• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

40 minuti...

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#1
All'inizio della fine.
Tra poco si avvierà l'ultima gara di F1, e vedremo se il dominio completo di Mercedes, cominciato nel 2014 con l'era delle Power Unit Ibride, non solo dotate di Kers.

Per come la vedo io, il German-Finlandese Rosberg se lo merita tutto. Se non lo porta a casa oggi, nonostante tutto Hamilton non avrà rubato niente, al di là della sfortuna. In ogni caso, tanto di cappello per le capacità politiche di Toto Wolff e Lauda che non hanno fatto scoppiare questi due ottimi piloti nonostante fossero gli unici che potessero veramente arrivare vicino al titolo negli ultimi 3 anni.

Button e Massa salutano la truppa, il primo un po' troppo gentleman per essere un grande campione, il secondo forse troppo buono per essere un pilota vincente. A loro modo, due personalità un po' più concrete di quanto casco e tuta abbiano fatto vedere.

Per la Ferrari beh... Vorrei ricordare che una persona che ha avuto le palle di mollare la tolda per cercare di migliorare le cose, Stefano Domenicali.
14 Aprile 2014 se n'è andato dalla direzione corse di Ferrari.
15 marzo 2016 è entrato in carica come Amministratore delegato di Lamborghini, sostituendo un dirigente sulla tolda da quasi 11 anni e di lingua tedesca. Un ruolo che difficilmente avrebbe mai assunto in Ferrari, ora occupato da Marchione.
Forse non è stato abbastanza capace come dirigente sportivo, ma non ritengo che chi lo abbia sostituito abbia poi fatto tanto meglio.
Ed in sintesi, tutt'altro che un incompetente, visto come in fretta è arrivato ad una posizione apicale in un gruppo automobilistico concorrente, esattamente come è successo a Walter De' Silva e Luca De Meo, due veramente talmente tanto incompetenti da diventare in pochi anni figure di riferimento per VAG.

Marchionne se li sta facendo scappare. E li regala ad un avversario formidabile, che di certo non ha bisogno di grandi aiuti (nonostante le sberle prese dal Diesel Gate e le conseguenze di questo, cioè i ritiri di Audi da LMS e di VW dal WRC).
Meno YesMan. Più competenza.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#3
C'è chi è un galantuomo e chi no.
Sul podio direi che s'è visto, eccome.
 
Alto