la spia milf perché la 156 prima serie non ce l'ha, ma credo che sia sostanzialmente la stessa cosa; ho provato a cancellare l'errore con Multiecuscan per vedere se era casuale, ma si ripresenta subito. Intendi che il cablaggio dovrebbe uscire dalla zona carter verso l'anteriore, cioè verso il paraurti?

--- Messaggio doppio unito ---

Anche io credevo che l'avaria del sensore di fase impedisse l'avviamento, invece parte lo stesso, non so se in qualche modo la centralina si "arrangi" solo con il sensore giri motore.
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#9
Può darsi che quel tipo di centralina riesca ad arrangiarsi,come giustamente dici. Allora io farei questa prova,se ho ben capito col mes lo cancelli ma si ripresenta dopo che la metti in moto giusto?
Appena trovi il connettore,prova a staccarlo e guarda se il mes te lo fa cancellare per poi ripresentarsi alla messa in moto oppure rimane fisso. E guarda pure come si comporta l'auto. Facci sapere ;)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#10
si è come dice Fede, non credo che abbia un cablaggio lungo. Ti conviene seguire il cavo che esce dal carter copri distribuzione e poco dopo, dovresti trovare lo spinotto. Tanto vale staccare la batteria, poi scollegare il sensore e guardare se non c'è un problema di falso contatto; poi ricollegare il sensore e dopo riattaccare la batteria.
A questo punto la ecu è "costretta" a reinterrogare tutti i sensori e si può verificare se è andato tutto a buon fine.

--- Messaggio doppio unito ---

guarda quant'è lungo il cavo e soprattutto il tipo e colore del connettore:
http://www.ebay.it/itm/Alfa-Romeo-O...875514?hash=item3f633ce7ba:g:iBgAAOSwcl1XPY0I
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
#11
Allora ho provato l'auto su strada e sembra andare normalmente, bene come prima; ho anche provato a "tirare" le marce fino al limitatore, a 7000 giri, e non ha incertezze a nessun regime. Ho individuato il connettore, è quello azzurro della foto di @terzimiky, ma prima di leggere i vostri ultimi messaggi, quindi non ho ancora provato la procedura che mi suggeriva @Fede ELX : se ho capito bene tu dici di scollegare il sensore, cancellare l'errore e poi provare a vedere se l'errore ricompare solo con il quadro acceso oppure mettendo in moto? Ieri ho già provato a scollegarlo e spruzzare un po' di Svitol per contatti elettrici, poi l'ho ricollegato ma alla messa in moto l'errore è ricomparso. Il cablaggio sembra integro, ho anche smontato il carter della distribuzione e per quanto si possa vedere il sensore non sembra imbrattato, ma c'è poca visibilità perchè rimane nascosto dalla puleggia. Purtroppo non ho potuto riportarla oggi dal meccanico perchè ho avuto dei problemi.

--- Messaggio doppio unito ---

Domanda: il sensore di fase serve solo all'avviamento o anche durante la marcia? @Fede ELX dicevi di auto che non partono proprio se hanno problemi al sensore di fase, invece la mia parte normalmente: potrebbe trattarsi di un "falso" errore, cioè la centralina lo segnala ma in realtà il sensore funziona? Per esempio qualche mese fa sempre la 156 mi segnalava avaria abs, ma cancellando l'errore e provando a inchiodare su strada (deserta :) ) l'abs funzionava benissimo; poi all'improvviso ha smesso di accendersi la spia ABS, e non si è più riaccesa.
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
#13
La batteria ha 2 o 3 anni, non ricordo esattamente. A livello di avviamento non dà problemi, quindi penso sia messa abbastanza bene. @kite69 pensavi a qualche errore generato da cali di tensione?
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#14
Allora ho provato l'auto su strada e sembra andare normalmente, bene come prima; ho anche provato a "tirare" le marce fino al limitatore, a 7000 giri, e non ha incertezze a nessun regime. Ho individuato il connettore, è quello azzurro della foto di @terzimiky, ma prima di leggere i vostri ultimi messaggi, quindi non ho ancora provato la procedura che mi suggeriva @Fede ELX : se ho capito bene tu dici di scollegare il sensore, cancellare l'errore e poi provare a vedere se l'errore ricompare solo con il quadro acceso oppure mettendo in moto? Ieri ho già provato a scollegarlo e spruzzare un po' di Svitol per contatti elettrici, poi l'ho ricollegato ma alla messa in moto l'errore è ricomparso. Il cablaggio sembra integro, ho anche smontato il carter della distribuzione e per quanto si possa vedere il sensore non sembra imbrattato, ma c'è poca visibilità perchè rimane nascosto dalla puleggia. Purtroppo non ho potuto riportarla oggi dal meccanico perchè ho avuto dei problemi.

--- Messaggio doppio unito ---

Domanda: il sensore di fase serve solo all'avviamento o anche durante la marcia? @Fede ELX dicevi di auto che non partono proprio se hanno problemi al sensore di fase, invece la mia parte normalmente: potrebbe trattarsi di un "falso" errore, cioè la centralina lo segnala ma in realtà il sensore funziona? Per esempio qualche mese fa sempre la 156 mi segnalava avaria abs, ma cancellando l'errore e provando a inchiodare su strada (deserta :) ) l'abs funzionava benissimo; poi all'improvviso ha smesso di accendersi la spia ABS, e non si è più riaccesa.
Il sensore di fase serve per raffinare i tempi di iniezione,in quanto i 4 iniettori non sparano la benzina insieme come potrebbe essere per la mia punto 75,ma la sparano in maniera fasata o semi fasata non so di preciso,cioè ognuno nel momento giusto oppure a coppia.
Ma ti dico che a me sono capitate 2 macchine col motore 1.9 jtd,nello specifico alfa 147 e fiat marea,che per colpa del sensore di fase non partivano,può darsi che sul benzina si arrangi col sensore giri.
La procedura che ti dicevo,è per capire l'entità del guasto,perché di solito se stacchi lo spinotto,il guasto non lo fa cancellare a certe macchine,e volevo capire se anche alla tua fosse così.
Se non lo facesse cancellare a spinotto staccato,allora escluderei problemi di cablaggio,e darei la colpa al sensore fuori taratura per qualche motivo; se invece pure a spinotto staccato te lo facesse cancellare,per poi ripresentarsi solo alla messa in moto,allora può essere il sensore,ma potrebbe essere anche il cablaggio.
Comunque il fatto che l'auto va bene mi fa pensare che la fase meccanica sia a posto.
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
#15
Allora oggi provo a staccare il connettore e cancellare l'errore e vediamo cosa succede. @Fede ELX per tua esperienza quando si cambia la distribuzione è possibile andare a danneggiare il sensore di fase? Perchè ho visto che rimane dietro la puleggia e non capisco come avrebbe fatto il meccanico a rovinarlo senza smontare la puleggia stessa. E' possibile che dopo aver rimesso in fase il motore si debba fare qualche procedura per "resettare" il sensore di fase?
 

kite69

Utente Avanzato
Auto
Citroen C3 shine 1.2 Gpl 2017 - Alfa Romeo Giulietta Super 1.4 TB GPL 2018
#16
La batteria ha 2 o 3 anni, non ricordo esattamente. A livello di avviamento non dà problemi, quindi penso sia messa abbastanza bene. @kite69 pensavi a qualche errore generato da cali di tensione?
Si pensavo a quello, sulla 147 qua do avevo la batteria leggermente scarica all'accensione avevo sempre degli errori su abs asr airbag ecc
 
Ultima modifica di un moderatore:

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
#17
Anche questa è una possibilità, il problema è che dovrei comprare una batteria nuova per provare, non mi vengono in mente altri metodi.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#18
Puoi caricarla con un caricabatterie ;)
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#19
Allora oggi provo a staccare il connettore e cancellare l'errore e vediamo cosa succede. @Fede ELX per tua esperienza quando si cambia la distribuzione è possibile andare a danneggiare il sensore di fase? Perchè ho visto che rimane dietro la puleggia e non capisco come avrebbe fatto il meccanico a rovinarlo senza smontare la puleggia stessa. E' possibile che dopo aver rimesso in fase il motore si debba fare qualche procedura per "resettare" il sensore di fase?
Adesso che ci penso @Dada ,può darsi che dopo aver fatto la distribuzione,sia necessario fare un apprendimento del sensore di fase. Però non credevo anche con macchine di quell'età.
Una volta mi è successo con un Fiorino Qubo 1.4 natural power,che dopo aver fatto la distribuzione,ogni tanto lampeggiava la spia motore,quella classica gialla. Ho fatto i vari apprendimenti ruota fonica,sensore fase ecc... e si è risolto tutto.
Ma tanto per capire,la tua alfa ha la presa obd o il vecchio spinottino a 3 fili?
 

Dada

Utente Avanzato
Auto
Giulietta Qv, 1750 TBI, 2010, Alfa 156 1.6 T.S. '98 GPL,Renault R19 1.4e '93 GPL
#20
Puoi caricarla con un caricabatterie ;)
L'avevo già caricata con il caricabatterie elettronico che tengo in garage, ma non ho risolto nulla. Però non so se, in caso di qualche malfunzionamento della batteria, la ricarica possa porre rimedio; voglio dire che non so se una batteria con qualche eventuale problema ricaricata possa temporaneamente fornire le prestazioni di una batteria nuova in termini di eventuali sbalzi di tensione o simili.

--- Messaggio doppio unito ---

Adesso che ci penso @Dada ,può darsi che dopo aver fatto la distribuzione,sia necessario fare un apprendimento del sensore di fase. Però non credevo anche con macchine di quell'età.
Una volta mi è successo con un Fiorino Qubo 1.4 natural power,che dopo aver fatto la distribuzione,ogni tanto lampeggiava la spia motore,quella classica gialla. Ho fatto i vari apprendimenti ruota fonica,sensore fase ecc... e si è risolto tutto.
Ma tanto per capire,la tua alfa ha la presa obd o il vecchio spinottino a 3 fili?
Questa è un'osservazione interessante e ho incominciato a pensarci anche io quando la spia avaria iniezione ha iniziato ad accendersi e spegnersi durante la marcia; ossia dopo tragitti brevi, tipo max 10 minuti, non mi si spegneva, ma ieri ho fatto più viaggi, alcuni di 10 minuti e poi uno di quasi 2 ore, e la spia stava accesa per un po', poi si spegneva, si riaccendeva, ecc., però senza apprezzabili cambiamenti sul funzionamento del motore. La mia 156 ha già la presa OBD, non il vecchio tipo a tre pin. @Fede ELX mi sai spiegare come si fanno le procedure di autoapprendimento a cui accennavi? Grazie.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso