1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Ciao, se ti piace sporcarti le mani o più semplicemente hai domande o dubbi riguardo la manutenzione auto unisciti alla community, è gratis! GDeltaG

Risolto Problemi impianto GPL

Discussione in 'Impianto di alimentazione' iniziata da fuinotto, 14 Gennaio 2014.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. fuinotto

    fuinotto Stagista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    17 Ottobre 2013
    Messaggi:
    142
    "Mi Piace" ricevuti:
    60
    Allora mi è saltato fuori questo problema, sulla mia punto c'è questo impianto a gpl che l'altro giorno ha smesso di funzionare, o meglio funziona solo a freddo.

    In pratica a macchina fredda, accendo. Poi appena si muove la lancetta della temperatura passa a gpl come di consueto, ma quando la temperatura dell'acqua arriva a esercizio (metà scala) ripassa in automatico a benzina suonando come se fosse finito il gpl.

    Ho cambiato il filtro gassoso e soffiato il filtro dell'elettrovalvola (non ne ho trovato uno di ricambio e non sembrava preso poi così male) ma il problema persiste.

    Ho ordinato un cavo di interfaccia e il software per la centralina gpl, che dovrebbe arrivarmi in una decina di giorni. Se funziona (è roba economica) spero di scoprirne di più.
     

    Files Allegati:

  2. samuele

    samuele Apprendista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    3 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.941
    "Mi Piace" ricevuti:
    545
    Auto:
    Fiat punto 1.2 16v mk2
    Ciao guarda quando lavoravo in Fiat era capitato un problema molto ma molto simile
    Al tuo e il problema era la centralina del Gpl...ma la tua Punto nasce da Fiat con il Gpl o lo hai montato tu ?
     
  3. fuinotto

    fuinotto Stagista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    17 Ottobre 2013
    Messaggi:
    142
    "Mi Piace" ricevuti:
    60
    Aftermarket (marca Emmegas, dovrebbe essere una costola indipendente dei piu famosi impianti Landi), ma non di persona. L'ho presa usata con l'impianto già fatto. Nel post precedente c'è il link al kit.
     
  4. samuele

    samuele Apprendista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    3 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.941
    "Mi Piace" ricevuti:
    545
    Auto:
    Fiat punto 1.2 16v mk2
    Capisco....guarda se a caldo passa da solo a benzina è sicuramente la centralina che ha qualche cosa he non va
     
  5. fuinotto

    fuinotto Stagista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    17 Ottobre 2013
    Messaggi:
    142
    "Mi Piace" ricevuti:
    60
    Potrebbe anche essere un sensore che fa i capricci, o un elettrovalvola moribonda. Per scoprire qualcosa in piu devo aspettare il cavo
     
  6. Evo1995

    Evo1995 Apprendista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    2 Novembre 2013
    Messaggi:
    1.410
    "Mi Piace" ricevuti:
    426
    Potrebbe essere il riduttore gas. Verifica all'elettrovalvola. Comunque potrebbe essere di tutto sia la centralina che magari il sensore pressione, ti consiglio di portarla a fare un check up sulla centralina e vedere che errore gli riporta!
     
  7. fuinotto

    fuinotto Stagista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    17 Ottobre 2013
    Messaggi:
    142
    "Mi Piace" ricevuti:
    60
    Sto aspettando che mi arrivi il cavo interfaccia per vedere se la centralina segna qualche errore
     
  8. fuinotto

    fuinotto Stagista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    17 Ottobre 2013
    Messaggi:
    142
    "Mi Piace" ricevuti:
    60
    Aggiornamento: oggi è arrivata l'interfaccia. Sembra essere un problema al sensore di temperatura del riduttore (strano non mi sembra di aver mai visto fili da quelle parti) tutto sballato, a macchina calda arriva a segnare -62°C :confused:

    Quando avrò un po' di tempo proverò ad andare in cerca di questo maledetto.

    @Bl4Ck^ ti preavviso che un giorno dovrai illuminarmi sulle mappature, se riesco a far ripartire l'impianto non so quanto resisterò ad non andare a giochicchiare con le mappe :D
     
  9. Bl4Ck^

    Bl4Ck^ Moderatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Registrato:
    2 Ottobre 2013
    Messaggi:
    1.390
    "Mi Piace" ricevuti:
    572
    la vedo difficile giocare con le mappe, avendo la sonda lambda di serie lol e se non hai un variatore d'anticipo non puoi toccare praticamente nulla :p tra poco vorrei pure comprare l'impianto gpl nuovo cazzuto, e sta volta lo monto io! niente porcate da installatore svogliato! se riesco ad inserirci un variatore d'anticipo tipo quelli che hanno gli impianti a metano sarà una cosa fenomenale... sfrutto gli ottani superiori del gpl e il maggior potere calorifero! tradotto terra a terra mi prendo qualche cavallino consumando di meno! :geek:
     
  10. rox

    rox Studente Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    18 Gennaio 2014
    Messaggi:
    376
    "Mi Piace" ricevuti:
    93
    @samuele anche se esce dalla concessionaria con il gpl (come la mia) l'impianto è sempre montato in secondo momento con una centralina per il gpl a parte. Quando la macchina passa a gpl, il polmone è caldo o rimane sempre freddo?
     
  11. samuele

    samuele Apprendista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    3 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.941
    "Mi Piace" ricevuti:
    545
    Auto:
    Fiat punto 1.2 16v mk2
    Si lo so !!!!
    Io tendo che se era uscita direttamente dalla Fiat con impianto Gpl montato di solito hanno problemi alla centralina Gpl !!
     
  12. fuinotto

    fuinotto Stagista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    17 Ottobre 2013
    Messaggi:
    142
    "Mi Piace" ricevuti:
    60
    è caldo rox
     
  13. rox

    rox Studente Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    18 Gennaio 2014
    Messaggi:
    376
    "Mi Piace" ricevuti:
    93
    il tuo impianto nn l'ho mai visto, ma stando agli standard sul riduttore dovrebbe esserci un dado ai lati sello stesso (quelloè il sensore di temperatura), prova a sostituire quesllo. Ti metto una foto indicativa per farti capire quale, è quel dado dove arriva quel filo

    http://www.cesareauto.it/images/zavoli_alisei_riduttore.jpg
     
  14. Bl4Ck^

    Bl4Ck^ Moderatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Registrato:
    2 Ottobre 2013
    Messaggi:
    1.390
    "Mi Piace" ricevuti:
    572
    lol di che anno è quel riduttore? io lo ho estreno al riduttore il sensore di temperatura ad esempio non è detto sia nel riduttore altri condividono quello della macchina... dipende ;)
     
  15. rox

    rox Studente Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    18 Gennaio 2014
    Messaggi:
    376
    "Mi Piace" ricevuti:
    93
    era per evidenziare la posizione
     
  16. fuinotto

    fuinotto Stagista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    17 Ottobre 2013
    Messaggi:
    142
    "Mi Piace" ricevuti:
    60
    Tranquilli, già trovato. Era il primo posto dove guardare, non lo avevo mai notato ad esempio durante i cambi olio tutto la.
    Quando ho 2 minuti smonto e cerco un ricambio.

    Black il mio ha la sonda temperatura separata, il che non è male per certi versi. Notavo che la centralina non controlla neanche la lambda a quanto pare (è comunque predisposta a farlo). Per la mappa dicevo in generale non solo per guadagnare galoppanti, ma anche solo per sistemarla. Oppure solo per sapere la teoria e capire bene il significato di quello che si legge :p
     
  17. Bl4Ck^

    Bl4Ck^ Moderatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Registrato:
    2 Ottobre 2013
    Messaggi:
    1.390
    "Mi Piace" ricevuti:
    572
    il problema delle centraline gpl è che usano la lambda normale (narrow band), che è precisa solo e soltanto quando il rapporto stechimetrico (rapporto/aria benzina) è di 14.7 e ciò va bene per la benzina ma non per il gpl che ha un rapporto lambda di 15.7 per cui non si possono basare sulle informazioni che da la lambda. Per ciò fanno delle correzioni in grosso modo sui dati prelevati dagli iniettori benzina, che non saranno mai precisi! con tutto quello che ne deriva, potenza ridotta, pigrizia del motore consumi più alti! detto questo se sono in grado di spiegarvi e mi ritenete una fonte valida per me non c'è problema :p
     
    A GDeltaG e fuinotto piace questo messaggio.
  18. fuinotto

    fuinotto Stagista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    17 Ottobre 2013
    Messaggi:
    142
    "Mi Piace" ricevuti:
    60
    C'è sempre da imparare da chi ne sa di più, sai che se hai voglia di scrivere qualcosa hai sicuramente in me medesimo un lettore ;) (e magari sperimentatore, chissà)
     
  19. fuinotto

    fuinotto Stagista Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Registrato:
    17 Ottobre 2013
    Messaggi:
    142
    "Mi Piace" ricevuti:
    60
    Risolto con un po' di ripristinante per contatti elettrici. Lo spinotto del sensore di temperatura del riduttore era probabilmente un po' ossidato e non leggeva bene facendo credere alla centralina che fossi in un tour siberiano

    010.jpg 020.jpg 030.jpg 040.jpg
     
    A GDeltaG piace questo elemento.
  20. Bl4Ck^

    Bl4Ck^ Moderatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Registrato:
    2 Ottobre 2013
    Messaggi:
    1.390
    "Mi Piace" ricevuti:
    572
    Grande fuinotto ti sei risparmiato il dover comprare il sensore che non è poco! io in questi giorni sto facendo rivoluzioni con l'impianto gpl, probabilmente a breve ne monto uno nuovo, solo che son parecchio indeciso.

    P.S: ti fa variare qualche valore? :p o ti fa solo monitorare? :D
     
Sto caricando...
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina